Lettera aperta a tutti gli italiani

Lettera aperta a tutti gli italiani

Di Alberto Conti, ComeDonChisciotte.org

Fratelli e sorelle, visto che:

* il Papa non sa più fare il Papa,

* il Presidente della Repubblica non sa più fare il Presidente della Repubblica,

* il Presidente del Consiglio non sa più fare il Presidente del Consiglio,

* i Ministri non sanno più fare i Ministri,

* il Comitato Tecnico Scientifico non sa più fare il Comitato Tecnico Scientifico,

* i Partiti non sanno più fare i Partiti,

* i pediatri non sanno più fare i pediatri (1),

* i medici di base non sanno più fare i medici di base

* i giornalisti non sanno più fare i giornalisti,

* i vaccini non sanno più fare i vaccini …

e via piangendo, dobbiamo rimboccarci le maniche, e fare da noi, in autonoma e libera scienza e coscienza.

E allora facciamo pure finta che si stia veramente parlando della nostra salute, e non di altro …. e risolviamo finalmente questo problema, così da poter poi pensare agli altri problemi seri, che bastano e avanzano.

Partiamo dalla Danimarca, piccolo Paese europeo che, visti i risultati, ha deciso di revocare dal 1 ottobre 2021 tutte le restrizioni anticovid (2). Ma sono impazziti? O siamo noi i pazzi, che non imparano nulla dai fatti nudi e crudi?

Certo che i fatti bisogna conoscerli, e non farceli raccontare dai bugiardi professionali, come quel tale che disse:

“Il Green pass è una misura con la quale i cittadini possono continuare a svolgere attività con la garanzia di ritrovarsi tra persone che non sono contagiose. E’ una misura che dà serenità …”

Certo che questo è veramente un alto profilo di menzogna. Ormai mentono dicendoci di mentire, ma decine di milioni di noi continuano a (fingere di) crederci (3). Non ci sono più argini alla caduta del comune senso del pudore.

La verità è che per avere il green pass bisogna essenzialmente essere completamente vaccinati, e che i vaccinati si infettano e si ammalano, anche gravemente, e possono diventare contagiosi almeno tanto quanto i non vaccinati, se non di più. Lo dicono tutti, tranne quel tale, e lo dicono anche i numeri delle ospedalizzazioni, e non solo in Italia, ma ancor prima in Israele, in Gran Bretagna, in Spagna, in Francia, in Germania, in USA, ecc. ecc. E allora far ammucchiare i vaccinati green pass-muniti, come degli sci-muniti dentro una funivia affollata, illudendoli di stare al sicuro tra di loro, non è una misura di garanzia della salute pubblica, è piuttosto una misura di garanzia di peggioramento della situazione sanitaria, di diffusione ulteriore della variante delta, di perpetuazione della “pandemia”, anche secondo la stessa logica della narrazione corrente.

Una premessa volutamente falsa produce risultati opposti alle previsioni “ottimistiche” fondate su quella premessa fraudolenta, elementare Watson!

Questa è la realtà di oggi, questo è il governo dei bugiardi, che dicono di fare il nostro bene mentre provocano morti e feriti sia di covid che, soprattutto, di miseria morale e materiale, spingendoci fin anche verso la guerra civile e il golpe militare.

Ed ora, insaziabili di sangue innocente, puntano spavaldamente anche a rovinare i bambini sani, che non sono affatto un pericolo per se stessi e per gli altri, checché ne dicano i bugiardi professionali.

A questi bugiardi criminali diciamo basta, non vi seguiamo più! Andate al diavolo, che è il vostro padrone!

Vade retro Satana, noi seguiamo la luce della verità, e solo così niente potrà più farci del male, abbiamo già sofferto abbastanza!

Le verità negate e le bugie propagandate da questi satanassi invasati sono tantissime, palesi, oggettivamente verificabili, se solo si avesse il tempo e la voglia di collezionare quotidianamente questa continua e asfissiante valanga di letame.

La prima verità negata è che dalla covid-19, anche nei pochi casi sintomatici più gravi, si guarisce al 98% a tutte le età stando a casa. Basta curarla con farmaci conosciuti e sperimentati da decenni, economici, sicuri ed efficaci se sapientemente somministrati nelle dosi appropriate e soprattutto precocemente, prescritti da medici coraggiosi che disobbediscono al criminale protocollo della “tachipirina e vigile attesa” (4).

Quindi, poiché le cure efficaci esistono e sono state sperimentate clinicamente con successo in centinaia di migliaia di casi, è falsa l’emergenza sanitaria, è falsa la soluzione unica vaccinale-sperimentale, è diabolica la discriminazione sociale tra vaccinati e non vaccinati. Al diavolo tutte queste balle, gravemente lesive della salute pubblica. Lo sappiamo noi qual’è il nostro bene, alla faccia dei bugiardi professionali, responsabili della ormai acclarata stupidità comportamentale che ci impongono con la forza da più di un anno, nel tentativo di sottometterci ed abituarci gradualmente al peggio.

Ragioniamo poi sull’utilità delle restrizioni estreme e coercitive, da golpe di stampo fascista, da Paese in guerra con se stesso. Lo vediamo ora in Australia e Nuova Zelanda, ex colonie anglofone (o non ex?), dove i governi impongono con estrema violenza misure restrittive draconiane ai loro governati, in assenza totale di pandemia, come loro stessi certificano (5). A che servono realmente queste inutili torture ai cittadini? Il bugiardo di turno ha già in bocca la risposta pronta: “a prevenire il ritorno della terribile pandemia, la cui attuale assenza dimostra l’efficacia delle misure stesse”. Falso! Falso! Falso! Anche se all’ingenuo e al disinformato questa narrazione può sembrare plausibile e convincente.

Basta prendere il controesempio della Svezia, dove il governo ha agito in senso opposto, democratico: niente lockdown e imposizioni restrittive, ma solo buoni consigli, ottenendo gli stessi ottimi risultati. Ed ora la stessa Gran Bretagna, campionessa vaccinista quanto noi, che ha revocato ogni restrizione, anch’essa con evidentissimi miglioramenti rispetto alla recrudescenza dei casi covid verificatasi precedentemente in occasione della fase vaccinale e restrittiva.

Ma guardiamo in casa nostra, ai metodi adottati per contrastare la malattia ed ai risultati reali ottenuti. Un disastro su tutta la linea. Se una qualunque azienda per affrontare un problema serio si fosse affidata a dirigenti tanto inetti, li avrebbe licenziati e sostituiti tutti senza indugio.

Siamo stati campioni nell’imporre devastanti limitazioni alle libertà fondamentali danneggiando pesantemente e selettivamente l’economia, nell’imporre col ricatto e l’estorsione una pseudo-vaccinazione sperimentale, pericolosa (6) ed inefficace (7), nel torturare inutilmente bambini e ragazzi fin dentro le scuole, nel terrorizzare la cittadinanza con la propaganda di morte e le logiche militari in tempo di guerra (coprifuoco, militari per le strade, approntamento di campi di detenzione (8)).

Ed ecco i risultati: più morti e più disastro economico e sociale rispetto alla maggioranza degli altri Paesi (9) ed ora, ciliegina sulla torta, il capolavoro del green pass obbligatorio per vivere, lasciando la libertà di non vivere: un’insanabile spaccatura ideologica, fin dentro le famiglie, all’interno dei precedenti rapporti sociali e d’amicizia, dentro le categorie professionali, tra le due fazioni contrapposte dei vaccinati convinti e dei non vaccinati convinti, generando un clima di odio reciproco e di potenziale guerra civile. E tutto ciò per ottenere nella pratica sanitaria un risultato opposto a quello sbandierato e promesso, come visto sopra. Questa classe dirigente inetta e criminale, che ha prodotto un tale disastroso fallimento, va licenziata in tronco!

Prendiamo piuttosto esempio dai Paesi più democratici, razionali e coerenti (10), e dal loro successo nell’affrontare con coraggio, onestà ed efficacia questa crisi storica, che rischia di annientarci in tutti i sensi se continuerà ad essere affidata con delega a questi personaggi corrotti o semplicemente stupidi, comunque assolutamente meschini e indegni della fiducia accordatagli.

Fratelli e sorelle, svegliamoci da questo incubo ipnotico! Basta dar retta alla propaganda, guardiamo ai fatti, ai numeri veri nel loro significato autentico, curiamoci con la prevenzione che rafforza il nostro sistema immunitario naturale, con le terapie domiciliari precoci in caso di malattia, che hanno ampiamente dimostrato un’efficacia assoluta, al contrario della prevenzione vaccinale-sperimentale che nella migliore delle ipotesi “funzionicchia”, e nella peggiore provocherà danni già evidenti, nonostante si cerchi con la farmacovigilanza passiva di occultarli, e di ancor più gravi e imprevedibili negli anni a venire (11).

E soprattutto ribelliamoci all’insipienza criminale di questi governanti abusivi, e dei loro laidi collaborazionisti: giornalisti, medici, politici, ricattati e/o prezzolati, che ci raccontano balle su balle, per continuare ad opprimerci col nostro consenso disinformato.

Spegniamo le radio e le TV di regime, per ascoltare piuttosto le poche voci oneste, libere, coraggiose che pure esistono, grazie a Dio, e crescono di giorno in giorno. Bruciamo i giornaloni posseduti e controllati dagli alti papaveri della finanza, per accendere barbecue dell’amicizia. Denunciamo la propaganda demoniaca radiotelevisiva, a cominciare dalla RAI di Stato (12) che paghiamo profumatamente e coercitivamente, ma che non sa più offrire in cambio un servizio pubblico decente ed equilibrato, per svegliare e salvare il nostro prossimo, ancora sedato e ipnotizzato dalla violenza propagandistica. Risorgiamo a nuova vita, e, cosa più importante tra tutte, proteggiamo i nostri bambini, i nostri ragazzi, i nostri giovani, che erediteranno questo nostro mondo, nel bene e nel male, di cui siamo noi i veri responsabili oggi. La storia siamo noi a scriverla, o a subirla passivamente, ma in ogni caso un giorno ci giudicherà, e sarà per sempre.

Fratelli e sorelle, svegli e dormienti, informati e ingannati, sani e terrorizzati, uniamoci a dispetto di chi ci vuole separare per dominarci, e spazziamo via le forze del male, all’unisono con gli altri popoli sui quali si allungano gli stessi tentacoli della piovra finanziaria globale, che ha fatto anche dell’industria farmaceutica e della salute umana un sistema unico e corrotto, a scopo di lucro sulla nostra pelle.

Il loro principale interesse è quello di avere più clienti possibili da cronicizzare, trasformando interi popoli in “pazienti”, consumatori fidelizzati, bisognosi dei loro prodotti. Ma come si può pensare che agiscano unicamente per il nostro bene, per guarirci definitivamente perdendo così la loro clientela pagante, meglio ancora se pagante con soldi pubblici? Solo Madre Natura non ci ha mai tradito, fino a che noi non abbiamo tradito Lei per passare dalla parte degli apprendisti stregoni e dei loro disonesti impresari, dei bugiardi professionali, degli oligopolisti profittatori e corrotti dall’avidità, e dei loro complici e sodali che opprimono interi popoli, compresi noi tutti. Questo malefico incantesimo ha da finire, altrimenti se perseveriamo nel confermare questa stupida fiducia malriposta significa che anche il nostro stesso agire è diventato diabolico, e la nostra conseguente perdizione sarà cosa certa. Solo unendo le nostre forze, con amore e buona volontà, potremo salvarci dall’annegare in questo mare di dolore e di follia. Uniti siamo invincibili, e “loro” lo sanno benissimo. Che la campagna di terrore che hanno scatenato contro di noi gli si rivolti contro, li faccia fuggire dalla plancia di comando affinché non possano più nuocere oltre, restituendo il legittimo potere ai popoli sovrani, a Stati risanati che facciano finalmente l’interesse pubblico.

Diceva Eraclito che la vita è guerra. Il pavido che si rifiuta di affrontarla e di combatterla per paura della morte è già morto dentro, ha già venduto l’anima al diavolo, e la sua unica occasione di meritarsi il privilegio e l’onore di vivere andrà perduta per sempre. Ma fino a che c’è vita c’è sempre tempo per ravvedersi, per rinsavire e fare la cosa giusta, unendoci ai puri di cuore e tornando a vivere davvero, da esseri umani, con gioia e dignità, per tutto il tempo che ci resta, assumendoci le responsabilità che ci competono a costo del sacrificio quando occorre.

Coraggio fratelli e sorelle, diamoci da fare, riscriviamo la nostra storia al presente combattendo questa pericolosissima deriva globalista, avvelenata dal falso mito del dio denaro, così come hanno saputo fare i nostri più valorosi antenati in situazioni altrettanto critiche, quando hanno costruito con sacrificio e buona volontà la nostra preziosa eredità morale e materiale, che non va svenduta in cambio di illusorie gratificazioni egoistiche, e tanto meno sprecata con stupidi azzardi morali, per il bene nostro e soprattutto dei nostri discendenti, ai quali dobbiamo dare l’esempio e passare il testimone.

Di Alberto Conti, ComeDonChisciotte.org

NOTE

(1) minoranza pediatri (5%): http://www.assis.it/medici-inglesi-chiedono-con-forza-la-moratoria-alla-vaccinazione-anti-covid-19-ai-bambini/

maggioranza pediatri: https://sip.it/2021/07/13/vaccino-covid-19-dalla-sip-faq-per-rispondere-a-tutti-i-dubbi/

(2) https://comedonchisciotte.org/la-danimarca-abolisce-le-restrizioni-covid-dal-primo-ottobre/

(3) https://www.fanpage.it/attualita/crisanti-green-pass-non-serve-per-la-sicurezza-nei-luoghi-chiusi-ma-solo-ad-aumentare-i-vaccinati/

(4) “Stiamo raccogliendo i dati dei pazienti guariti, con molta difficoltà, in quanto i medici sono impegnati nella cura ma credo che il tasso di ospedalizzazione, per coloro che hanno richiesto aiuto, ai primi sintomi, sia pari circa al 2% ed, usualmente, concerne soggetti con patologie pregresse.” https://www.affaritaliani.it/blog/rocca-sbrocca/rocca-sbrocca-737015.html

(5) https://www.byoblu.com/2021/08/17/lockdown-e-coprifuoco-con-pochi-casi-i-casi-nuova-zelanda-e-australia/

(6) https://www.byoblu.com/2021/08/18/lo-studio-censurato-in-francia-che-rivela-i-numeri-della-mortalita-da-vaccino/

(7) “Analizzando i dati dei contagi il ministero della Salute ha scoperto che i pazienti guariti spontaneamente dalla malattia, sviluppando anticorpi naturali, sembrano avere meno probabilità di essere reinfettati rispetto ai pazienti che erano stati vaccinati. “ https://www.ilmessaggero.it/salute/ricerca/vaccino_anticorpi_quante_dosi_studio_israele_news_ultime_notizie-6082467.html

(8) https://sauraplesio.blogspot.com/2021/08/campi-di-concentramento-per-dissidenti.html

(9) https://www.meteoweb.eu/tag/coronavirus/ (cliccare pulsante di sort per ogni colonna tabella)

(10) https://www.meteoweb.eu/2021/08/covid-modello-svezia-no-lockdown-green-pass-e-vaccinazioni/1716060/

(11) https://www.filodiritto.com/limpatto-della-vaccinazione-di-massa-scommessa-al-buio

21/08/2021

Pubblicato da Jacopo Brogi per ComeDonChisciotte.org

 

Notifica di
52 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Mealuirao
Utente CDC
24 Agosto 2021 13:06

Ieri ho visto per alcuni minuti la trasmissione “controcorrente” dove non vi è nulla di controcorrente e tutti quanti sono perfettamente in accordo; in 2 battute:
I vaccini servono?
risposta: certamente!
E’ giusto obbligare al vaccino?
risposta: certamente!
E’ una buona cosa il green pass?
risposta: certamente!
Vaccinare i bambini?
risposta: ma certo!

Io avrei chiesto se fossero stati d’accordo sul vaccinare i pipistrelli (che non si sa mai)
Avrebbero risposto… Ma certo!!

ducadiGrumello
Utente CDC
Risposta al commento di  Mealuirao
24 Agosto 2021 13:29

Tengono tutti famiglia. C’è una “r” di troppo nel titolo della trasmissione

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  ducadiGrumello
24 Agosto 2021 14:16

Controcorente? :-))

ducadiGrumello
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
24 Agosto 2021 14:43

grande sorpresa…scopro alfine che sotto l’enigmatico nick “danone” si cela nientepopodimeno che il mitico Lando Fiorini: “er barcarolo va, controcorenteee.. e l’eco d’aa voce sua se risenteeee..

Benzivendolo
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
24 Agosto 2021 15:41

Una e in più, controcoerente!

Rnamessaggero
Utente CDC
Risposta al commento di  ducadiGrumello
24 Agosto 2021 15:54

Contocorrente , se versi soldi nei conto correnti dei giornalai rai et similia , tagliano le dita anche alla loro madre .

Predator.999
Utente CDC
24 Agosto 2021 13:28

Non c’è ragione che tenga, viviamo un momento di criminalità istituzionale organizzata.

La cosa più eclatante è la totale assenza delle ISTITUZIONI EUROPEE pronte a bacchettare se si fa il contrario di quello che fa comodo a loro.

Evidentemente, al contrario, in questo caso fa comodo il massacro in atto.

A quelli che “ci vuole più europa” li manderei in esilio fuori dall’Italia, un pò più a nord a fare gli africani d’europa.
Perchè qui fanno i galletti, ma fuori non li caga nessuno, anzi li passano per fessi patentati.

Ultimo aggiornamento 27 giorni fa effettuato da Predator.999
BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  Predator.999
24 Agosto 2021 20:00

Più che un “momento”, viviamo decenni di criminalità istituzionale organizzata, solo che ora hanno perso ogni pudore. Il ché è un bene, in fondo.

Predator.999
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
24 Agosto 2021 20:09

Concordo, ma il pudore non l’hanno mai avuto, i lupi sono usciti allo scoperto nel mezzo delle pecore da macellare.

Primadellesabbie
Utente CDC
24 Agosto 2021 13:33

Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia 
è un delinquente.

Bertolt Brecht

Eugiorso
Utente CDC
24 Agosto 2021 13:37

Controbatto:
I collaborazionisti sanno fare i collaborazionisti, come osserviamo da anni in Italia.
I servi della troika sanno fare i servi della troika, come osserviamo da anni in Italia.
I mercenari sanno fare i mercenari degli elitisti, come osserviamo da anni in Italia.
I traditori sanno fare i traditori della nazione, come osserviamo da anni in Italia.
Lo sanno fare molto bene e sanno il male che fanno, perciò sono doppiamente colpevoli.

Inoltre: “Coraggio fratelli e sorelle, diamoci da fare, riscriviamo la nostra storia al presente combattendo questa pericolosissima deriva globalista[…]”
Ci spieghi, l’autore dell’articolo, con quali armi concretamente si combatterà, con quale organizzazione politica (e militare) e chi accetterà di morire per la liberazione dell’Italia …

Cari saluti

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  Eugiorso
24 Agosto 2021 14:15

Perchè te lo deve spiegare l’estensore dell’articolo?
E’ certamente un brav’uomo ed un articolista con le palle, con cui concordo quasi in tutto, ma non è Dio-Verità o il tuo Spirito (che preferisco definire in me come la consapevolezza della mia Presenza), e che sostanzialmente coincidono.

Smettila per favore coi saluti ogni volta che mi innervosisci :-))

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
24 Agosto 2021 15:59

Mi associo sui saluti.

JA
Utente CDC
24 Agosto 2021 13:57

“La corruzione istituzionale dei prodotti farmaceutici e il mito del farmaco sicuro ed efficace
Negli ultimi 35 anni, i pazienti hanno sofferto di un’epidemia in gran parte nascosta di effetti collaterali da farmaci che di solito hanno pochi benefici compensativi. L’industria farmaceutica ha corrotto la pratica della medicina attraverso la sua influenza su quali farmaci vengono sviluppati, come vengono testati e come viene creata la conoscenza medica. Dal 1906, una forte influenza commerciale ha compromesso la legislazione del Congresso per proteggere il pubblico dalle medicine pericolose. …”
https://www.researchgate.net/publication/257309170_Institutional_Corruption_of_Pharmaceuticals_and_the_Myth_of_Safe_and_Effective_Drugs

Rivolgersi a chi, quando anche la blablante opposizione centroculista italiana, dentro e fuori dal governo, è solo una variante della fraudolenta narrazione di regime?

Ultimo aggiornamento 27 giorni fa effettuato da JA
Roberto Rey
Utente CDC
24 Agosto 2021 14:19

Nessuno si chiede perché così tanti medici e operatori sanitari rifiutino l vaccino ?
Cosa sanno che noi non sappiamo e cosa hanno visto che è loro stato vietato di raccontarci ?

Astronauta
Utente CDC
Risposta al commento di  Roberto Rey
24 Agosto 2021 15:07

Se rifiutano il vaccino perché sanno che fa male dovrebbero licenziar si subito, non loro rifiutare un vaccino che iniettano ad altri giurando che è sicuro.
non interessa che cosa sanno o cosa hanno visto,
loro non hanno fatto nulla Per fermare questa mattanza quindi non si meritano uno stipendio tirato fuori anche dai cittadini che muoiono per il vaccino.
non possono assolver si perché rifiutano il vaccino.E ‘ ladro chi ruba e chi fa il palo (pagato per portare la salute non la malattia a vita).

halak
Utente CDC
24 Agosto 2021 14:42

Puoi pure non guardare,
ma non è possibile che non vedi

cantava qualche hanno fa De Gregori. A quanto pare, invece, è ben possibile non vedere l’evidenza. L’ovvio è invisibile. Il problema è sempre lo stesso, chi ha capito, non ha bisogno di essere convinto, chi non ha capito non ascolta, non legge, crede alla televisione , al presidente, al papa, al professore. Purtroppo la grande maggioranza non ha capito e le nostre parole , i nostri numeri, non la raggiungono. Grazie alla loro insipienza, questa incredibile farsa tragicomica va avanti verso l’abisso che sembra sempre più vicino. Non ci resta che sperare che finalmente qualche conseguenza innegabile, qualche imposizione di troppo, qualche catastrofe, colmi la misura, buchi lo schermo e renda visibile la realtà alla stupida maggioranza. Cosa che potrebbe anche succedere, per esempio il prossimo autunno, con la ripresa delle malattie stagionali. I numeri potrebbero diventare troppo grandi per essere truccati.

FrankDax
Utente CDC
24 Agosto 2021 15:09

Buongiorno , Parole da Incorniciare quelle del Sig.Alberto , ma purtroppo per evidenti motivi diventano parole in una “echo-chamber” che non raggiungeranno Mai… la massa lobotomizzata dei Covid-idioti . Settimane fà , avevo una speranza… che almeno le Madri di fronte allo scempio del sacrificio rituale dei lori figli , si svegliassero… ma purtroppo sembra che l’istinto atavico presente in qualsiasi madre animale di questo mondo.. si sia addormentato (almeno nella maggioranza…) . Riflettendo in questi giorni , vorrei portarvi a conoscenza di un mio ragionamento , che potrebbe portare un lumicino di speranza nel appello del Sig.Alberto . Come sappiamo le percentuali fra chi crede a Babbo Natale e No , si aggireranno intorno 75/25 , e la popolazione del 25% oltre ad essere disposta alla resistenza , ha capito come funziona la sceneggiata e non ha Paura . Ora.. ad Ottobre arriverà l’influenza stagionale , perchè la Natura non è al soldo di Big Pharma come il CDC/EMA per i quali l’influenza è scomparsa (anche un pollo capirebbe che ora si chiama Covid….) e quindi i soliti 5-6 milioni di italioti si beccheranno la febbre… chi credete che correrà in ospedale , spaventato come una gallina in presenza… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 27 giorni fa effettuato da FrankDax
BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  FrankDax
24 Agosto 2021 20:51

Lo scenario che prospetti è probabile, potrebbe essere persino più grave. Quelli che si son vaccinati per costrizione non si lasceranno certamente ingannare dalla propaganda, ma gli altri? Quelli che ci insultano e ci augurano la morte sui social? Secondo me crederanno qualunque cosa pur di non ammettere la verità, non importa quanto assurda e inverosimile. E il rettile, o chi per lui, ne approfitterà per incolparci come untori e imporre la legge marziale o qualcosa di simile. A meno che una reazione non venga da quelli che sanno e che possono: militari e personale sanitario.

IlContadino
Utente CDC
24 Agosto 2021 15:16

Che energia il nostro Conti, mi auguro abbia delle buone pratiche di auto ricarica, temo altrimenti che prima o poi si afflosci stremato;-)
Mi allineo in tutto, soprattutto in quel “Spegniamo le radio e le TV di regime”, che ormai comprendono la totalità di ciò che viene trasmesso in canali ufficiali, aggiungerei. L’incantesimo prima o poi si spezza, inconcepibile pensare che duri ad oltranza. Gesti, azioni, parole schiette e sincere, di fronte a tutti, in qualsiasi circostanza, senza badare a chi abbiamo di fronte ed alla sua sensibilità, non è più ora d’essere cauti e prudenti, il regime si è spinto oltre ogni decenza, chi è imbambolato è arrivato a saturazione; di solito l’ipnotizzato ha bisogno di un trauma per uscire dall’incanto, dobbiamo essere noi quel trauma.

Rnamessaggero
Utente CDC
24 Agosto 2021 15:51

È da un po di tempo che penso a volantini da stampare e appendere in giro , la rete offre tutto ma dal tutto , chi non legge almeno tre ore al giorno o è abituato a farlo , non si ricava niente ( non va dimenticato l’ analfabetismo culturale che in Italia conta milioni di persone ) . Belle e facili parole , bel volantino , un esempio di ritorno alla normalità , parola che in genere è bene mettere tra “apici” , data l’ estesa e soggettiva possibilità di interpretazione , in questo caso no , non abbiamo più la normalità sotto mano come un tempo ed è proprio per questo motivo che ora possiamo vederla per quello che è . Un volantino che la mostri nuda cruda e a sorpresa…

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Rnamessaggero
24 Agosto 2021 16:11

Quello della formulazione di un testo semplice e comprensibile anche a chi non è abituato a leggere testi scritti che non siano pubblicitari, è un problema reale e importante. L’errore da non fare è quello di scadere in formulazioni così idiote che sembrano prendere in giro l’interlocutore, fatto già accaduto da parte di enti pubblici. Regola numero uno: rispettare la lingua italiana.

LuxIgnis
Utente CDC
Risposta al commento di  Rnamessaggero
24 Agosto 2021 19:00

Lo sostengo anch’io e da tempo. L’ho pure scritto qui in un post di tempo fa. Bisognerebbe stampare dei manifesti chiari e semplici e da affiggere dappertutto nelle città, paesi, autostrade. Dovunque passi gente.
Cose semplici come gli articoli della costituzione violati, od i dati vari (veri) sul Covid, sui vaccini e quant’altro. Devono essere cose che scuotono e fanno riflettere ma non spaventano. Come quel manifesto (anche questo ne avevo parlato tempo fa) che ho trovato affisso alle entrate della metropolitane di Roma, dal titolo “Io esisto”.

Questi bellissimi articoli io ho l’impressione che li leggiamo solo noi, non raggiunge quasi nessuno all’esterno.

BALABIOTT
Utente CDC
Risposta al commento di  LuxIgnis
25 Agosto 2021 21:49

Io nel mio piccolo ho ripreso in mano la cara vecchia bomboletta spray…

Bertozzi
Utente CDC
Risposta al commento di  Rnamessaggero
25 Agosto 2021 15:28

Mi sembra un ottima idea.

Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  Rnamessaggero
25 Agosto 2021 18:54

Perché non proviamo a scrivere insieme un volantino? Potremmo aprire un thread nel forum. Propongo di raccogliere prima i punti più importanti, uno di questi, ad esempio, il test PCR farlocco. Ad ogni argomento importante potrebbe poi venire associato un articolo di ComeDonChisciotte, per consentire l’approfondimento ai lettori interessati. Ciò permette di snellire il testo dell’eventuale volantino. La cosa migliore sarebbe introdurre gli argomenti con delle domande che stimolano la curiosità, in modo che il volantino non venga immediatamente cestinato. Che ne dite?

Mario Poillucci
Utente CDC
24 Agosto 2021 16:00

Posso inviare, forse volgarmente, ma con estrema sincerità e franchezza un pensiero ai miei connazionali?????Da questa mene, necessitando di una risonanza magnetica aperta, cerco di contattare ospedali e cliniche!!! Non ti risponde nessuno ma solo stronzate tipo il personale è impegnato deve attendere e,l quando quando qualcuno risponde non sa cosa dirti!!!! Onde per cui oggi esposti e denunce verso procure, carabinieri, polizia e Mattarella!!!! Ci si puliranno i loro deretani sconci ma quello che va fatto va fatto!!! Mi raccomando tutti ai rave, droga, alcool a fiumi e trastulli!!! Che ve vegna un cancher!!!!! STRONZACCHIONI!!!!!

danone
Utente CDC
24 Agosto 2021 16:01

Con gli appelli di Alberto concordo soprattutto con la necessità di quagliare la consapevolezza che siamo soli e che dobbiamo iniziare a pensare a noi stessi, senza aspettare di farci rappresentare dall’alto da chicchessia, siamo orfani e non esiste più l’alto della rappresentanza istituzionale-genitoriale, se mai è esistito un alto che pensasse al nostro bene, svegliamoci, con tutto quello che questo scenario comporta.
Lo dobbiamo iniziare questo dibattito, iniziamolo :-))

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
24 Agosto 2021 20:37

Sottoscrivo, questa è la più importante lezione che dobbiamo apprendere dagli eventi in corso.

Pfefferminz
Utente CDC
24 Agosto 2021 16:33

Ottimo discorso! Mentre leggevo, mi immaginavo l’oratore davanti ad una piazza gremita. Sentivo gli applausi e la rabbia che montava. Penso agli assenti, a quelli che pieni di paura si nascondono dietro le mascherine. Come raggiungerli? Perché abbiamo bisogno di loro, che ci piaccia o no. Allora che fare? Dobbiamo togliere loro la paura, far capire che non esistono gli asintomatici contagiosi. Chi ha dei sintomi, resti a casa a curarsi, gli altri si uniscano a noi à dancer encore… perché abbiamo grandi progetti. Dobbiamo ricominciare da capo, senza “loro”, i raccontaballe.

uparishutrachoal
Utente CDC
24 Agosto 2021 16:34

A dirla tutta, il treno procede a con forza verso l’abisso e non può essere fermato.
Non c’è nessun freno d’emergenza e la cabina è sigillata.
Che fare..?
Cecare di uscire dallo scompartimento è un obbligo e non una teoria, ed essendo tutti in posizioni differenti anche le soluzioni per uscire saranno differenti.
Il popolo segue con ubbidienza i messaggi rassicuranti dei guidatori e nulla lo potrà convincere a non farlo, perché i popoli devono ubbidire e quello è il loro destino sia in bene che in male.
Il treno non potrà fermarsi se non quando si sarà schiantato..e allora i sopravvissuti dovranno organizzarsi.
In Germania stanno facendo un governo ombra..da noi stanno sorgendo embrioni di partiti e c’è chi si affida a Dio o alla Presenza come atto metafisicamente legittimo.
Insomma, ognuno segua le le sue inclinazioni in una visone sana e operi di conseguenza : l’importante è essere dall’altra parte della barricata a prescindere poi di cosa effettivamente si faccia.

Ultimo aggiornamento 27 giorni fa effettuato da uparishutrachoal
Pfefferminz
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
24 Agosto 2021 17:06

“In Germania stanno facendo un governo ombra…”

Sarebbe un’ottima iniziativa anche per l’Italia, se non altro per far vedere che le persone competenti e integre ci sono.

https://youtu.be/wlkYoZDGGAY
(video in inglese: Basiscamp.live Day 5)

A Global Pandemic Exit Exercise.

A partire dal minuto 10:30 potete ascoltare il nuovo Cancelliere della Germania, il dott. Reiner Füllmich, e subito dopo il nuovo ministro delle Finanze, Ernst Wolff.

In Italia chi vorreste avere come Primo Ministro? E le altre cariche?

O avete smesso di sognare?

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
24 Agosto 2021 17:35

Per caso Upa hai rivisto di recente “a 30 secondi dalla fine”? :-))

https://www.youtube.com/watch?v=hVx1CnGK18U

uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
24 Agosto 2021 18:14

Il suicidio come atto di suprema affermazione vitale è dei guerrieri che non possono vivere se sconfitti.
Il saggio invece considera la sconfitta come un green pass per accedere Oltre…e la mente trova ogni cavillo per sfuggire.
Non avendo visto il film ma le ultime scene, mi sembra che il protagonista sia un eroe ma non un saggio.

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
24 Agosto 2021 18:59

E’ un galeotto in fuga, che alla fine riesce a trattenere sul treno con lui, ammanettandolo, il capo delle guardie carcerarie suo acerrimo nemico e carceriere da decenni.
Il treno è stato deviato su un binario morto e con loro c’è un ragazzo anche lui galeotto, diciamo per focosa immaturità, ma non ha grandi colpe e una ragazza trovata sul treno.
Il suicidio c’è, ma è anche un sacrificio, necessario per salvare i due giovani.
Non è male come film Upa, te lo consiglio.
Di certo il vecchio galeotto non è mai stato un saggio, ma forse con l’atto estremo si concilia con la vita ed è lei la saggia.

https://www.youtube.com/watch?v=m5wYHtkqJM4&t=2612s

Ultimo aggiornamento 26 giorni fa effettuato da danone
BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  uparishutrachoal
24 Agosto 2021 20:15

“il treno procede con forza verso l’abisso e non può essere fermato.”
Splendida metafora dell’occidente terminale.
Chi sopravviverà allo schianto avrà il compito di ricostruire. Disporrà dell’esperienza e la saggezza di secoli, per riparare ai guasti degli ultimi decenni.

Divoll
Utente CDC
24 Agosto 2021 16:45

Sostituirei “il non sanno” con “non vogliono” e con “hanno altri progetti per noi”.

oxalidaceae
Utente CDC
24 Agosto 2021 17:11

Quando anche i vescovi si incazz infervorano. E questo, ortodosso, si sta dando un gran da fare per svegliare più gente possibile, un po’ come sta provando a fare Alberto Conti. Grazie Fratelli.

https://www.youtube.com/watch?v=i1QgjDenQ_s

In un video precedente, dal pulpito, ha cacciato un pugno che son volate le ostie come dei piccoli shuttles impazziti e la cuffietta gli è calata sugli occhi, tanto che i sismografi di Sydney hanno registrato movimenti tellurici per tutta l’Oceania per giorni e giorni.
(Scusate la stupidata dei terremotini, ma data la verve del pugno realmente assestato, sembrava verosimile immaginarmelo)

Tito
Tito
Risposta al commento di  oxalidaceae
24 Agosto 2021 19:45

Mi piace quel Vescovo!

Papaconscio
Utente CDC
24 Agosto 2021 17:32

Governo ombra, non si paga più nulla, forme di protesta alternative come staccare il contatore della luce e spegnere telefonini e pc ad esempio dalle 20 alle 22 e riaccenderli tutti insieme alle 22, non si entra nei supermercati gdo, presidio a oltranza delle sedi rai e di parlamento e parlamentini regionali, e molto altro…

emilyever
Utente CDC
Risposta al commento di  Papaconscio
24 Agosto 2021 20:30

Anch’io avevo proposto l’anno scorso forme di proteste alternative, tipo non connettersi,pensavo un giorno, ma forse basterebbe alla sera, non comprare online dalle grandi catene, chiudere luci ecc, come proponi, ma ultimamente mi sta anche a cuore un’altra cosa, che mi tormenta dall’inizio della pandemia: presidiare, anzi, circondare gli ospedali da parte delle persone che hanno parenti e amici ricoverati in ospedale dove non permettano di visitarli. Come le mamme di Piazza de Mayo, ognuno con un cartello con il nome del paziente che si vuole incontrare o di cui avere notizie, perchè un fatto mi ha particolarmente indignata in questi giorni: io non so se nel resto d’Italia sia diverso, ma è possibile che in un ospedale non covid, una novantacinquenne vaccinata e ricoverata non per covid, non possa, visto che lo richiede, vedere un prete per confessarsi e ricevere l’estrema unzione?- No, con la pandemia i preti non possono più venire in ospedale- le hanno risposto. E il figlio, con il green pass, può vederla attraverso un vetro per 10 minuti e neppure tutti i giorni. Ma possibile che si accetti questo? che nessuno protesti, occupi gli ospedali? non mi do pace.

JeanAsterix
Utente CDC
24 Agosto 2021 18:33

Ho letto da qualche parte che l’organismo umano indotto dai vaccini potrebbe produrre prioni tipo “mucca pazza”… Poi mi venuto in mente un collegamento mentale con la serie The Walking Dead, sono pazzo?

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  JeanAsterix
24 Agosto 2021 20:22

“Sono pazzo?”
Non credo, scommetto che ci abbiamo pensato in tanti.
Sono dei malvagi con un perverso senso dell’umorismo: non mi sorprenderebbe più di tanto se avessero prodotto quella serie per assuefarci all’idea di un futuro di quel tipo.
Del resto, molti sono già degli zombies, solo che ancora non mordono.

Mark.Twain
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
24 Agosto 2021 20:30

Conosco la serie, anche se non ne ho visto nemmeno una puntata. Credo che in parte abbiate ragione entrambi. Il telefilm parla di un’epidemia e di un nemico.
Cambia i nomi ed ecco la nostra situazione…

Pfefferminz
Utente CDC
24 Agosto 2021 20:40

“E allora far ammucchiare i vaccinati green pass-muniti… dentro una funivia affollata…”

Infatti, i veri diffusori di coronavirus sono i vaccinati, i quali hanno sulle proprie mucose nasali una carica virale più alta rispetto ai non vaccinati, come mostra il seguente studio scientifico.

https://uncutnews.ch/studie-vollstaendig-geimpfte-mitarbeiter-des-gesundheitswesens-tragen-251-fache-virenlast-und-stellen-eine-bedrohung-fuer-ungeimpfte-patienten-und-mitarbeiter-dar/
(articolo in tedesco)

“Studio: gli operatori sanitari completamente vaccinati trasportano 251 volte la carica virale e rappresentano una minaccia per i pazienti e i dipendenti non vaccinati”

Di Peter A. McCullough, MD, MPH per childrenshealthdefense.org

“Un pre-release del prestigioso gruppo di ricerca clinica dell’Università di Oxford, pubblicato il 10 agosto su The Lancet, ha rilevato che le persone vaccinate avevano livelli 251 volte superiori di virus COVID-19 nelle loro narici rispetto alle persone non vaccinate.”

“Mentre la vaccinazione allevia i sintomi dell’infezione, consente ai vaccinati di trasportare una carica virale insolitamente elevata senza prima ammalarsi, rendendoli potenzialmente super-diffusori presintomatici.”

AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  Pfefferminz
25 Agosto 2021 1:13

Grazie per le precisazioni referenziate.
Dall’asintomatico naturale, che non è pericolosamente infettivo (al più trasmette una forma lieve, normalmente altrettanto asintomatica e comunque immunizzante a largo spettro) al presintomatico vaccinato super-diffusore di varianti vaccino-resistenti, è un bel salto di qualità, in negativo, ai fini del beneficio sociale sanitario. Altro che altruismo, questa è irresponsabilità colposa, con l’attenuante del consenso criminalmente disinformato. Questa è una narrazione alternativa e contrapposta a quella mediatica, molto più verosimile e coerente con gli esiti sperimentali di questo tipo di vaccinazione di massa. Man mano che le rilevazioni statistiche si accumulano una delle due versioni s’imporrà come veritiera. Ma il KO tecnico della narrazione unica mediatica è sempre più imminente, e nulla lo potrà impedire, nemmeno la più potente e finanziata campagna di marketing di sempre a sostegno di un prodotto, se questo prodotto è avariato.

Ultimo aggiornamento 26 giorni fa effettuato da AlbertoConti
Piero
Utente CDC
24 Agosto 2021 22:40

Non tutti i mali vengono per nuocere. Anche se mi dispiace molto per chi ha perso una persona cara, questi tempi durissimi che stiamo vivendo impongono a tutti di gettare la maschera. Finalmente si vede chi ha un minimo di coerenza e di onestà intellettuale ed è disposto a rinunciare o a perdere molto pur di non perdere la propria anima e la propria integrità morale e chi no. Qui non si tratta di possedere conoscenze mediche o di saper leggere un articolo scientifico; si tratta di dare il giusto valore alle cose. Se metti a rischio la tua salute, la tua integrità fisica per non perdere la tua sicurezza economica, il lavoro, il prestigio sociale, i tuoi privilegi o per non compromettere la tua carriera, forse è giusto che tu perda tutto, dal momento che forse tutti quei “doni di Dio” non te li meritavi. Io forse dovrò mettermi in aspettativa come insegnante e verrò radiato dall’Ordine dei Veterinari; non importa, preferisco perdere tutto ed andare a vivere in una tenda in un bosco ma salvare la mia vita, il mio onore e, soprattutto, la mia anima.

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  Piero
24 Agosto 2021 23:02

Accendi il fuoco che arrivo.

Fedeledellacroce
Utente CDC
Risposta al commento di  Piero
24 Agosto 2021 23:30

E’ sempre un piacere constatare che tra i commentatori c’é chi é disposto a rinunciare alla “normalitá” per salvaguardare la libertá e l’integritá fisica e dei propri principi.

Milorum
Utente CDC
Risposta al commento di  Piero
26 Agosto 2021 5:30

Io dovrò fare la fame per potermi affidare a dei legali che difendano me la mia famiglia da questo delirio nel quale siamo immersi. Quindi ti capisco perfettamente e per quel che conta hai la mia totale solidarietà ed ammirazione.

Milorum
Utente CDC
25 Agosto 2021 5:39

Una parte grave ed importante del problema è naturalmente l’Informazione. Non sono nè un violento nè un estremista ed il fatto che uno come me si trovi a scrivere certe cose tanto gravi è assolutamente sintomatico e simbolico di ciò che stiamo vivendo da più di un anno e mezzo, ma se qualche giornalista dei “piani alti” venisse preso a bastonate in pubblica piazza per le cazzate e le falsità che aiuta a spacciare su Covid e vaccini ne sarei personalmente lietissimo. Ammazzarli a bastonate ,senza pietà, come cani rabbiosi e farlo vedere soprattutto ai giornalisti giovani e di “seconda fascia” per far capire loro cosa succede ai collaborazionisti del nuovo regime nazisanitario. Mao non mi è mai piaciuto ma su una cosa aveva ragione: colpirne uno per educarne cento.

Ultimo aggiornamento 26 giorni fa effettuato da Milorum
AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  Milorum
25 Agosto 2021 10:40

Purtroppo abbiamo a che fare con un SISTEMA che premia i collaborazionisti professionali, quelli che mentono sapendo di mentire, fino ad autoconvincersi di dire la verità, come i più abili e disonesti piazzisti di merce avariata. E’ gente marcia dentro, selezionata per la loro capacità non comune di violare sistematicamente il codice deontologico della propria categoria professionale. Per contro lo stesso SISTEMA filtra e censura tutti i loro colleghi che volessero agire normalmente, secondo scienza e coscienza. E lo fa (il SISTEMA) con metodi scientifici che non danno scampo, dagli algoritmi di GOOGLE al ricatto retributivo o addirittura occupazionale, passando per un severissimo casting delle nuove leve. La selezione in entrambe le direzioni è feroce, capillare, costante. Viene effettuata grazie al controllo totale dei centri di potere economico su questo settore dell’economia sistemica, quello dell’informazione e dell’intrattenimento, ormai fusi tra loro con le più avanzate tecniche della manipolazione culturale di massa. Colpirne uno fisicamente sarebbe un autogol, l’occasione imperdibile e scontata per il SISTEMA di costruirsi un martire della “loro” libertà d’espressione, ovviamente intesa secondo il ben noto e onnipresente linguaggio orwelliano. E’ una questione di rapporti di forza, troppo sbilanciati a favore di questo SISTEMA interamente corrotto e controllato… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 26 giorni fa effettuato da AlbertoConti
52
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x