La morte di Lorenzo Scorteccia, il padre disperato

Terni sotto choc per la scomparsa del giovane portiere del Campitello. "Era il ritratto della salute"

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Terni, 18 giugno 2021 – Si è svolta l’autopsia sulla salma di Lorenzo Scorteccia, il 24enne scomparso per un malore improvviso mercoledì sera nella casa di famiglia. L’esame disposto dall’autorita’ giudiziaria viene eseguito all’ospedale di Foligno dai medici di Anatomia Patologica. I funerali sono in programma domani 19 giugno alle 16 nella chiesa di Borgo Bovio.

Molto conosciuto nell’ambiente calcistico dei dilettanti ternano e umbro, Lorenzo era il portiere del Campitello. Tantissimi gli attestati di cordoglio da tutta la regione.

Era il ritratto della salute – ha raccontato nel dolore il papà Andrea -, faceva una vita da salutista. Credo alla sua età ce ne siano pochi. Niente fumo, né alcol e mai in discoteca. Basta chiederlo a tutte le società dove ha giocato a calcio e alle varie rappresentative a cui ha preso parte”.

Lorenzo si era anche sottoposto al vaccino anti-Covid, lo scorso 5 giugno. Una scomparsa la sua che sconvolge la comunità, stretta intorno ai genitori.

Fonte articolo: https://www.lanazione.it/umbria/cronaca/morto-lorenzo-scorteccia-1.6497732

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x