La mia (possibile) intervista in esclusiva con Tony Fauci

Vorrei offrire a Tony Fauci 1 milione di dollari per un'intervista in esclusiva di 10 minuti. Per essere pagato, dovrebbe però rispondere onestamente a tutte le mie domande. Ecco come potrebbe svolgersi il dialogo

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Steve Kirsch
stevekirsch.substack.com

OK, non ho ancora intervistato Tony.

L’idea è leggermente diversa: ingaggiare Tyler Fischer che fa una brillante imitazione di Fauci, fargli interpretare Fauci nell'”intervista” sceneggiata qui sotto, in modo che diventi virale.

Il punto è di usare l’umorismo per svegliare la gente, perché questo è uno dei “trucchi” per rompere il processo di formazione di massa attualmente in corso.

Ecco una prima bozza di sceneggiatura. Fatemi sapere cosa ne pensate.

*

Caspita Tony. Devo essere onesto. Non avrei mai pensato che avresti accettato la mia offerta.

Ehi, un milione di dollari per 10 minuti? Come potrei rifiutare? Non sono mica stupido.

Vedo che indossi un travestimento. Non faceva parte dell’accordo!

Guarda, i termini della scommessa erano solo che rispondessi onestamente alle tue domande. Quindi, ho deciso di camuffarmi in modo da assomigliare a quel comico… Tyler Fischer. Così posso sempre dire di non eesere io. Posso semplicemente sostenere che nell’intervista non ero io e che era solo Tyler Fischer che mi impersonava. Così posso soddisfare in pieno i termini della scommessa senza danneggiare la mia reputazione. Come avrai già capito leggendo il libro di Bobby Kennedy, sono un vero professionista nell’ottenere ciò che voglio pur rispettando tecnicamente i termini degli accordi.

Certo che lo sei. Bene, visto che non posso revocare la scommessa, cominciamo. Hai finanziato la ricerca sul guadagno di funzione che ha portato all’epidemia di SARS-CoV-2?

Certo. Jon Stewart aveva rivelato il tutto al The Late Show with Stephen Colbert nel giugno 2021. La cosa divertente è che stava dicendo la verità. Tutti pensavano che stesse scherzando.

Sì, ho visto quell’episodio. So cosa vuoi dire. Anch’io avevo pensato che stesse dicendo la verità, ma la maggior parte della gente aveva creduto che stesse scherzando. Quindi il vaccino è sicuro?

Mi stai prendendo in giro? No, accidenti! Non lo farei mai. Ho fatto un’iniezione salina. Il vaccino ha ucciso… oh, direi circa 400.000 Americani e ha fatto un numero equivalente di disabili permanenti. Lo sai perché corrisponde alle tue stime. Ma nessuno lo capirà mai perché abbiamo addestrato tutti a credere che i vaccini sono “sicuri ed efficaci.” E abbiamo pagato i fact checker per screditare la tua analisi con affermazioni del tipo “correlazione non implica causalità.” L’accordo è che quando la gente muore dopo la vaccinazione è sempre per arresto cardiaco, emorragia cerebrale, embolia polmonare, insufficienza multiorgano o qualcos’altro. Dal momento che non c’è una singola causa rivelatrice di morte, ognuno di quei decessi può essere semplicemente attribuito ad una coincidenza, non collegabile al vaccino. Ci sono solo pochi patologi, come Peter Schirmacher e il Dr. Arne Burkhardt, in grado di fare una corretta autopsia e con i test giusti, abbastanza tempo e le competenze necessarie.

Quando succede una cosa del genere, li ignoriamo e basta. Nessuno negli Stati Uniti ha mai sentito parlare di Schirmacher. Certo, è uno dei migliori patologi al mondo, ma nessuno lo sa. Così lo hanno ignorato quando ha detto che il 40% delle morti post vaccino nei casi che aveva esaminato erano probabilmente dovute al vaccino. Per quanto riguarda le le autopsie fatte dai coroner, le ignoriamo, proprio come avevamo fatto nel caso di Joseph Keating. Funziona. Questa è la più grande truffa della storia americana ed è portata avanti in piena vista, proprio davanti agli occhi della comunità medica e dei media tradizionali, e nessuno fa domande. Capisci quanto è stupida la gente? Voglio dire, prendi il caso di Maddie de Garay. Era una dodicenne perfettamente sana che faceva parte della sperimentazione clinica di Pfizer. Il vaccino le ha distrutto la vita. Ora è tetraplegica. Ma avevamo detto a Pfizer di segnalarlo come dolore addominale e tutti alla FDA e al CDC hanno guardato dall’altra parte.

E la stampa maistream non ha fatto domande. Sono stupidi come capre. Una truffa proprio sotto il loro naso, e anche quando quello stronzo del senatore Ron Johnson aveva cercato di interessare la stampa sulla sua condizione medica, abbiamo insabbiato la storia, ovunque. I tassi di miocardite nelle scuole sono 1 su 100, il che è un fottuto disastro, ma non c’è una sola scuola che stia dicendo qualcosa al riguardo. Quando si tratta di parlare sono tutti dei cacasotto. Steve, sarò onesto con te, non pensavo di poterlo fare, ma l’ho fatto. Ho creato il virus e poi ho fatto di tutto per assicurarmi che la risposta fosse inefficace, in modo da poterci guadagnare qualche miliardo di dollari nei prossimi 10 anni. Sono così stupidi che potrebbero non capirlo mai. Anche se gli farai vedere questo video non ci crederanno.

OK, quindi il vaccino non è sicuro. Lo hai ammesso. È efficace?

Sì. Se non ti ammazza prima, ci sarà qualche beneficio immunitario perchè il tuo corpo sarà in grado di riconoscere la proteina spike. C’è un lavoro danese che ha dimostrato come l’immunità contro l’Omicron duri circa 30 giorni. Dopo di che, se non ti fai il richiamo, rimarrai in uno stato immunitario compromesso, che è peggio che se non avessi preso il vaccino. Questa condizione si chiama efficacia “negativa” del vaccino. Quindi, in pratica, dopo il primo richiamo, la gente è costretta a farsi vaccinare ogni mese perché non c’è via d’uscita, perché il loro sistema immunitario è ormai talmente fottuto. È come una dipendenza da eroina: una volta che si inizia, non ci si può fermare. Gli obblighi vaccinali hanno dato il via all’intero processo. Abbiamo detto alla gente che era tutta una questione di immunità di gregge.

Non gli abbiamo mai detto che creare un vaccino efficace contro un virus RNA è quasi impossibile perché il virus muta troppo velocemente. Ma, quando lo capiranno, sarà troppo tardi… la gente sarà al quarto richiamo e, a quel punto, il loro sistema immunitario sarà distrutto e potremo vendere cure per ogni genere di patologia. Non ci sarà via d’uscita. Abbiamo passato un sacco di tempo a pianificarlo. Questa non è la prima volta che lo faccio, come ben sai, se hai letto il libro di Kennedy. Ci ho lavorato a lungo, ma questa volta ha funzionato alla perfezione.

OK, quindi abbiamo un vaccino che non è sicuro nè efficace. Come hai fatto a renderlo obbligatorio?

Facile. Con la paura. Abbiamo detto alla gente che era loro dovere civico farsi vaccinare per proteggere gli altri. E sai una cosa? Non una sola persona ci ha richiesto un’analisi rischio-beneficio. Riesci a crederci? Non uno che ci abbia chiesto di giustificare una cosa del genere. Si fidano completamente di noi per tutto quello che diciamo. Non lo verificano mai. Così abbiamo creato la storia che per sconfiggere il virus tutti devono essere vaccinati. Fatto. Abbiamo inviato ai media dei punti di discussione, dicendo loro di accusare le persone di essere egoiste se non avessero preso il vaccino. Abbiamo consigliato alla gente di frequentare solo persone completamente vaccinate, convincendole che sarebbero morte se avessero preso il virus da una persona non vaccinata e che era raro che una persona vaccinata prendesse il virus. Possiamo mentire così perché nessuno ha accesso alle statistiche per dimostrare che ce lo siamo appena inventato.

Caspita. Sono impressionato. E le mascherine? Perché avete avuto bisogno di renderle obbligatorie? Sembra una cosa senza senso visto che le mascherine non aiutano.

Certo, lo sappiamo entrambi che le mascherine non funzionano. Le mascherine chirurgiche e quelle di stoffa non fanno nulla e le N95 sono solo leggermente meglio. Tutti gli studi randomizzati lo hanno dimostrato. Ma nessuno legge gli studi quindi non lo sanno. Così diciamo loro che funzionano. Diamine, se la gente fosse seriamente intenzionata a proteggersi si procurerebbe un respiratore P100. Sono 50 volte più efficaci di una N95. Ma non lo diciamo a nessuno perché non vogliamo che la pandemia finisca. Allora diamo loro un presidio inutile che pensano possa funzionare, così non fanno mai domande sul P100. L’altro aspetto delle mascherine è che le usiamo per identificare le persone che non hanno subito il lavaggio del cervello. Tra circa 6 mesi, raduneremo tutti quelli che non le portano e li metteremo in campi di quarantena dove li priveremo di cibo, acqua e sonno e li riprogrammeremo, in modo che si conformino senza fare domande a qualsiasi cosa diremo loro.

Questo è piuttosto sinistro, ma posso sicuramente capire come si possano guadagnare un sacco di soldi facendo una cosa del genere. Non abbiamo ancora parlato del trattamento precoce. Perché lo hai soppresso?

Steve, tutti nel settore sanno che un trattamento precoce con farmaci sicuri e riproposti avrebbe immediatamente messo fine alla pandemia. Così, nel marzo 2020, quando Fareed e Tyson si erano rivolti al CDC e al NIH con un loro protocollo che aveva tutte le carte in regola per evitare che le persone morissero o fossero ricoverate, noi lo abbiamo ignorato. Ci siamo assicurati che non ci fossero soldi per esami clinici in grado di verificare l’efficacia di quella roba. L’Ivermectina era una minaccia, naturalmente, ma, in pratica, abbiamo pagato della gente per scrivere meta-analisi di studi scelti con cura per dimostrare che non funzionava. Se non è benedetta dal NIH i medici non la prescrivono. Abbiamo fatto la stessa cosa con la fluvoxamina. Quel farmaco era una minaccia enorme per noi; riduce il rischio di morte di un fattore 12. C’era voluto un mese prima che capissimo come scrivere la nostra analisi in modo da far sembrare che il farmaco non funzionasse. Cliff Lane l’aveva fatto per me. Praticamente, tutti i medici si erano bevuti la nostra storia riveduta, amo e piombo. I ricercatori del Johns Hopkins non si erano fatti ingannare, ma contano troppo poco per avere importanza. Praticamente, ogni istituzione segue le nostre linee guida senza fare domande. Li abbiamo addestrati bene. Ci sono voluti decenni.

Ok, il mio tempo è quasi finito. Perché tutta questa censura?

Sono sicuro che conosci il lavoro di Mattias Desmet sulla formazione delle masse. Se la gente scopre la verità, siamo fregati. Perchè la cosa funzioni è necessaria la censura. Facciamo sembrare l’intera campagna totalmente legale. Diciamo al pubblico, “questo è solo per proteggervi da informazioni dannose.” E loro se la bevono. Riesci a crederci? È incredibile.

Tutti i media tradizionali e le aziende dei social media ci credono. Non mettono in dubbio nulla di quello che diciamo. Poi abbiamo anche gli ordini professionali che minacciano i medici di privarli dell’abilitazione al lavoro se dicono la verità. Non la dicono perché quasi nessuno è così stupido da sacrificare il proprio reddito vita natural durante per un principio.

I pochi che osano li etichettiamo come perfidi divulgatori di disinformazione o pazzi, proprio come abbiamo fatto con Robert Malone, Meryl Nass e altri. Quando la gente vede come abbiamo distrutto le carriere di questi onorati professionisti, fa la scelta giusta e si conforma. Ai ricercatori delle università, se parlano, tagliamo i finanziamenti NIH, a vita. Così nessuno parla contro di noi, il che fa sì che il pubblico creda totalmente a ciò che diciamo perché non c’è resistenza. È così perfetto che, anche se qualcuno lo scopre, nessuno crederà che possa essere vero. Dico sul serio.

Quindi, in altre parole, quello che stai dicendo è che il controllo mentale è così forte che, anche se questa intervista diventasse virale, nessuno crederà a quello che mi hai appena detto negli ultimi dieci minuti.

È esattamente così. Nessuna possibilità che questa intervista faccia cambiare idea alla gente. Se qualcuno lo chiederà, negherò di essere stato io e sosterrò che è stato Tyler Fischer ad impersonarmi e a mentire su tutto. Il tuo tempo è finito. Grazie per il milione di dollari.

Steve Kirsch

Fonte: stevekirsch.substack.com
Link: https://stevekirsch.substack.com/p/my-exclusive-10-minute-interview
15.12.2021
Scelto e tradotto da Markus per comedonchisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
28 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
28
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x