La Corea del Nord augura un felice 4th of July agli Stati Uniti

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

FONTE: MOON OF ALABAMA

In omaggio all’Independence Day americana, la Corea ha lanciato dei fuochi d’artificio piuttosto grandi.

DPRK State TV ha infatti confermato un lancio di missili andato in porto (video)

L’annuncio arriva sei mesi dopo questa previsione di Trump, rivelatasi falsa.

Jonathan McDowell @ planet4589 – 7:02 – 4 luglio 2017
Recap: Corea del Nord lancia un ICBM Hwasong-14 alle 00.40 UTC del 4 luglio, dall’aeroporto Panghyon di Kusong 933 km ad est verso il mare del Giappone, 2802 km l’apogeo

Sono state pubblicate  altre foto ufficiali del lancio. C’era anche Kim Jong-un.

Il missile  aveva una traiettoria ripida ed un apogeo molto alto, il che ne hanno limitato la distanza. Il volo è durato molto, 37 minuti. Ricalcando i dati con una traiettoria più normale, la distanza massima del missile dovrebbe raggiungere i 6.700 chilometri con un carico normale. Lanciato dalla Corea potrebbe raggiungere l’Alaska, non gli altri 49 stati però, più lontani. Con una testata leggera, tipo un piccolo carico nucleare, la distanza potrebbe salire fino a 10.000 chilometri e colpire gli stati del north-west.

Trump sarà giustamente incolpato per il suo tweet spaccone. Ma non lo si può incolpare di non aver fermato lo sviluppo missilistico di Pyongyang. Una guerra contro la Corea del Nord distruggerebbe anche quella del Sud e avrebbe implicazioni ben al di là della penisola. Solo la fine delle manovre militari americane attorno alla Corea ed un accordo di pace avrebbero potuto fermare il suddetto sviluppo. Il Congresso però non sosterrebbe nessuna delle due opzioni. Trump ha cercato di indurre la Cina a tener buono il dittatore, ma i cinesi non hanno un modo efficace per farlo. D’altro canto, si potrebbe facilmente dar la colpa agli ultimi presidenti americani – Clinton per aver violato i suoi accordi, Bush per la sua ostilità generale e Obama per le sue scelte lassiste.

La Corea ha molte buone ragioni sper vedere gli U.S.A. sotto una cattiva luce. Non potendo fidarsi dei vicini,ha bisogno di armi nucleari per difendersi: obiettivo raggiunto.

Agli americani e Trump è stato appena stato “mostrato il dito” da un piccolo stato sottosviluppato. Come reagiranno il presidente e l’esercito?

Fonte: http://www.moonofalabama.org

Link: http://www.moonofalabama.org/2017/07/-and-the-rockets-red-glare-north-korea-wishes-a-happy-4th-of-july.html

4.07.2017

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di HMG

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
38 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
38
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x