Katia morta a soli 14 anni dopo il vaccino

“E’ andata a dormire e non si è più svegliata. Il calvario è iniziato dopo la prima dose”. A raccontare la storia la zia della ragazza in un'intervista rilasciata a Visione tv.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Katia Spataro morta a soli 14 anni. Forse a causa del vaccino contro il Covid-19. Sulla tragedia della ragazzina interviene la zia della piccola, Annamaria Spataro, in un’intervista rilasciata a Visione Tv.

Mia nipote si è trascinata strani dolori al petto per mesi, per poi morire improvvisamente. Chiediamo di sapere se è morta a causa di una miocardite non riconosciuta né curata”.

La storia

Katia Spataro è morta durante il sonno. Si è coricata e non si è più svegliata”. Inizia così il tragico racconto della zia.

La bambina non aveva nè patologie nè malformazioni e per questo è stata richiesta l’autopsia. Fino a quando non ha ricevuto la prima dose (agosto 2021 ndr.) la bambina stava bene. Da lì è iniziato il calvario. Mia cognata tra l’altro era molto scrupolosa sulla sua salute. Era sana come un pesce”.

Aveva dolore al braccio e dolori vari che sono durati fino alla fine della sua vita. Portata alla guardia medica, le hanno detto di prendere antibiotico e tachipirina.

Il 12 gennaio la situazione precipita. Era allettata, aveva malessere generale e dolore al petto. Il medico minimizzava ma mia cognata aveva programmato alcune visite. Fino al 30 gennaio, quando Katia è morta senza che nessuno abbia fatto nulla”.

Fonte articolo: https://41esimoparallelo.it/2022/02/22/katia-morta-a-soli-14-anni-dopo-il-vaccino-e-andata-a-dormire-e-non-si-e-piu-svegliata-il-calvario-e-iniziato-dopo-la-prima-dose/4/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix