Jose Manuel Zamacona, leader di Los Unique, muore di Covid-19

Jose Manuel Zamacona, leader e cantante del gruppo messicano Los Yonic’s, è morto domenica sera a causa di complicazioni di salute dovute al COVID-19.

L’interprete di musica romantica è stato portato in ospedale a fine maggio, con la sua famiglia che chiedeva preghiere per la sua guarigione, ma stasera la famiglia Zmacona Chavarría ha confermato la morte del cantante.

Pochi giorni fa, il figlio del musicista ha ringraziato le preghiere per suo padre, che ha subito danni ai polmoni dopo aver contratto il Covid-19.

Tuttavia, tramite gli account Facebook e Twitter, “Los Yonic’s Zamacona” e la famiglia Zamacona Chavarría, il gruppo ha segnalato la morte di un traduttore di canzoni come “But You’ll Regret” e “Sad Words”.

Pochi mesi fa Zamacona ha diffuso la triste notizia della morte del fratello per complicazioni dovute al virus.

Il musicista, infatti, era già stato vaccinato contro il COVID-19 dopo aver compiuto circa 60 anni. Il 19 marzo, Jose Manuel ha annunciato la notizia della sua vaccinazione.

“Grazie a Dio per avermi permesso di arrivare a questo momento, vi mando abbracci e benedizioni”, ha scritto il cantante di Yonic a marzo.

Fonte articolo: https://www.futuramemoria.it/jose-manuel-zamacona-leader-di-los-unique-muore-di-covid-19-el-financiero/

 

Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x