Gli indipendentisti ottengono la maggioranza assoluta. “debacle” per Rajoy

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

FONTE: IMESI

Le tre liste del fronte Indipendentista – Erc del vicepresidente Oriol Junqueras in carcere a Madrid, JxCat del President Carles Puigdemont ‘in esilio’ a Bruxelles e gli antisistema della Cup – riconquistano insieme la maggioranza assoluta con 70 seggi su 135 nel nuovo Parlamento di Barcellona.

Buon risultato anche per il partito unionista Ciudadanos.
Il grande sconfitto di questa tornata elettorale sembra essere proprio Mariano Rajoy che ha raggiunto uno scarso 3%.

Ottimo il dato dell’affluenza ai seggi, attestatosi attorno all’ 82%.

Restano da osservare le reazioni del governo spagnolo. Il primo ministro Rajoy aveva affermato che anche qualora avessero vinto gli indipendentisti avrebbe riutilizzato l’art.155 della Costituzione spagnola e richiamato all’ordine anche con la forza.

 

Fonte: www.facebook.com

Link:https://www.facebook.com/imesi.org/photos/a.1565828470299213.1073741827.1557761481105912/1973988152816574/?type=3&theater

22.12.2017

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
38 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
38
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x