Effetti avversi da vaccino anti Covid-19: la testimonianza di Laura

DONA A COMEDONCHISCIOTTE.ORG PER SOSTENERE UN'INFORMAZIONE LIBERA E INDIPENDENTE:
PAYPAL: Clicca qui

STRIPE: Clicca qui

In alternativa, è possibile effettuare un bonifico bancario (SEPA) utilizzando il nostro conto
Titolare del conto: Come Don Chisciotte
IBAN: BE41 9674 3446 7410
BIC: TRWIBEB1XXX
Causale: Raccolta fondi

Riportiamo la testimonianza di Laura Serrago, 18enne di Bergamo, che ha voluto raccontare la sua esperienza con il vaccino anti Covid-19 ai microfoni di “Lucca Consapevole”, per il progetto “Voci Avverse“.

La ragazza, sportiva ed in ottime condizioni di salute, si è sottoposta a tre dosi di vaccino Pfizer, la prima il 4 luglio del 2021 e l’ultima nel febbraio scorso.

La sera dopo la prima dose si sono manifestati i primi malesseri, tra cui un forte senso di astenia durato diverso tempo. Laura si sottopone comunque alla seconda vaccinazione, ed i problemi che l’avevano colpita si ripresentano.

A quel punto la giovane si rivolge al medico di famiglia che però esclude qualsiasi correlazione, e decide pertanto di sottoporsi ad una visita cardiologica: la diagnosi è quella di pericardite con versamento di 6mm.

Nonostante questo il suo medico si rifiuta di concederle un’esenzione, anche temporanea, da ulteriori dosi di vaccino.

A gennaio, mentre tutta la sua famiglia era malata di Covid-19, risulta anche lei positiva ad un tampone fatto in casa. Quando si reca in farmacia però la positività non viene rilevata, e quindi non le viene rinnovato il Green Pass nel frattempo in scadenza.

A questo punto Laura, priva di esenzione, con la necessità di spostarsi ogni giorno con i mezzi pubblici, e con amici e parenti che si rifiutano di credere ad una correlazione tra vaccino Pfizer ed i problemi al cuore, è costretta a sottoporsi anche alla terza dose.

La pericardite, ancora in fase di guarigione, si aggrava subito dopo: Laura comincia a soffrire di affanno, difficoltà respiratorie, tachicardia e fitte al petto, sintomi che l’hanno costretta ad interrompere del tutto l’attività sportiva per quasi 6 mesi.

La segnalazione dell’evento avverso, effettuata dopo la dose di richiamo, non ha portato ad alcuna risposta da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA).

Oggi la giovane Laura è guarita dalla pericardite, ma l’astenia cronica è ancora presente, continuando ad influenzare la sua normale vita quotidiana.

di Filippo Della Santa, ComeDonChisciotte.org

Fonte: https://luccaconsapevole.it/voci-avverse-testimonianza-di-laura-serrago/

 

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix