Ecco un cavallo pallido, e il suo cavaliere è la morte

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

DI PAUL CRAIG ROBERTS

paulcraigroberts.org

Texas e Florida sono devastati dagli uragani, il debito pubblico è a più di 20 trilioni di dollari, e ciononostante Washington pensa a fare ancor più guerre.

Anche Russia e Cina, obiettivi loro stesse, stanno aiutando il governo americano nell’intento. Che ci crediate o no, entrambe hanno votato come gli Stati Uniti nel Consiglio di Sicurezza ONU per imporre più sanzioni alla Corea del Nord, paese che ha l’unica colpa di non voler diventare l’ennesima vittima di golpe.

Pensavo che le due fossero un freno all’unilateralismo di Washington, ma a quanto pare non è così. Votarono infatti anche la risoluzione che sancì la guerra in Libia.

La Russia sa di essere circondata da basi nucleari e militari statunitensi. Lo stesso la Cina. La domanda è: si sono arrese per paura? Oppure la loro cooperazione con D.C. è una finta mentre preparano le contromosse? O ancora, stanno aiutando gli americani per evitare di affrontare il loro attacco militare in Corea?

Servono grandi capacità per affrontare il male e a Washington c’è probabilmente più male di quanto ci sia capacità in Russia e Cina, due paesi interessati ad arricchirsi anche a costo di perdere la propria sovranità.

Quando vedi paesi così potenti abbassare la cresta in Consiglio di Sicurezza, ti chiedi se le analisi sulle debolezze di Washington siano reali, e, se sono reali, se le due le conoscano.

Perché Putin si lamenta delle ingiustificate sanzioni contro la Russia e poi sostiene sanzioni altrettanto ingiustificate contro la Corea?

Nessuno deve temere le armi nucleari nordcoreane, se non chi voglia attaccare quel paese. Perché Russia e Cina si allineano alla politica estera U.S.A. in Corea pur sapendo che è contraria ai loro interessi?

Solo l’altro giorno il governo americano ha aumentato la presenza di navi da guerra nel Mar Cinese Meridionale, per assicurarsi che quelle diventino proprie acque territoriali. E ancora, solo pochi giorni fa altre accuse di interferenza elettorale sono state levate contro la Russia. Questa volta è Facebook il meccanismo con cui Mosca le avrebbe dirottate.

È assurdo, sembra che tutto il mondo, Russia e Cina comprese, venga trascinato nella Matrix.

Sta diventando biblico. Washington l’anticristo sta sovvertendo tutto il bene sulla Terra.

 

Paul Craig Roberts

Fonte: www.paulcraigroberts.org

Link: http://www.paulcraigroberts.org/2017/09/12/behold-pale-horse-rider-death/

12.09.2017

Traduzione  per www.comedonchisciotte.org  a cura di HMG

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
51 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
51
0
È il momento di condividere le tue opinionix