È morto a 58 anni Paul Ryder degli Happy Mondays

Il fratello maggiore, Shaun, punta il dito contro la dose di richiamo che il 58enne ha ricevuto la settimana precedente il decesso improvviso.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Aveva 58 anni e una lunga carriera come musicista e personaggio televisivo. Paul Ryder era fratello del cantante Shaun Ryder, nonché membro originale degli Happy Mondays insieme a Gary Whelan, Paul Davis e Mark Day. Anche se meglio conosciuto per aver suonato il basso nella band, aveva anche recitato in diversi film ed è apparso in molti programmi televisivi.

In una dichiarazione su Twitter la band ha dichiarato:

La famiglia Ryder e i membri della band Happy Mondays sono profondamente rattristati e scioccati nel dire che Paul Ryder è morto questa mattina. Un vero pioniere e leggenda. Ci mancherà per sempre.

Gli Happy Mondays si sono formati a Manchester nel 1980. Sono i maggiori esponenti della scena alternative dance e uno dei primi gruppi che fusero la musica dance con il rock, nonché portavoce della corrente Madchester insieme agli Stone Roses.

NDR – In un’intervista rilasciata al Daily Mail il fratello maggiore Shaun ha puntato il dito contro la dose di richiamo che Paul Ryder ha ricevuto una settimana prima del decesso improvviso.

Fonte articolo: https://www.infinite-jest.it/e-morto-a-58-anni-paul-ryder-degli-happy-mondays/amp/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix