Donna di 66 anni muore mentre aspetta visita medica

La donna era stata vaccinata quattro settimane fa con la prima dose. Al momento non sono stati stabiliti nessi tra la somministrazione e il decesso, avvenuto ieri al Gemelli dove si trovava per sottoporsi a una visita medica. La Procura della Repubblica di Campobasso ha deciso di procedere d'ufficio e disposto l'esame autoptico

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

È morta improvvisamente, mentre aspettava di essere sottoposta a una visita medica al Gemelli Molise di contrada Tappino a Campobasso. 66 anni, la donna era stata vaccinata 28 giorni fa ma potrebbe trattarsi di una mera coincidenza visto che è intercorso un tempo decisamente troppo lungo per ipotizzare un nesso di causa-effetto e visto che la signora non aveva accusato nei giorni scorsi malori nè particolari problemi. Non si possono escludere al momento altre possibili cause.

Tuttavia la Procura ha deciso di procedere d’ufficio e di fare luce su un caso accaduto durante il momento clou di una polemica relativa ai rischi della vaccinazione. Dunque, in questo momento, diventa una vicenda oltremodo delicata e da chiarire in tutti gli aspetti possibili.

I magistrati pertanto stanno per acquisire la cartella clinica e avviare una serie di accertamenti finalizzati a capire cosa sia potuto accadere, anche perché i medici rianimatori che hanno soccorso la donna, nella struttura ospedaliera del capoluogo, hanno inizialmente escluso che sia stata stroncata da un infarto. Tra le ipotesi l’embolia polmonare ma non si può escludere al momento null’altro.

Dalla struttura confermano il decesso, avvenuto nella giornata di ieri (11 giugno), e ora la salma è stata affidata all’ospedale Cardarelli di Campobasso dove avrà luogo l’esame autoptico disposto dai magistrati.

La signora era molto conosciuta a Campobasso, dove la notizia del suo decesso ha provocato sconcerto e sgomento: era titolare di uno storico negozio di pasta fresca del centro, adiacente il mercato coperto.

Fonte articolo: https://www.primonumero.it/2021/06/donna-di-66-anni-muore-mentre-aspetta-visita-medica-procura-dispone-lautopsia/1530672725/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x