Cuneo, muore colpito da infarto il 44enne Alessandro Di Stefano

Sposato e padre di tre figli, lavorava a Cherasco. Era vaccinato contro la Covid-19.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

È mancato all’improvviso nella giornata di sabato 21 maggio il 44enne Alessandro Di Stefano, colpito da infarto nella sua abitazione di Madonna dell’Olmo a Cuneo.

Di Stefano era sposato e padre di tre figli. Originario di Gela, viveva da tempo nella Granda e lavorava dallo scorso anno per la Westport Fuel Systems Italia di Cherasco, dove si occupava di collaudi e automazione. In passato aveva lavorato anche per la Nord Engineering di Caraglio e la Swisslog a Cuneo.

Nel mondo teatrale era noto per la sua attività di attore dilettante, componente dell’Accademia Teatrale “Giovanni Toselli” dal 2015. In questi anni aveva partecipato a numerosi spettacoli e performance, diplomandosi anche come attore cinematografico presso l’Accademia Artisti.

I funerali verranno celebrati il prossimo lunedì 23, alle ore 15,30, nella chiesa parrocchiale di Madonna dell’Olmo. Qui nella giornata odierna, alle ore 20, si terrà il rosario.

NDR – Come riportato dal sito esclusacorrelazione.it l’uomo era vaccinato contro la Covid-19.

Fonte articolo: https://www.cuneodice.it/cronaca/cuneo-e-valli/cuneo-muore-colpito-da-infarto-il-44enne-alessandro-di-stefano_62718.html

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix