Crotone, 46enne colpita da ictus dopo il vaccino: le cause sono da accertare

La donna è stata trasportata all’Annunziata di Cosenza, dove ha subito un intervento chirurgico. Per ora non è stata segnalata all’Aifa

CROTONE – Versa in gravissime condizioni una donna di 46 anni della provincia di Crotone, che qualche giorno addietro aveva ricevuto la prima dose del siero anti Covid. Lo scorso 4 giugno ha avuto un ictus e le sue condizioni, ai sanitari dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Crotone, dove la donna era stata portata, sono apparse serie.

E’ stato così disposto il trasporto all’ospedale “Annunziata” di Cosenza, dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico. Il giorno dopo, sabato 5 giugno, sono subentrate anche complicazioni venose. I sanitari stanno valutando quale possa essere la vera causa che ha provocato l’ictus e le successive complicazioni e se ci sono attinenze con la somministrazione del vaccino.

Prima di esprimersi sulla questione vogliono capire se la donna aveva malattie pregresse che possano avere provocato l’ictus. Al momento, quindi, non è stata fatta nemmeno la segnalazione all’Aifa. Data la delicatezza della situazione le notizie vengono date con il contagocce e, al momento, non si conosce nemmeno il tipo di vaccino che è stato somministrato e il centro vaccinale della provincia pitagorica dove la donna si è sottoposta a vaccinazione.

Fonte articolo: https://www.corrieredellacalabria.it/2021/06/07/crotone-46enne-colpita-da-ictus-dopo-il-vaccino-le-cause-sono-da-accertare/

 

I commenti sono chiusi.