CHEMTRAILS SULLA RTL-TV (GERMANIA E CROAZIA)

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

blank

GERMANIA – Trascrizione del servizio televisivo

Presentatrice:

(…) all´improvviso un radar meteorologico rileva la presenza di una nuvola: come sia successo non è chiaro. La risposta sembra che ciò sia frutto di un esperimento militare. Cosa sono e quale misteriosa funzione hanno queste scie? Cercheremo di scoprirlo…

Voce fuori campo:

Gli aerei da guerra dell’Esercito Federale Tedesco manipolano il nostro clima; questo è ciò che suppongono i ricercatori climatici e questi sospetti sono stati confermati.

Delle nubi sinistre, lunghe fino a 350 km, compaiono improvvisamente sui radar, ma solo su quelli meteorologici. Per la prima volta è accaduto nell’estate del 2005 e poi a nel mese di marzo 2006. L’esercito tedesco ha ammesso di compiere esercitazioni di guerra presso i confini olandesi.
Voce fuori campo:

Per Karsten Brandt, meteorologo, questa è la risposta all´enigma:

SCRITTA TV:
KARSTEN BRANDT – L´ESERCITO FEDERALE MANIPOLA
LE MAPPE METEOROLOGICHE

Possiamo affermare con una percentuale del 97% che si tratta di scie chimiche, contenenti polveri finissime a base di polimeri e di metalli, con la funzione di confondere i segnali radar. Questo è il loro scopo principale, ma mi ha meravigliato che tale nube artificiale fosse cosi estesa. Le immagini radar sono sorprendenti in merito alle tonnellate di elementi diffusi, anche se, secondo la versione dell’esercito federale, erano state irrorate solamente modeste quantità. Secondo quanto affermato dai vertici militari, le sostanze impiegate non sarebbero nocive.

SCRITTA TV:

[…] Le registrazioni riportano emissioni di scie chimiche a quote basse […]

Voce fuori campo:

Negli Stati Uniti si susseguono proteste da molti anni, contro queste operazioni militari ed ora anche in Germania qualcuno si sta mobilitando, ad esempio JOHANNES REMMEL dei Verdi.

Parla Rimmel:

E’ evidente che vengono inquinate enormi regioni, con azioni clandestine, ma ciò deve essere divulgato. Il Governo deve fornire delle spiegazioni alla popolazione inconsapevole.

Voce fuori campo:

Ma la storia continua: vengono registrate dalle apparecchiature altre attività di velivoli sospetti, simili alle precedenti in altre aree della Germania, nelle tre settimane successive, mentre i reports satellitari vengono chiaramente falsificati dall’esercito.

Parla ancora Brandt:

Dalle nostre osservazioni, si deduce che sorvolano le regioni della Westfalia, Bielefeld, la zona della Ruhr fino la Sassonia, fino ad Amburgo, formando un vero e proprio strato compatto di nubi artificiali.

SCRITTA TV:

La manipolazione climatica è proibita.

Voce fuori campo:

Karsten Brandt, dopo la prima rilevazione, ha sporto denuncia contro ignoti per manipolazione climatica, avvalendosi di
verifiche e dati attentamente raccolti tramite il radar. Ha in questo modo registrato ogni possibile formazione nuvolosa anomala.

Traduzione di ALEXY

Tanker Enemy
Fonte: http://sciechimiche-zret.blogspot.com/
Link: http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2007/05/chemtrails-sulla-tedesca-rtl-tv.html
16.05.2007

RTL CROAZIA CHEMTRAILS REPORT (SOTTOTITOLI IN ITALIANO)

Dal 28 gennaio 2007 è presente, sul portale video YouTube, il servizio del canale croato RTL-TV, nel quale si espone chiaramente la questione relativa al grave problema (ora anche Croato) delle velenose scie chimiche. Grazie all’impegno e disponibilità della nostra amica Silvia, che ha efficaciemente tradotto i dialoghi in lingua croata, è ora disponibile il medesimo video, ma con i sottotitoli in italiano.

Illuminante coincidenza… Le scie chimiche sono apparse per la prima volta in Croazia, il giorno dopo la richiesta formale di adesione alla N.A.T.O.

Mentre nel nostro paese, culla dei pusillanimi, dei venduti e dei debunkers d’accatto, si evita in tutti i modi di affrontare l’argomento, noi non possiamo far altro che relazionarvi su quanto invece avviene altrove. Dedico questo servizio televisivo ai “giornalisti” di casa nostra, esortandoli ad avere finalmente uno scatto d’orgoglio e di abbandonare ogni indugio, raccontando la verità alla popolazione. La vita è più importante della poltrona!

RTL Croazia Chemtrails Report

Aggiungi al profilo personale | Altri video

Trascrizione del servizio televisivo

Voce fuori campo

Alcune persone affermano che il pericolo non proviene dallo spazio cosmico, bensì dal cielo in cui avvengono fenomeni strani. Aerei non identificati emettono scie che non sono il risultato di condensazione del vapore acqueo a contatto con l’aria calda dei turbogetti.

Danijel Klaic, appassionato di meteorologia

Si tratta di scie chimiche che non spariscono, bensì restano in cielo e si allargano collegandosi una all’altra, formando uno strato sottile di cirri artificiali.

Voce fuori campo

Queste scie, dicono gli esperti, non sono affatto innocue.

Arsen Miletic, giornalista

La chiave sta nei componenti, ossia alluminio, bario, titanio, magnesio. Sono stati persino trovati dei batteri e globuli rossi essiccati.

Voce fuori campo

Questo tipo di aerosol, ricorda Arsen, fu usato già 15 anni fa come parte dell’operazione segreta ideata da scienziati americani. Questa operazione è denominata “Shield” (Scudo).

Il loro scopo ufficiale fu quello di creare uno strato di nuvole artificiali che riflettesse i raggi del sole. Arsen rileva, però, che la situazione è degenerata.

Danijel Klaic, appassionato di meteorologia

Ci sono dati che rivelano che si tratta di manipolazioni del clima. Da alcuni dati emerge che è in atto un piano di controllo della popolazione.

Voce fuori campo

Il controllo aereo croato durante quest’anno ha evidenziato più di 300.000 voli sulla Croazia, dei quali solo un quarto ha usufruito degli aeroporti del paese. Il Ministero per il mare, il turismo, il traffico e per lo sviluppo, ha autorizzato questi voli N.A.T.O., ma asserisce di non essere a conoscenza delle irrorazioni in atto. I meteorologi notano che queste dichiarazioni non sono veritiere.

Zeljko Lazanin, meteorologo

Non esiste la possibilità che le compagnie commerciali civili siano implicate in questa storia.

Voce fuori campo

Zeljko Lazanin afferma comunque che le operazioni di aerosol esistono, ma solo come metodi per agire sul clima terrestre, come ad esempio favorire le precipitazioni e riempire i bacini di raccolta, ad altezze comprese tra i 2.000 ed i 4.000 metri. Gli esperti di Chemtrails, però, smentiscono del tutto tali dichiarazioni.

Danijel Klaic, appassionato di meteorologia

La cosa interessante è che tali scie formano spesso reticoli e croci sopra ai centri abitati della Croazia e, quando tali rotte vengono messe a confronto con quelle dei velivoli civili, le aerovie non combaciano.

Arsen Miletic, giornalista

E’ evidente che la Croazia è al centro di un grande esperimento compiuto con sprezzo della vita umana.

Voce fuori campo

I dati dell’Ente per la salute pubblica evidenziano un aumento di malattie più o meno gravi in Croazia. Se le autorità non identificano nelle scie la causa di queste patologie, Internet mostra sempre più documenti, analisi e foto di chemtrails sulla Croazia.

Tanker Enemy
Fonte: http://sciechimiche-zret.blogspot.com/
Link: http://sciechimiche-zret.blogspot.com/2007/05/rtl-croazia-chemtrails-report.html
19.05.2007

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
20 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
20
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x