CDC Incontra – Marco Pizzuti – USA Cina Russia: I tentacoli del Deep State

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Per l’appuntamento di oggi con la rubrica CDC Incontra abbiamo il piacere di avere come ospite il dott. Marco Pizzuti.

Ricercatore scientifico, esperto di controinformazione e scrittore di numerosi libri, il dott. Pizzuti ci guiderà tra le epoche  per comprendere i meccanismi che hanno portato alla nascita e alla sedimentazione dello spaventoso potere che cerca di delineare unidirezionalmente l’andamento della storia e il destino dei popoli: il Deep State.

Definito come uno “Sato nello Stato”, questo potere trae la sua forza dalla capacità di primeggiare nell’arte della speculazione e della finanza, tessendo così legami sempre più stretti con il potere politico, fino a soggiogarlo in nome del profitto.

Dall’uccisione di Cesare alle rivoluzione Francese e Americana, dagli usurai medioevali all’affermazione degli Stati Nazioni, fino all’età contemporanea caratterizzata dalle Guerre Mondiali e le ideologie…tutto trae origine o è stato sostenuto dal Deep State.

Oggi, ci dice il dott. Pizzuti, tutto è collegato in qualche modo alla volontà dello “Stato profondo”,  le multinazionali, le agenzie di rating, i mercati finanziari, le banche centrali e le banche d’affari, i governi, i media mainstrem, tutto è parte del suo regno e a farne le spese sono ovviamente i popoli.

Con il diffondersi del neoliberismo e della globalizzazione il Deep State ha cercato di imporsi per la prima volta al mondo interno, prima per possederlo e poi, con la pandemia, per possedere anche i singoli esseri umani. La negazione brutale dei nostri diritti e la completa sottomissione dei parlamenti al volere di poche persone ne sono la controprova.

In questo percorso che sembrava oramai tracciato indelebilmente però forse qualcosa si è messo di traverso: la guerra di Putin. Come un eroe che arriva nel momento in cui le speranze sembrano essere svanite, sono molti quelli che vedono nella figura del presidente russo un’ancora di salvezza contro l’inesorabile progredire del Deep State e dei suoi piani di omologazione e appiattimento del mondo e degli esseri umani. Ma davvero Putin è colui che si sta opponendo ai piani del Deep State o sta soltanto interpretando un ruolo e un copione? E la Cina in tutto ciò come si colloca? È possibile parlare di Deep State anche lì?

A queste e tante altre domande troverete risposta in questa splendida intervista.

Conduce Massimo Cascone, regia e montaggio Giulio Bona.

Buona visione!

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
6 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
6
0
È il momento di condividere le tue opinionix