Categoria

Potere

Bilderberg Madrid 2024 – La lista completa di chi partecipa, da Pepe Escobar.

La lista completa di chi ha partecipato alla conferenza Bilderberg avvenuta in questi giorni a Madrid. Il grande giornalista Pepe Escobar dal suo gruppo telegram ha fornito questa lista che riportiamo di seguito. Secondo il post di Escobar, queste non sono le persone che veramente fanno andare avanti lo "show", sono soltanto i loro infimi messaggeri. Fate attenzione a quello che queste persone diranno e faranno d'ora in avanti. Sono la "créme" dei guerrafondai del NATOstan. …

LE STRATEGIE DI GOVERNO BRITANNICHE: LE SETTE RELIGIOSE

Di Leonid Savin, orientalreview.su La Gran Bretagna ha una lunga storia di creazione di reti di agenti segreti, di sovversione di altri Paesi e di creazione di movimenti per procura. La religione sempre ha giocato un ruolo significativo nelle operazioni di influenza di Londra, visto che doveva tenere in considerazione le identità delle comunità e dei popoli con cui comunque doveva interagire. In Inghilterra esistevano diverse sette che davano interpretazioni diverse della Bibbia e degli…

Il ricatto della sicurezza ebraica

Marshall Yeats theoccidentalobserver.net "Insegui il denaro e la sicurezza, e il tuo cuore non si scioglierà mai". Tao Te Ching "L'Unione delle Congregazioni Ebraiche Ortodosse d'America (Orthodox Union), la più grande organizzazione poli-istituzionale ebraica ortodossa della nazione, ha applaudito l'ambiziosa proposta del senatore Chuck Schumer di stanziare un miliardo di dollari per la sicurezza delle comunità ebraiche attraverso il Nonprofit Security Grant Program (NSGP)". Centro di…

Il crollo dell’Impero Americano, parte I: i dati demografici

Joseph Jordan littoria.substack.com Per quanto gli ideologi neo-conservatori/sionisti come Robert Kagan scrivano dell'eccezionale inevitabilità dell'ordine mondiale americano, tra la popolazione degli Stati Uniti c’è la netta sensazione che questo Paese non abbia un futuro. Questa impressione è giustificata? Gli studenti del declino imperiale possono hanno a loro disposizione osservazioni e paralleli storici per decidere. Certo, utilizzare lo storicismo per cercare di prevedere gli…

La terrificante utopia di Elon Musk

Di Marcello Veneziani, La Verità – 15 dicembre 2023 Melon Musk sarà il temibile centauro, metà premier metà magnate, che sarà protagonista oggi ad Atreju, la festa di Fratelli d’Italia. Per la precisione, Elon Reeve Musk, l’imprenditore sudafricano-canadese-statunitense, ammirevole e inquietante, torna sei mesi dopo in Italia, nuovamente ospite della Meloni, anzi ospite d’onore, con grande scuorno dei suoi avversari politici. Musk è l’uomo più ricco del mondo, secondo Forbes,…

I Gesuiti della Georgetown University:

Di Loreto Giovannone per ComeDonChisciotte.org Il Georgetown College di Washington D.C. è da sempre impegnato nella gestione della politica e nelle tradizioni gesuitiche di un'istruzione integrata. Il College, oggi University, si colloca attualmente come prima istituzione gesuita cattolica di istruzione superiore della nazione americana e tra le più attive nel mondo della politica. Già nel sito web dell’Università si legge che Washington è l'epicentro della politica globale; ne consegue…

Le parole del nemico [2]

Di Roberto Pecchioli, ideeazione.com Le parole hanno potere e conferiscono potere. Chi controlla il linguaggio, controlla il pensiero e impone una visione del mondo. La lingua è la memoria collettiva naturale di un popolo, scrisse William B. Yeats; non è soltanto veicolo della comunicazione, ma instrumentum regni, sofisticato congegno al servizio del dominio. Perciò sono tanto pericolosi i vocabolari delle parole buone e cattive, giuste e sbagliate, prodotti dalle istituzioni accademiche e…

Le parole del nemico [1]

Di Roberto Pecchioli, ideeazione.com Se combatti sul terreno e con le armi scelte dal nemico, hai già perduto. È la lezione di Sun Tzu nell’Arte della guerra. Lo sapeva anche George Orwell nel fondamentale 1984, in cui sottolineava il potere delle parole, simboleggiato e descritto nel concetto di neolingua. Da decenni è in corso una potente guerra cognitiva contro l’uomo attraverso il linguaggio, prima con il politicamente corretto, poi con la sostituzione di parole e concetti, e la…

Le due facce del potere: il regno e il governo – anarchia e politica

Di seguito, altre due nuove "puntate" della serie "Le due facce del Potere" del filosofo Giorgio Agamben (QUI la prima parte) Buona lettura. Di Giorgio Agamben Le due facce del potere 3: il regno e il governo «Le roi règne, mais il ne gouverne pas», «il re regna, ma non governa». Che questa formula, che è al centro del dibattito fra Peterson e Schmitt sulla teologia politica e che nella sua formulazione latina (rex regnat, sed non gubernat) risale alle polemiche secentesche contro il…

Scommettere tutto sull’egemonia e rischiare tutto per evitare la rovina

Alastair Crooke strategic-culture.org Solo di tanto in tanto, si apre una finestra sul vero funzionamento del "sistema." Per un attimo, si mostra nudo nella sua degenerazione. Distogliamo lo sguardo, eppure è una rivelazione (anche se non dovrebbe esserlo). Infatti, vediamo chiaramente quanto pacchiano sia l’abito che lo riveste. L'apparente successo del "liberalismo" - quasi interamente una produzione effimera di pubbliche relazioni - serve solo a rendere più evidenti le sue contraddizioni…

Le due facce del potere

Di Giorgio Agamben Ogni indagine sulla politica è viziata da un’ambiguità terminologica preliminare, che condanna al malinteso coloro che la intraprendono. Sia il passo del terzo libro della Politica in cui Aristotele, al momento di «investigare le politeiai, per stabilirne il numero e le qualità», afferma perentoriamente: «poiché politeia e politeuma significano la stessa cosa e il politeuma è il potere supremo delle città (to kyrion ton poleon ), è necessario che il potere supremo sia l’uno…

C’è vita oltre il liberalcapitalismo?

Di Roberto Pecchioli, ereticamente.net C’è vita oltre il liberalcapitalismo? Ce lo chiedevamo passeggiando- dopo anni di assenza- nel quartiere dove siamo cresciuti. Rivedere le cose a distanza di tempo restituisce la prospettiva. Oltre al deserto commerciale, ci ha colpito vedere in uno spazio limitato ben tre grandi strutture sanitarie private. La privatizzazione di tutto avanza a passo di carica: presto non avremo nulla e saremo felici, secondo i padroni universali. Ci toglieranno…

MA PER COSA LO FANNO?

Di Franco Maloberti per ComeDonChisciotte.org Ogni sognatore pensa che governare sia una nobilissima missione e che tale pratica significa operare e servire la comunità per produrre vantaggi e migliori condizioni di vita ai cittadini che si affidano con fiducia a chi li governa. Quando ero in Somalia (1975-79) avevo molti contatti con i politici locali. Con una certa frequenza incontravo il Ministro della Educazione Superiore, Botaan, andavo spesso al dipartimento dei lavori pubblici ed alla…