Boom di focolai Covid tra i sanitari

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Boom di Focolai Covid nelle Aziende Sanitarie. Solo nelle ultime 3 settimane sarebbero oltre 5000 gli Infermieri, OSS, Medici e Professionisti Sanitari che si sono contagiati. Come si apprende, la mappatura delle infezioni porterebbe in molti casi a individuare la sede di contagio proprio all’interno dell’unità lavorativa, con molteplici contagi all’interno del personale degli stessi servizi. Lo scrive assocarenews.it.

Focolai Covid, revoca delle ferie

Tornano, insomma, intensi focolai covid all’interno di ospedali, rsa e servizi territoriali. La situazione sta via via rovinando verso l’esponenzialità del fenomeno ed il momento non poteva essere dei peggiori considerando le ferie estive in corso. Moltissime segnalazioni di revoca delle ferie estive, con i sindacati in subbuglio e le assunzioni ferme al palo di decreti o fondi che mancano.

Sebbene il contratto protegga dai danni economici della revoca delle ferie (l’Azienda deve rimborsare quanto perduto dal dipendente), non esiste ombrello efficace rispetto ad un richiamo in servizio per una dimostrabile emergenza che non permetterebbe altrimenti il regolare svolgimento del pubblico servizio.

Nel frattempo alcuni servizi ambulatoriali stanno cominciando a chiudere o ridurre il proprio orario, per permettere lo spostamento del personale proprio nei reparti in cui la situazione di presenta più critica.

Fonte articolo: https://www.imolaoggi.it/2022/07/10/boom-di-focolai-covid-tra-i-sanitari-revocare-ferie/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix