Ben Madgen sviluppa una pericardite dopo la seconda dose del vaccino Pfizer

Ben Madgen, tra i più noti cestisti australiani: “mercoledì sono finito al pronto soccorso per una pericardite dopo la seconda dose di Pfizer”

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Ben Madgen, 35 anni, tra i più noti giocatori di basket australiani ha scritto ieri sabato 4 dicembre su Twitter: “Sono finito al pronto soccorso mercoledì sera dopo la seconda dose di Pfizer. Diagnosi di pericardite. Il medico ha detto che questa reazione adesso è considerata comune dopo la somministrazione di Pfizer, specialmente in ragazzi adolescenti e giovani di sesso maschile”.

Ben Madgen negli ultimi dieci anni è stato tra i cestiti australiani più apprezzati e di talento. Dopo aver giocato per sei stagioni nei Sidney Kings, nel 2015 è stato ingaggiato in Europa dalla squadra belga dei Wolves Pepinster.

Successivamente è stato acquistato dai lituani dello Lietkabelis (stagione 2016-2017) e dal B.C. Rytas (stagione 2017-2018).

Infine ha disputato una stagione in Germania nei Crailsheim Merlins e lo scorso anno è tornato in Australia dove ha giocato con i South East Melbourne Phoenix.

Ben Madgen messaggio su Twitter

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/ben-madgen-tra-i-piu-noti-cestisti-australiani-mercoledi-sono-finito-al-pronto-soccorso-per-una-pericardite-dopo-la-seconda-dose-di-pfizer/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix