AstraZeneca, donna muore per trombosi dopo il vaccino in Australia.

TGA: «Collegamento probabile»

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

In Australia, una donna di 52 anni è morta dopo aver ricevuto l’iniezione del vaccino anti Covid AstraZeneca.

A riportare la notizia è il The Guardian, secondo cui il regolatore dei farmaci australiano (TGA) ha definito come “probabile” il collegamento tra la seconda morte in Australia per una sindrome da coagulazione del sangue grave e il vaccino Covid.

La Therapeutic Goods Administration ha detto giovedì che la donna aveva avuto «un coagulo di sangue nel cervello noto come trombosi del seno venoso cerebrale».

«Esprimiamo le nostre sincere condoglianze alla sua famiglia», ha aggiunto la TGA in una nota.

Fonte articolo: https://www.ilmessaggero.it/salute/storie/astrazeneca_trombosi_donna_muore_australia_cosa_e_successo_ultime_notizie_oggi_10_giugno_2021-6014022.html

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x