AstraZeneca, donna muore per trombosi dopo il vaccino in Australia.

TGA: «Collegamento probabile»

In Australia, una donna di 52 anni è morta dopo aver ricevuto l’iniezione del vaccino anti Covid AstraZeneca.

A riportare la notizia è il The Guardian, secondo cui il regolatore dei farmaci australiano (TGA) ha definito come “probabile” il collegamento tra la seconda morte in Australia per una sindrome da coagulazione del sangue grave e il vaccino Covid.

La Therapeutic Goods Administration ha detto giovedì che la donna aveva avuto «un coagulo di sangue nel cervello noto come trombosi del seno venoso cerebrale».

«Esprimiamo le nostre sincere condoglianze alla sua famiglia», ha aggiunto la TGA in una nota.

Fonte articolo: https://www.ilmessaggero.it/salute/storie/astrazeneca_trombosi_donna_muore_australia_cosa_e_successo_ultime_notizie_oggi_10_giugno_2021-6014022.html

I commenti sono chiusi.