Anziano muore di Covid all’Ospedale Rizzoli

Era vaccinato

Il Covid-19 torna a colpire duro a Ischia. In questo triste Ferragosto, un anziano pilota di navi, ha perso la sua lunga battaglia. Questo terribile virus, un nemico invisibile a tratti ancora sconosciuto, lo aveva colpito alla fine dello scorso mese. Da diverso tempo l’uomo era cosi ricoverato presso l’ospedale di Ischia in Via Fundera, monitorato quotidianamente dai medici.

Purtroppo, dopo giorni di sofferenza, l’anziano non ce l’ha fatta. L’uomo era molto conosciuto sull’isola: in passato, infatti, aveva posseduto anche diverse attività commerciali.

L’ottantenne, ischitano d’adozione, era stato vaccinato con il siero Johnson & Johnson in Portogallo sempre a fine luglio. Dopo il rientro a Ischia, l’uomo aveva avvertito alcuni problemi alla gola, non riscontrando miglioramenti con le cure mediche prescritte a domicilio, era stato ricoverato al Rizzoli di Ischia. Quì la diagnosi Covid, dopo circa una settimana il terribile decesso.

Dolore e cordoglio per l’ultima vittima di questo terribile virus. Con i contagi in lenta ma costante ascesa, tristemente, anche i decessi e così sono ancora le fasce deboli e gli anziani ischitani, ad essere vittime silenziose e inermi di questa strage anche in questa ultima, secondo molti, fase della Pandemia.

Fonte articolo: https://www.ildispariquotidiano.it/it/anziano-muore-di-covid-al-rizzoli-era-vaccinato/

 

Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x