Aifa, sospensione precauzionale del vaccino AstraZeneca. Stop anche in Francia e in Germania

ansa.it

L’Agenzia italiana del farmaco Aifa ha deciso di estendere in via del tutto precauzionale e temporanea, in attesa dei pronunciamenti dell’EMA, il divieto di utilizzo del vaccino AstraZeneca Covid19 su tutto il territorio nazionale.

“La decisione della sospensione delle somministrazioni del vaccino Astrazeneca, per ragioni esclusivamente precauzionali, da parte di Aifa è stata assunta dopo un colloquio tra il Presidente del Consiglio Mario Draghi e il Ministro della Salute Roberto Speranza. Durante la giornata Speranza ha avuto colloqui con i ministri della Salute di Germania, Francia e Spagna”, spiegano fonti del Ministero della Salute.

“Le scelte compiute e condivise oggi dai principali Paesi europei su Astrazeneca sono state assunte esclusivamente in via precauzionale in attesa della prossima decisiva riunione di Ema.

Abbiamo fiducia che già nelle prossime ore l’agenzia europea possa chiarire definitivamente la questione”, afferma il Ministro della Salute, Roberto Speranza.

Tale decisione è stata assunta in linea con analoghi provvedimenti adottati da altri Paese europei come Germania e Francia.

L’Agenzia italiana del farmaco comunica che renderà nota tempestivamente ogni ulteriore informazione che dovesse rendersi disponibile, “incluse le ulteriori modalità di completamento del ciclo vaccinale per coloro che hanno già ricevuto la prima dose”.

In mattinata i carabinieri del Nas, su disposizione della Procura di Biella, hanno sequestrato le dosi del lotto ABV5811 AstraZeneca che l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha sospeso dopo la morte di Sandro Tognatti, il professore di clarinetto morto nella sua abitazione di Cossato poche ore dopo la somministrazione del vaccino Astrazeneca.

La procura di Biella ha aperto una inchiesta sul decesso. Le indagini sono coordinate dal procuratore Teresa Angela Camelio e dirette dal sostituto procuratore Paola Francesca Ranieri, che ha disposto il sequestro delle dosi del lotto.

Le attività di sequestro dei Carabinieri NAS si sono svolte presso tutti gli HUB di distribuzione e i centri di vaccinazione dove sono state consegnate complessivamente 393.600 dosi relative al lotto di vaccino Covid-19 ABV5811 di AstraZeneca, già bloccato in Piemonte. Il sequestro è al fine di “porre a vincolo i quantitativi non ancora somministrati e presenti in giacenza”.

La sospensione del vaccino AstraZeneca decisa dall’Aifa “dimostra che la decisione del Piemonte è stata lungimirante”. Lo afferma all’ANSA il commissario dell’Area giuridico-amministrativa dell’Unità di crisi della Regione Piemonte, Antonio Rinaudo che ieri ha bloccato per due ore la somministrazione del vaccino per poi sospendere il lotto della dose inoculata al professore biellese morto. “Operare in quel modo era necessario – aggiunge il magistrato – non c’era altro da fare per la tutela della salute delle persone”.

Fonte: https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2021/03/15/astrazeneca-sequestrato-un-lotto-in-piemonte-e-uno-in-veneto_63bbe1c8-1e4e-4d20-b07f-a57b457b8bf7.html

Pubblicato il 15.03.2021

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Holodoc
Holodoc
15 Marzo 2021 12:57

Io comunque ho il dubbio che con i vaccini stiano usando lo stesso metodo del poliziotto buono e del poliziotto cattivo.

Puntando il dito solo sul vaccino di AstraZeneca, molti penseranno che facendosi gli altri (Pfizer e moderna, entrambi a mRNA) non si corrono rischi.

Holodoc
Holodoc
15 Marzo 2021 12:36

Account Twitter ufficiale AIFA:

AIFA – @Aifa_ufficiale
17min
#AIFA sospende in via precauzionale e temporanea il #vaccinocovid di #AstraZeneca

AIFA – @Aifa_ufficiale
21h
Ingiustificato allarme sulla sicurezza del #vaccino #COVID19 #AstraZeneca: nessuna causalità è stata dimostrata tra i decessi e la somministrazione dei #vaccini.
#AIFA rassicura i cittadini e ricorda l’importanza di aderire alla campagna vaccinale.

🤔

Astrolabio
Astrolabio
15 Marzo 2021 14:51

Putin è il più contento di tutti.
Il suo sputnik che la UE non voleva adesso glielo chiedono azzerbinandosi.

Holodoc
Holodoc
Risposta al commento di  Astrolabio
15 Marzo 2021 15:59

Potrebbe proporre uno scambio tra vaccino e fine sanzioni economiche.

Simsim
Simsim
15 Marzo 2021 21:02

La mia impressione è che questa vicenda abbia poco a che fare col vaccino, il quale numericamente ha persino meno casi di rigetto dello Pfizer. La Ue tra ieri e oggi ha citato in giudizio la Gran Bretagna per la mancata applicazione degli accordi transfrontalieri post Brexit con l’Irlanda. Magari sbaglierò, ma potrebbe esserci un collegamento fra le due cose. Oggettivamente sarebbe incredibile pensare che abbiano minato praticamente la credibilità dell’intera campagna vaccinale per un motivo politico di questo tipo.

Astrolabio
Astrolabio
16 Marzo 2021 6:16

Si sta notando che in molti si pongono domande che prima non arrivavano a concepire e cioe che cosa nascondono dei vaccini in questa mossa di sospendere astrazeneca? https://www.ilgiornale.it/news/cronache/esperti-contro-mossa-dellaifa-autogol-danno-1931397.html. Nessuno prima si e’mai chiesto che cosa ci fosse nel siero e erano felici di sapere che tanto non gli faceva male. Mai che si sollevasse il dubbio che i vaccini sono sperimentali, quindi non si sa che cosa fanno. Tanto per dire che cosa nscondono, il tg3 della rai ha detto che non c’erano morti in GB a causa del vaccino quando lo stesso governo ne ha confermati piu di 500. La domanda e’ perche’ dovevano spingere cosi tanti a vaccinarsi in Italia tanto da dover anche mentire in una tv pubblica un momento prima che il vaccino fosse sospeso? Stranamente stamattina nn si sente parlar di morti quando sono diversi giorni che si premurano di darci bollettini di guerra con morti e feriti. D’altra parte supportano ancora l’idea che siamo in guerra e questa sciagura non ci abbandonera’ facilmente in questo paese che non sa distinguere il vero dal falso, la guerra dalla pace, un virus da un vaccino che non e’contro il virus stesso e quindi, se fosse… Leggi tutto »

Astrolabio
Astrolabio
16 Marzo 2021 8:52

Siamo alla dittatura alla Bob Hope
https://www.imolaoggi.it/2021/03/16/speranza-chi-rifiuta-astrazeneca-vaccino/

“””Dopo la sospensiva decisa ieri dall’Aifa – si legge sulla Stampa – i «disertori» sono destinati ad aumentare. Per questo al ministero della Salute non intendono retrocedere di un millimetro dalla linea. “I vaccini non si scelgono, chi rifiuta quel tipo di antidoto si mette in coda alla fila“.”””

E gia questo sarebbe un motivo per non farsi vaccinare e lasciare che la dittatura sanitaria passi di moda.