25enne in gravi condizioni a seguito di un’emorragia intracranica

L’attrice bengalese Aindrila Sharma, classe 1997, è attualmente in terapia intensiva con supporto respiratorio dopo aver subito diversi arresti cardiaci. La ragazza è regolarmente vaccinata contro la Covid-19.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

L’attrice bengalese Aindrila Sharma, classe 1997, è attualmente in terapia intensiva con supporto respiratorio dopo aver subito diversi arresti cardiaci martedì 15 novembre, a seguito di un improvviso ictus cerebrale.

I nuovi referti della TAC hanno mostrato coaguli di sangue nel suo cervello, che si trovano sul lato opposto rispetto a dove è stata operata nei giorni scorsi dopo l’emorragia intracranica.

Mentre i medici le hanno somministrato nuovi farmaci per ridurre il coagulo, l’infezione continua a essere piuttosto pericolosa, si legge nel referto.

Ieri sera, venerdì 18 novembre, il suo fidanzato, l’attore Sabyasachi Chowdhury ha scritto su Facebook per informare che c’è stato un miglioramento “miracoloso” delle condizioni di salute dell’attrice. Nel suo post, Sabyasachi ha scritto che, dopo due giorni di seria battaglia, la frequenza cardiaca di Aindrila è “miracolosamente” aumentata da meno di 40 a 91. Anche la sua pressione sanguigna si è avvicinata alla normalità: 130/80.

In un lungo post, l’attore di Bamakhyapa ha spiegato come Aindrila ha iniziato a peggiorare dopo il suo arresto cardiaco. La sua frequenza cardiaca ha iniziato a diminuire drasticamente. I medici non potevano offrire alcuna speranza. Ha anche spiegato come amici, fan, parenti e altre persone fossero convinti che l’attrice non sarebbe stata in grado di sopravvivere. “In mezzo a questa disperazione, quando ero al piano di sotto, qualcuno mi ha informato che le sue mani tremavano. Chi dice che non c’è niente chiamato miracolo? Il suo corpo ha iniziato a riscaldarsi”, ha scritto.

Nel frattempo, dopo il nuovo arresto cardiaco, Sabyasachi ha cancellato tutti i post relativi alla salute di Aindrila. Nel suo ultimo post ha criticato l’attore Ritwick Chakraborty e ha anche espresso le sue frustrazioni per il modo in cui “alcune persone reagiscono”. Ha scritto che poteva vedere molte persone venire in ospedale quando le condizioni di Aindrila stavano peggiorando ma, quando continuava a combattere, l’area dell’ospedale sembrava vuota.

Ha destato molto scalpore nei mesi scorsi la decisione dell’attrice Aindrila Sharma di vaccinarsi contro il covid per la prima volta a maggio 2022, a più di un anno di distanza dalle prime dosi dei suoi coetanei.

Sui social, alcuni ritengono che abbia cambiato opinione e in un primo momento aveva deciso di non vaccinarsi. Altri arrivano a sospettare di una vaccinazione “finta”, tanto che nella foto la siringa è totalmente coperta dalle mani dell’”operatrice sanitaria”, che somministra il vaccino senza guanti, mascherine e gli indumenti sanitari.

Il selfie della prima dose, datato 5 maggio 2022, è accompagnato dal post: “Prima dose di vaccino. Anche se so di essere in super ritardo non posso uscire di moda”.

Secondo il dottor Sudhir Kumar, un neurologo, l’emorragia intracranica è un “evento acuto e si verifica all’improvviso”. “La causa sottostante più comune è l’ipertensione e rappresenta circa il 30-35% di tutti i casi di ictus cerebrale . I sintomi dipendono dalla localizzazione dell’emorragia nel cervello”, ha detto il dottor Kumar a indianexpress.com.

Il dottor Kumar ha inoltre notato che altre cause di emorragia intracranica sono farmaci anticoagulanti (come aspirina, clopidogrel, eparina, ecc.), disturbi emorragici (come porpora trombocitopenica idiopatica), grave malattia del fegato, rottura di un aneurisma cerebrale, gravi infezioni e traumi.

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/lattrice-25enne-in-gravi-condizioni-per-attacchi-cardiaci-multipli-a-seguito-di-emorragia-intracranica-improvvisa/

 

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix