Trump : «Anche in America ci sono assassini» (Gli USA sono Innocenti e non hanno Mai Ammazzato Nessuno)

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

 

Counterpunch.org

E’ stato solo un caso il fatto che un presidente degli Stati Uniti abbia ammesso che gli Stati Uniti hanno ucciso delle persone e che lo abbiano fatto non meno di quanto lo facciano anche  altri paesi, ma  è stato detto per  difendere quel modo di fare, non per denunciarlo.

Non è un segreto che in gran parte del mondo gli Stati Uniti siano (per dirla con le parole di  quel lecchino di Putin, Martin Luther King Jr. ) il paese che crea più violenza sul pianeta. Gli Stati Uniti sono il primo paese nel commercio delle armi, il paese che spende più soldi per le armi, il paese con le più alte spese militari, che ha la più diffusa presenza imperiale, il paese che ha creato più frequentemente le guerre, quello più prolifico nel rovesciare governi, e quello che dal 1945 al 2017  che ha ucciso più  uomini in guerra.

Durante questa ultima campagna elettorale USA, durante un dibattito un moderatore ha chiesto se un candidato avrebbe dovuto essere disposto a uccidere migliaia di bambini innocenti se questa fosse stata una delle funzioni presidenziali di base. Si possono trovare molti difetti in Russia e in molti altri paesi, ma in nessun altro paese sarebbe mai successa una cosa del genere.

In occasione di eventi pubblici, mi capita di chiede alla gente di farmi il nome degli otto paesi bombardati sotto la presidenza  Obama, e la maggior parte della gente nemmeno si avvicina a dare una risposta. In nessun altro posto al mondo, c’è gente che non trattiene nella propria mente almeno una traccia delle guerre che combatte il proprio paese.

Durante questa ultima presidenza, gli Stati Uniti hanno sviluppato una nuova politica che fa ammazzare la gente da droni. Non ci sono ancora altre nazioni che fanno lo stesso.

Hillary Clinton ha detto ai banchieri di Goldman Sachs che una no-fly zone in Siria avrebbe comportato l’uccisione di molti siriani, ma ha detto alla gente comune che doveva essere creata  una no-fly zone.

Pur con tutti i diavoli che le aleggiano intorno, in patria e all’estero, la Russia – nel corso degli anni – ha proposto il  completo disarmo nucleare, comunque un disarmo piuttosto significativo nel complesso, il divieto di usare armi nello spazio, e un accordo di pace in Siria, mentre gli Stati Uniti non hanno mantenuto le loro promesse ed hanno infranto la legge e  la morale per espandere la NATO e far arrivare le proprie truppe fino al confine con la Russia.

La realtà delle relazioni USA con l’estero di solito è trattata come “FAKE-NEWS”. Così, quando qualcuno, come Donald Trump,  dice che ormai le bugie e i disastri  stanno passando di moda e  si lascia scappare qualcosa di vero, ecco subito quelli che tifano per i democratici correre a  denunciare quello che dice.

Ma il loro cieco patriottismo di parte rafforza solo la verità di quello che dice  Trump. Dato che è uno che condanna le  politiche di chi “ruba il petrolio” e di chi  “uccide le famiglie” con le sue parole non aggiunge niente di nuovo ai tanti record che si sono guadagnati gli Stati Uniti. Già da molto tempo prima del Bowling Green Massacre, uccidere per le spese federali discrezionali USA è sempre stato il principale investimento .

David Swanson   per dichiarare la propria volontà di pace http://WorldBeyondWar.org  Il suo ultimo libro War No More: The Case for Abolition.

Fonte : http://www.counterpunch.org/

Link : http://www.counterpunch.org/2017/02/06/the-united-states-is-innocent-and-has-never-killed-anyone/

 Il testo di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte comedonchisciotte.org e l’autore della traduzione Bosque Primario

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
22 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
22
0
È il momento di condividere le tue opinionix