navigazione Tag

vaccinazione anticovid

Diabete dopo il vaccino, alcuni dati su cui riflettere

La vaccinazione anti COVID-19 è consigliata esplicitamente da tutte le società scientifiche che si occupano di diabete; tuttavia, ci sono segnalazioni di insorgenza di diabete dopo il vaccino. Ad esempio, questo è il link di un articolo apparso su una importante rivista scientifica che riporta il caso di una signora giapponese di 51 anni che ha sviluppato il diabete di tipo 1 ad esordio acuto con chetoacidosi diabetica sei settimane dopo aver ricevuto la prima dose di un vaccino mRNA COVID-19.…

12 sintomi (spesso sottovalutati) dell’infarto

I SINTOMI CHE SEGNALANO L'ARRIVO DI UN INFARTO possono essere vari, diffusi nel corpo e confondibili con altri disturbi o problematiche che in realtà non hanno niente a che fare con il cuore. È quindi molto importante sapere quali possono essere questi sintomi perché, riconoscerli il prima possibile, in caso effettivo di infarto, può essere fondamentale per salvarsi la vita o salvarla a una persona a noi vicina. Ecco 12 SEGNALI importanti DA NON IGNORARE: 1 - Dolore al petto che può…

Reazioni cutanee anche gravi dopo la vaccinazione anti-covid

Uno studio trasversale a livello nazionale spagnolo ha descritto e classificato le reazioni cutanee dopo la vaccinazione SARS-CoV-2. La maggior parte sono da lievi a moderate e autolimitanti, ma sono riportate anche reazioni gravi/molto gravi. I ricercatori hanno incluso nel loro lavoro solo le persone che hanno avuto reazioni cutanee entro 21 giorni dall’inoculazione e hanno raccolto IN TRE MESI  (dal 16 febbraio al 15 maggio 2021) 405 REAZIONI: 40·2% dopo la vaccinazione Pfizer-BioNTech;…

Vaccini anti-covid a bambini e adolescenti. I medici di “Contiamoci!” dicono NO

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org La spinta a vaccinare giovani e giovanissimi è sempre più forte. Premesso che dei tanto pubblicizzati vaccini anti-covid non si conoscono gli effetti collaterali a breve, medio e lungo termine o le interazioni con eventuali terapie farmacologiche in essere (come affermato dalle stesse aziende produttrici), premesso che non esiste ad oggi ancora una chiara evidenza della capacità di questi farmaci di prevenire il contagio (come confermato…