navigazione Tag

trombosi

Nuovo studio convalida i benefici dello zenzero nel trattamento delle malattie autoimmuni (e non solo)

LO ZENZERO può svolgere un efficace controllo dell’infiammazione in persone che convivono con malattie autoimmuni. La conferma arriva da uno studio che, per la prima volta, ha esaminato l’impatto degli integratori di zenzero sulla funzione dei globuli bianchi (in particolare su un tipo di globuli bianchi chiamati neutrofili) fornendo prove del meccanismo biologico alla base delle proprietà antinfiammatorie di questa spezia. In uno studio precedente era stato osservato che il 6-gingerolo, il…

Ictus dopo vaccino Covid-19, segnalazioni crescenti dagli studi scientifici

Ci sono segnalazioni crescenti di vari tipi di ictus dopo la vaccinazione COVID-19. C’è un documento di revisione della letteratura scientifica pubblicato di recente (3 marzo scorso) che riassume tali segnalazioni con particolare attenzione ai dati di studi recenti e fornisce un resoconto del quadro clinico, della gestione e del trattamento. Si legge nel documento: “La maggior parte delle prove relative all'ictus dopo la vaccinazione COVID-19 sono casi clinici, pertanto, l'incidenza…

Con la seconda dose di Pfizer, trombosi in omaggio

La 24enne Valentina Affinito, residente a Castano Primo in provincia di Milano, ha inviato mei giorni scorsi una lettera a La Pressa per rendere pubblica la sua esperienza successiva alla seconda dose del siero Pfizer. La ripubblichiamo integralmente, affinchè queste testimonianze possano diffondersi ovunque. * * * Ho 24 anni e il 22 dicembre 2021 ho fatto la seconda dose di vaccino Pfizer. Dal giorno dopo ho iniziato a stare male con febbre strana e mal di testa che dura fino al 30…

La melatonina riduce trombosi, sepsi e mortalità Covid

Dr. Joseph Mercola - 5 dicembre 2021 Due studi fondamentali hanno identificato il ruolo che la melatonina (*) gioca nel ridurre il rischio di un test positivo per Covid-19 e nell'abbassare l'incidenza di sintomi gravi. Questa nuova scoperta si aggiunge a una lista di benefici legati alla melatonina da quando fu scoperta per la prima volta nel 1958 dal dottor Aaron Lerner, un dermatologo che riuscì a isolarla dalla ghiandola pineale di una mucca. Gli scienziati hanno…

Vaccini Covid e trombosi – Il punto della situazione

Joel S. Hirshhorn principia-scientific.com In questo momento, ci si trova a dover affrontare una decisione difficile: se assumere o meno per la prima volta un vaccino COVID, sperimentale o approvato come richiamo. Si raccontano un sacco di brutte storie di persone che si erano ammalate o che erano morte perché non si erano vaccinate. Ma ci sono anche sempre più storie di infezioni che si verificano nonostante la vaccinazione. Perché? Perché questi vaccini non funzionano per niente…

Trombosi e vaccini COVID – Lo si sapeva già nel 2007

Dr. Mike Williams ukcolumn.org Anche uno sguardo superficiale ai social media mostra che, al momento, esistono tre aree principali di preoccupazione che riguardano i vaccini Covid: disturbi della coagulazione, mestruazioni anormali e la possibilità che i vaccinati diffondano le proteine sintetizzate dal vaccino. Naturalmente ci sono altre problematiche importanti, non ultima il danno neurologico conseguente al vaccino, ma, come vedrete, questa potrebbe essere una conseguenza di una delle…

Lo scienziato Bellavite: “No all’obbligo di sperimentazione di massa, sì alla libertà informata”

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Ritorna in pista il “vaccino” prodotto dalla Johnson & Johnson (chiamato Covid-19 Janssen) la cui corsa in Europa si era arrestata lo scorso 13 aprile, dopo la sospensione dell’uso negli Stati Uniti, dove si erano verificate morti sospette. L’EMA, l’Agenzia europea per i medicinali, ha riconosciuto possibili legami di causa-effetto tra il vaccino e gli eventi “molto rari” di trombosi cerebrale che si sono verificati negli Stati Uniti, ha però…