navigazione Tag

Rotte Commerciali

Imperium Maris – Podcast – Stasera ore 20:00 su Telegram

Vi proponiamo la quarta puntata di Imperium Maris, format podcast che affronta il tema della geopolitica dei mari. Conduce Giulio Bona in compagnia del Capitano Demy, ex comandante di grandi navi, dai traghetti alle grandi petroliere. Una personalità di lunga esperienza del settore, che ha speso una vita intera in mare e conosce bene i ‘trasporti commerciali che mandano avanti il mondo’. In questa quarta puntata parleremo de "I vantaggi del trasporto marittimo nel contesto Geopolitico…

Imperium Maris – Podcast – Stasera ore 18:00 su Telegram

Questo pomeriggio su Telegram andra' in onda la prima puntata di Imperium Maris, format podcast che parlerá della geopolitica dei mari. Condurra' Giulio Bona in compagnia del Capitano Demy, ex capitano di grandi navi, dai traghetti alle grandi petroliere. Una personalità di lunga esperienza del settore, che ha speso una vita intera in mare e conosce bene i ‘trasporti commerciali che mandano avanti il mondo’. In questa primissima puntata parleremo delle "Talassocrazie", cioé le potenze che…

Compagnie di trasporto sospendono le spedizioni verso la Russia

Lunedì nero per il commercio internazionale, con le grandi compagnie di trasporto container che, dovendosi allineare alle nuove restrizioni internazionali che colpiranno la Russia, hanno dovuto sospendere le prenotazioni da e verso la Russia e le spedizioni già in corso. La prima a prendere posizione è stata la società tedesca Hapag Lloyd (HLAG.DE) che già dal 24 febbraio aveva emesso una sospensione temporanea delle prenotazioni per la Russia e fermato le partenze per l'Ucraina. Un portavoce…

Cina: nuova rotta commerciale verso la Russia

Le mire espansionistiche cinesi non guardano in faccia a nessuno, nemmeno quando si tratta di due paesi - Georgia e Russia - che dopo il conflitto del 2008 non hanno mai ricucito i rapporti. Dal 2019 infatti sono iniziati i lavori per costruire in Georgia uno dei tunnel di montagna più grandi d'Europa che diventerà un'alternativa all'unica strada che collega la Georgia con la vicina Russia: la strada militare georgiana, già di per se chiusa per circa 100giorni l'anno a causa del pericolo di…

Quarto giorno di blocco per il canale di Suez. Le navi in attesa ripartono per nuove rotte

agi.it Davanti all'incertezza sulla riapertura del Canale di Suez, bloccato da martedì a causa dell'incidente intercorso alla nave portacointaner Ever Given, le compagnie di navigazione hanno iniziato a scegliere rotte alternative per il passaggio dal Mar Rosso al Mediterraneo e viceversa. Diverse navi, comprese sette gasiere, sono state dirottate verso la via africana attraverso il Capo di Buona Speranza. Intanto si stanno attivando piani di emergenza per le oltre 200 navi la cui rotta…