Browsing Tag

Gaza

Perché Israele continua a bombardare Gaza?

DI GIDEON LEVY haaretz.com Una volta di più si è riformata la santa alleanza. Ancora una volta siamo un popolo solo, senza opposizione o dibattito pubblico, i mezzi d’informazione sono una parata di yes men e cheerleader, i bagni di sangue non generano rimorsi, come sempre succede in queste disgustose situazioni del tipo “calmi, stiamo…

Il cessate il fuoco in Gaza, è la fine di Netanyau?

DI TOM LUONGO zerohedge.com "La democrazia è la teoria secondo la quale le persone comuni sanno quello che vogliono e meritano di farlo bene e duramente."  H.L. Mencken Le dimissioni del Ministro della Difesa Avigdor Lieberman a causa dei i termini del cessate il fuoco con i palestinesi in Gaza ha gettato il mondo politico israeliano in…

Gaza brucia più di Hollywood ma non c’è nessuno per spegnere il fuoco

DI GEORGE GALLOWAY rt.com Il mondo è ossessionato dalle foreste in fiamme che incendiano le tenute delle star a Hollywood. Con estrema ironia alcune delle case bruciate appartengono a persone che hanno aiutato la raccolta fondi di milioni di dollari per l’esercito israeliano che sta bruciando le baracche a Gaza. I guerrieri di Hollywood…

Le Multinazionali che aiutano Israele nei massacri di Gaza

DI JOE CATRON Mintpressnews.com "L'esercito israeliano conta su una rete di multinazionali, che lo riforniscono di tutto, dai fucili dei cecchini, ai gas lacrimogeni che servono per i massacri dei manifestanti a Gaza. Consapevolmente queste compagnie appoggiano i crimini di guerra e sono complici di omicidi premeditati ". — Tom…

#METOOGAZA, e TIBET*

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Conversando con Noam Chomsky il 2 ottobre su temi del tutto personali ho appreso dell’esistenza dell’appello #MeTooGaza, un appello che seguì l’ennesima e risaputa strage in stile Gestapo ad opera della Israeli Defence Force su civili Palestinesi disarmati il 30 maggio scorso. Noam Chomsky, come Ilan Pappe,…

Alla Russia con amore

DI GIDEON LEVY Haaretz.com Per la prima volta in tanti anni, un altro stato dà l’altolà a Israele. Almeno in Siria, ora basta. Grazie, madre Russia. Spunta un raggio di speranza: c’è qualcuno che mette un limite a Israele. Per la prima volta in tanti anni, un altro stato fa capire a Israele che ci sono limiti al suo potere, che non va bene…

E’ arrivato il Messia?

DI ISRAEL SHAMIR Unz.com Forse non ce ne siamo accorti, ma il Messia degli Ebrei è già arrivato? Tutti i sogni e i desideri degli ebrei si sono avverati in questi giorni di metà maggio. Beh, quasi tutti. Due grandi leader mondiali hanno gareggiato in benevolenza verso gli ebrei, mentre l' israeliano medio si divertiva, entusiasmandosi a…

Per quanto ancora continueremo a far finta che i Palestinesi non sono un popolo?

DI ROBERT FISK counterpunch.org Mostruoso. Spaventoso. Perverso. E’ strano come oggi, in Medio Oriente, manchino semplicemente la parole. Sessanta Palestinesi morti. In un giorno. Duemilaquattrocento feriti, più della metà da proiettili veri. In un giorno. Questi numeri sono un oltraggio, una fuga dalla moralità, un motivo di infamia per ogni…

Cari coloni, scusate se abbiamo ferito i vostri sentimenti

GIDEON LEVY haaretz.com Nessuno statista istraeliano intende scusarsi per la Nabka, nè per la pulizia etnica, nè per l'esilio. Ma Abbas non aveva altra scelta che scusarsi per la sua osservazione circa l'Olocausto. È difficile immaginare uno scenario più assurdo di questo: il leader palestinese costretto a scusarsi col popolo ebraico.…

L’orgoglio di Israele per gli omicidi mirati

DI GIDEON LEVY haaretz.com Circa due mesi fa una notizia ha sconvolto il mondo. Sergej Skripal, ex spia russa che faceva il doppio gioco a beneficio del Regno Unito, è stato avvelenato insieme alla figlia Yulia in un parco di Salisbury. Le autorità britanniche hanno subito puntato il dito contro la Russia ed espulso decine di diplomatici…

Un bagno di sangue: Gaza il giorno dopo i cecchini

DI ENNIO REMONDINO remocontro.it I soldati israeliani sparano su chi protesta nel Giorno della Terra che ha visto 20 mila palestinesi in marcia a Gaza «per il ritorno», verso il confine con Israele. – Una strage annunciata da Tel Aviv. – Convocata riunione d’urgenza del Consiglio sicurezza dell’Onu. – L’Europa balbetta. Di fronte a un…

Netanyahu sotto assedio

DI ISRAEL SHAMIR unz.com Il miglior Primo Ministro che il paese abbia mai avuto. Così Netanyahu viene chiamato dai suoi numerosi sostenitori. È il più longevo, dai tempi di Ben Gurion, fondatore dello stato ebraico; è in carica da più tempo di Putin. Ma ora sembra che stia per fare la stessa fine del suo predecessore Olmert, rilasciato dal…

DISTOPIA SULLA STRISCIA DI GAZA

DI GIDEON LEVY Haaretz Solo a un'ora di distanza sta succedendo una catastrofe umana, un disastro umanitario, un orrore di cui Israele porta il peso della colpa — ma ci si occupa delle accuse di violenza sessuale al giornalista televisivo Alex Gilady L'intervista di Ayelett Shani allo psicologo israeliano Mohammed Mansour (su Week's End …

Un atterraggio morbido in Medio Oriente?

DI ISRAEL SHAMIR unz.com I tifosi di Trump, quella specie a rischio, stanno attraversando tempi duri. Persino un devoto adoratore dell'uomo arancione non potrebbe digerire la sua strana battaglia verbale con Kim, le sue minacce all'Iran, la sua farsa all'UNESCO - e rimanere serio. L'unico conforto è che Hillary sarebbe stata anche…

Perché la Palestina è ancora il problema

DI JOHN PILGER counterpunch.org Quando da giornalista in erba mi recai per la prima volta in Palestina negli anni '60, alloggiai in un kibbutz. Le persone che incontrai erano instancabili, spiritose e si autodefinivano socialiste. Mi piacevano. Una sera a cena chiesi di chi fossero le sagome di persone che vedevo in lontananza, oltre il…

Gerusalemme, Nicosia e la Terza Guerra Mondiale

DI GILAD ATZMON gilad.co.uk Cypriot press ha scritto la scorsa settimana di una grande esercitazione militare israeliana-cipriota. Il video israeliano qui sotto, mostra una operazione di Commando di Brigata israeliano impegnato in una routine militare di aggressione sui monti  Trodos di Cipro. https://youtu.be/uvQJfqnPuME Che cosa è…

UMILIAZIONE INFINITA

La società civile israeliana ancora una volta sotto shock per l’immagine dei soldati che costringono un violinista palestinese a suonare ad un posto di blocco DI CHRIS McGREAL Di tutte le rivelazioni che hanno portato allo scandalo l’esercito israeliano nelle ultime settimane, forse nessuna mai ha scioccato così tanto l’opinione pubblica…