navigazione Tag

Elezioni Germania

Coalizione “Semaforo” prosegue in Germania

scenarieconomici.it di Giuseppina Perlasca La coalizione rosso (SPD) Verde e gialla (liberali FPD) annuncia di aver trovato una piattaforma comune di discussione, per cui ora si proseguirà con i colloqui sui posti e per raffinare il tutto. Per accontentare tutti si è fatto un mix delle proposte dei partiti, secondo me senza valutarne l’oggettiva omogeneità e compatibilità. Ad esempio: L’unico tema che mette tutti d’accordo è l’onnipresente sburocratizzazione e digitalizzazione.…

Voto in Germania: gli scenari possibili e una certezza

www.lantidiplomatico.it di Fabrizio Verde Chi sarà il prossimo Cancelliere tedesco che avrà il compito di raccogliere l’eredità di Angela Merkel alla guida della prima economia dell’Unione Europea? Il partito socialdemocratico ha ottenuto una stretta vittoria sulla CDU/CSU guidata da Armin Laschet. Il candidato dei socialdemocratici Olaf Scholz, vice-cancelliere uscente e ministro delle Finanze ha quindi affermato che il risultato è stato “un mandato molto chiaro per mettere insieme un…

L’Europa ha ragione: non è finita la pacchia

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com Una sera, discorrevo con un sindaco: un bravo sindaco, uno che fa pagare l’acqua (pubblica, del Comune) ai suoi abitanti una ventina di euro l’anno, che fa pagare poco la spazzatura…insomma, un bravo sindaco. Della Lega. Ciò che mi disse, mi meravigliò. Parlando di bilanci, mi confessò che lo Stato aveva tagliato non ricordo più quante decine di migliaia di euro per il suo Comune (come per gli altri) e di come fosse arduo mantenere le…

Anche i tedeschi nel loro piccolo si arrabbiano. Vero Schulz? Vero Merkel (che in realtà crolla)?

DI MARCELLO FOA Il Cuore del Mondo Con ogni probabilità la Merkel rimarrà cancelliere, con una longevità straordinaria. Ma il risultato delle elezioni di ieri in Germania non rappresenta un trionfo per Angela. Al contrario. Quando la CdU perde oltre l’8% dei voti, passando dal 41,5% al 32,7% e quando l’altro partito al governo l’Spd ne perde meno (“solo” il 5%) ma scendendo al 20%, il peggiore della sua storia, è difficile parlare di successo. Ed è difficile credere che la Germania sia…