navigazione Tag

Cognitive Warfare

Il cervello umano, arma semisegreta dell’ospizio Occidente

Di Roberto Pecchioli ideeazione.com Prima ci hanno decerebrato, denaturato, reso inoffensivi, docili animali umani da salotto incapaci di difendere se stessi, proteggere figli e famiglie, reagire ai soprusi. Adesso, messo alle strette dalla geopolitica multipolare, il canuto, sfiancato Occidente, il Grande Ospizio descritto da Eduard Limonov, sta elaborando un’arma tecnologica nuova di zecca per conservare una stanca egemonia, sottomettere i popoli al suo suprematismo, alla sua risibile…

Guerra cognitiva e dominio umano

di Pietro Lucania La natura della guerra si è evoluta, dando luogo a nuovi tipi di guerre. Le campagne di disinformazione sono diventate armi di distruzione di massa. Il cervello umano è così diventato il campo di battaglia del 21° secolo. La guerra cognitiva è anche una guerra per l’informazione in quanto si trasforma in conoscenza attraverso i processi cognitivi del nostro cervello. Negli ultimi anni, questa lotta ha svolto un ruolo molto più importante rispetto ai conflitti…