navigazione Tag

aterosclerosi

Berberina candidato terapeutico per le malattie cardiovascolari

La barberina, un alcaloide vegetale utilizzato da oltre 2.000 anni nella medicina cinese e ayurvedica, e contenuto in numerose piante tra cui Hydrastis canadensis, Berberis vulgaris (Crespino) e Coptis chinesis, ha mostrato di possedere significative proprietà che ne permettono l’utilizzo in varie patologie cardiovascolari (QUI un’interessante review). Innanzitutto, è da segnalare la sua attività diretta nel ridurre i parametri lipidici, inoltre ha mostrato una potente attività antinfiammatoria…

Efficacia del Ginseng sul prediabete e sul diabete mellito di tipo 2

Il Panax Ginseng comunemente noto come 'ginseng asiatico', pianta utilizzata da tempi immemorabili nella medicina tradizionale cinese, è conosciuto soprattutto come tonico generale perché migliora le performance fisiche e mentali e aumenta la capacità dell'organismo nelle situazioni di carico riuscendo a renderlo più resistente. Ha dimostrato di avere effetti protettivi anche contro l’aterosclerosi e ciò ha fatto ipotizzare che possa essere impiegato nella gestione di alcuni disturbi del…

Le placche aterosclerotiche dialogano con il cervello, scoperta che apre a nuove prospettive di cura

Le placche aterosclerotiche e il cervello dialogano e si influenzano reciprocamente. Lo ha dimostrato per la prima volta un’interessante ricerca che vede tra i principali protagonisti il Dipartimento di Angiocardioneurologia e Medicina traslazionale dell’Irccs Neuromed di Pozzilli (Is). La placca aterosclerotica si forma nelle arterie periferiche ed è data da un accumulo di grassi, colesterolo, tessuto fibroso e cellule del sistema immunitario. Nel momento in cui si crea stabilisce subito un…