Se questa è la classe dominante…

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

FONTE: SOLLEVAZIONE (BLOG)

Delle porcherie di Lapo Elkann, rampollo della famiglia Agnelli, si sapeva. L’ultima bravata di questo ha dell’incredibile:

 «NEW YORK – Lapo Elkann sarebbe di nuovo nei guai. Alcuni mezzi di informazione Usa hanno riferito che è stato arrestato e poi rilasciato dalla polizia di New York per aver simulato un sequestro allo scopo di ottenere dalla famiglia 10mila dollari dopo aver speso tutto il contante insieme a una escort con cui avrebbe fatto due giorni di festini a Manhattan, consumando alcol e droga. Lapo sarebbe arrivato a New York giovedì per la festa del Ringraziamento e avrebbe contattato una escort (transgender, secondo il New York Daily News) con la quale avrebbe trascorso due giorni di eccessi tra alcol e droga (marijuana e cocaina). Sempre secondo i media Usa, finiti i soldi, la escort avrebbe pagato per altra droga ed Elkann avrebbe promesso di restituire il denaro, quindi avrebbe escogitato il piano del falso sequestro, raccontando ai propri familiari di essere trattenuto contro la sua volontà da una donna che gli avrebbe fatto del male se non gli avessero fatto pervenire 10mila dollari».

Marx scrisse che l’ideologia dominante, in un data società, è sempre quella della classe dominante. Quanto questa massima sia vera possiamo verificarlo oggigiorno: mai come adesso le idee, le visioni, la cultura ed i valori delle élite sono state così pervasive. Oggi
la maggioranza dei proletari, degli sfruttati e dei poveracci, non ha altra ambizione che diventare come chi gli sta sopra. Non è quindi solo questione di ideologia, ma di costume, di stile di vita. Non solo pensare (nichilisticamente) come i dominanti, vestirsi come loro, atteggiarsi come loro, drogarsi come loro, autodistruggersi come loro.

Fino a quando sarà così, fino a quando chi sta in basso cercherà di emulare chi sta sopra, chi sta sopra non sarà mai in pericolo.

Non avremo mai una rivoluzione sociale se prima non si spezzerà questa catena di sudditanza, se almeno ampi strati popolari non si disintossicheranno dalla soggezione psicologica e culturale, quindi politica. Il popolo non si ribellerà mai se non nascerà un’avanguardia che dimostrerà, con l’esempio, di essersi decontaminata, quindi di incarnare un mondo nuovo.

Fonte: http://sollevazione.blogspot.it/
Link: http://sollevazione.blogspot.it/2016/11/se-questa-e-la-classe-dominante.html
29.11.2016

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
32 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
32
0
È il momento di condividere le tue opinionix