Operazione Smart Revolution

La redazione di ComeDonChisciotte.org ha ricevuto questo appello alla partecipazione rivolto alla cittadinanza. Siamo lieti di darne notizia:

Operazione Smart Revolution

Cittadini forti creano una società forte

Siamo un gruppo di cittadini non appartenente a movimenti o partiti politici. L’attuale situazione di confinamento sociale, economico e umano perdura ormai da un anno. Abbiamo deciso di agire, secondo Costituzione, e provare collettivamente a riprenderci ciò che ci spetta: la libertà di muoversi, di lavorare, di vivere.

Il nostro progetto nasce dal cuore del popolo pensante e consapevole che cerca di contrastare questa dittatura camuffata in pandemia.

Ad osservare la situazione si nota che ci sono molti gruppi che combattono e si difendono in maniera del tutto autonoma e disorganizzata. Questi, ad ora sono stati troppo divisi per far sentire la FORZA di una voce unica. Movimenti che sono controllati da personalità che con migliaia di utenti, proclamano la parola UNIONE ma in concreto non sono riusciti, da soli, ad ottenere risultati.

Ora questa iniziativa è stata impostata PER UNIRE TUTTI I CONSAPEVOLI, facendo mantenere ad ogni gruppo attivo la propria identità.

E’ ORA DI CREARE UN FRONTE UNICO. Il nostro nemico si è unito ed ha creato un cartello che ha stravolto il mondo in 6 mesi. Impariamo dal nostro nemico ed uniamo le nostre forze per parlare ed agire in una unica direzione.

Questa operazione è intenta a radunare al più presto la maggior parte delle forze,dall’alto e dal basso, che in questo ultimo periodo hanno combattuto per la libertà e per i diritti costituzionali. Questa operazione Lettera Aperta è stata la prima di altre azioni ,che avranno un deciso impatto sui social e sui canali, per costringere tutte le personalità e tutti i loro follower ad unirsi in una sola VOCE.

Questa operazione ci permetterà di collegarci ad altre migliaia di cittadini. Se creeremo un  FRONTE UNICO, altre azioni saranno alle porte. In piccoli gruppi verremo annientati ma UNITI saremo inarrestabili.

Mostriamo al mondo che L’ITALIA non è morta.

Vi state chiedendo chi siamo? Siamo il volto della porta accanto, siamo quell’idea che incontri tra la gente e la pensa come te.

Siamo quelli dei social, del virtuale ma soprattutto siamo REALI. Siamo quelli che non si sono arresi, siamo quelli che vogliono il nuovo. Un nuovo che arriva dal POPOLO, parola che rappresenta un’identità basata su valori, principi morali ed etici che non siamo disposti a cedere a tecnocrati o filantropi dei salotti del potere.

Noi siamo il popolo e noi abbiamo il dovere di ridare voce, dignità e rispetto a questa parola ormai pronunciata con senso di disprezzo.

Non importa se ci chiamiamo Alex di Roma, Anonymous, Amedeo, Predator, Fata, Claudio , Mika oppure Alessandro. Noi siamo il popolo proprio come te. Ci siamo cercati tra le macerie della consapevolezza e ci siamo uniti.

Quindi, se ti senti parte di noi, unisciti alla nostra voce affinchè essa non venga spenta ma possa diventare unica e potente per riprenderci quello che ci appartiene.

Se ci vuoi conoscere clicca qui sotto:

  Canale Telegram

 

ITALIA LETTERA APERTA