navigazione Tag

solitudine

Il Giappone nomina un “Ministro della Solitudine” per far fronte ai suicidi

futuroprossimo.it di Gianluca Riccio Nel tentativo di affrontare l’aumento dei suicidi per la prima volta in 11 anni (perlopiù a causa della crisi legata alla pandemia), il primo ministro giapponese Yoshihide Suga ha nominato un “Ministro della Solitudine”. Avete letto bene. Tetsushi Sakamoto è il primo ministro giapponese (e credo mondiale) per la solitudine. Sakamoto non avrà però il solo, improbo compito di evitare le morti per suicidi, ma anche quello di favorire le nascite: sarà…

In Canada l’eutanasia serve a “curare” la solitudine

tempi.it di Leone Grotti I casi di eutanasia in Canada sono aumentati del 17 per cento nel 2020: 7.595 persone hanno ricevuto l’iniezione letale portando i decessi dovuti alla “buona morte” al 2,5 per cento del totale. Il portavoce del ministro della Salute, Abby Hoffman, ha osservato compiaciuto che si riscontra «una maggiore consapevolezza e una maggiore accettazione da parte dei canadesi del Maid (Medical Assistance in Dying) come opzione di fine vita». Ma analizzando il rapporto…

Specie protetta, non protetta, fragile

Di Patrizia Ligabò, ComeDonChisciotte.org Il periodo storico che stiamo vivendo, forse il più difficile dal dopoguerra, ci ha, volenti o nolenti, separato. Gli anziani, i più fragili di ogni società, si sono ritrovati ancora più soli. Volontà di proteggerli ingenuamente, a fronte di una sanità in ginocchio che non potrebbe provvedere; o di scansare la volontà di gestir loro e confrontarsi con la vecchiaia e tutto ciò che ne consegue? Questo fenomeno del lasciar a sé stessi gli…

A chi si appartiene

DI ALCESTE alcesteilblog.blogspot.com Orvieto, 30 dicembre 2019 Me lo domando spesso. La vita si riduce, a volte, a tale banale considerazione: a chi si appartiene? Si dice che il destino atterri alcuni, esalti gli altri e che solo il Tempo intervenga a sedare l’ingiustizia permettendo la verità: sono d’accordo, a patto di non chiamarlo destino. In realtà ciò che amiamo appellare destino, nel breve margine che la Morte ci concede, non è che una scelta d’appartenenza.…

Esiste una cosa chiamata società

DI GEORGE MONBIOT theguardian.com Perché l’epidemia di disturbi mentali dovrebbe sorprenderci, in un mondo ormai lacerato? Quale peggiore messa in stato d’accusa del Sistema potrebbe esserci di un’epidemia di malattie mentali? Un’ondata di disturbi quali ansia, stress, depressione, sociofobia, disordini alimentari, autolesionismo e solitudine  sta colpendo le persone di tutto il mondo.  Le ultime, catastrofiche cifre sulla salute mentale dei bambini in Inghilterra riflettono una crisi…