navigazione Tag

Repressione alla Columbia

I messaggi nascosti dell’apparato culturale dell’élite del potere

Edward J. Curtin Jr. – Behind the curtain – 2 maggio 2024 Essere crocifissi significa soffrire e morire lentamente e in modo agonizzante. Era una forma comune di esecuzione nel mondo antico. È generalmente associata all'uccisione di Gesù da parte di Roma (ma ancora prima fu la morte riservata ai 6.000 gladiatori di Spartaco superstiti, N.d.T.) e ha un profondo significato simbolico e spirituale per i cristiani. Nel suo senso figurato, si riferisce a molti tipi di…

La repressione alla Columbia University è guidata da una professoressa che lavora anche come spia per la polizia di New York

Wyatt Reed e Max Blumenthal thegrayzone.com Rebecca Weiner è una professoressa della Columbia University che ricopre anche il ruolo di direttore dell'intelligence della Polizia di New York. Il sindaco Eric Adams le attribuisce il merito di aver spiato i manifestanti che protestavano contro il genocidio e di aver diretto il raid militarizzato che li ha fatti sloggiare dal campus. La violenta repressione degli studenti della Columbia University che protestavano contro l'assalto genocida di…