navigazione Tag

insulino-resistenza

Alzheimer: dall’alga spirulina un possibile contributo per migliorare la funzione cognitiva

A precedenti studi che avevano già evidenziato le potenziali applicazioni terapeutiche basate sulle attività immunomodulanti e antinfiammatorie dell'alga spirulina, si è aggiunto circa un anno fa un lavoro iraniano che ha evidenziato che questa particolare alga blu-verde – ricca di proteine e aminoacidi essenziali, polisaccaridi, acidi grassi essenziali, minerali e vitamine (tra cui la vitamina B12), beta-carotene, clorofilla e fibre – è in grado di migliorare la funzione cognitiva e i parametri…

Berberina candidato terapeutico per le malattie cardiovascolari

La barberina, un alcaloide vegetale utilizzato da oltre 2.000 anni nella medicina cinese e ayurvedica, e contenuto in numerose piante tra cui Hydrastis canadensis, Berberis vulgaris (Crespino) e Coptis chinesis, ha mostrato di possedere significative proprietà che ne permettono l’utilizzo in varie patologie cardiovascolari (QUI un’interessante review). Innanzitutto, è da segnalare la sua attività diretta nel ridurre i parametri lipidici, inoltre ha mostrato una potente attività antinfiammatoria…