navigazione Tag

insufficienza cardiaca

Berberina candidato terapeutico per le malattie cardiovascolari

La barberina, un alcaloide vegetale utilizzato da oltre 2.000 anni nella medicina cinese e ayurvedica, e contenuto in numerose piante tra cui Hydrastis canadensis, Berberis vulgaris (Crespino) e Coptis chinesis, ha mostrato di possedere significative proprietà che ne permettono l’utilizzo in varie patologie cardiovascolari (QUI un’interessante review). Innanzitutto, è da segnalare la sua attività diretta nel ridurre i parametri lipidici, inoltre ha mostrato una potente attività antinfiammatoria…

L’integrazione di certi micronutrienti può essere una strategia terapeutica nell’insufficienza cardiaca

Sul Journal of Internal Medicine è stato pubblicato un interessante studio di revisione, primo autore Nils Bömer, del Dipartimento di cardiologia presso il Centro medico universitario di Groningen, Paesi Bassi. Secondo i ricercatori ci sono prove sufficienti a sostegno del fatto che la carenza dei micronutrienti rame, selenio, ferro, zinco e coenzima Q10 sia una componente importante nell'insufficienza cardiaca. E scrivono che l'integrazione con tali micronutrienti, preferibilmente come…