Home / Archivi etichette: giovani

Archivi etichette: giovani

IL GRASSO CHE COLA (LA NECESSARIA DENUNCIA DI LUCA RICOLFI )

DI MAURIZIO BLONDET maurizioblondet.it Il tipico giovane d’oggi  non  ha che lavori saltuari. Però non si fa  mancare le vacanze, non paga  affitto perché vive coi genitori, dai  quali erediterà la casa in proprietà  –  ha soldi in tasca per andare in 350 mila  a Modena  al concerto di Vasco Rossi  pagando  70 euro di biglietto, e per alimentare lo spaccio – onnipresente, corpuscolare, immenso  – di cocaina, hashish, eroina a scopo ricreativo.  Vive in un paese  che ha perso …

Leggi tutto »

I giovani stanno VERAMENTE diventando più stupidi (?)

DI ISABELLA FISH DailyMail.co.uk Gli scienziati hanno scoperto che i giovani stanno davvero diventando più stupidi: Il Quoziente Intellettivo ha cominciato a scendere di sette punti per ogni generazione e questo trend è  “abbastanza preoccupante”. Dopo la seconda guerra mondiale, per qualche decennio, il quoziente intellettivo aveva cominciato ad aumentare  ma ora ha ripreso a scendere Secondo gli scienziati questa tendenza, iniziata con i giovani nati dopo il 1975, è “abbastanza preoccupante” Lo studio è scaturito da una precedente ricerca che …

Leggi tutto »

Astori. Un atleta che muore nel suo letto: come un vecchio

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Perché la morte di Davide Astori, il centrale della Fiorentina, ha colpito così profondamente l’immaginario collettivo? Tanto che si è sospeso per una giornata il Campionato di calcio –cosa accaduta soltanto nell’ultima guerra mondiale- e in quella successiva si è osservato un minuto di silenzio su tutti i campi, non solo italiani ma anche di altri paesi, come la Spagna e l’Inghilterra, e a Tiago Motta a tre giorni dalla morte di quello che era stato …

Leggi tutto »

Vivere in una bolla

DI DANIELE SCALEA facebook.com La paura è essenziale nella formazione del carattere di un giovane. La paura di fallire, la paura di deludere, la paura di essere punito, sono potenti spinte a migliorarsi. La tendenza nella nostra società, invece, è di far crescere i ragazzi in bolle ovattate al riparo da ogni turbativa. Non possono essere bocciati a scuola, redarguiti dall’insegnante, tenuti in panchina dall’allenatore, rimproverati da un adulto, puniti da un genitore, privati di un vizio o di un …

Leggi tutto »