navigazione Tag

Garante della Privacy

Il tuo futuro è scritto nei test INVALSI: 3) aprire la black box

www.roars.it. 02.02.2024 Di Rossella Latempa L’idea che i dati degli studenti raccolti anno dopo anno dall’INVALSI possano costituire un immenso database da cui trarre informazioni e anticipazioni su potenziali comportamenti e rischi individuali apre grandi interrogativi. Solo per indicarne alcuni: 1. La trasparenza del processo di attribuzione degli esiti; 2. Il suo controllo e riproducibilità; 3. La valutazione del del grado di incertezza e di impatto del rischio; 4. La…

Il tuo futuro è scritto nei test INVALSI: 2) learning analytics e dispersione scolastica

www.roars.it. 31.01.2024 Di Rossella Latempa Il dialogo tra Autorità Garante per la Protezione dei dati personali e l’INVALSI sull’intreccio Intelligenza Artificiale/valutazione standardizzata solleva numerosi interrogativi e diverse preoccupazioni su come si stia procedendo ad una ridefinizione in senso predittivo degli esiti dei test standardizzati INVALSI. I nuovi indicatori di fragilità individuali, che nel PNRR assumono valore di indicatori di policy e monitoraggio,…

Il tuo futuro è scritto nei test INVALSI: 1) le preoccupazioni del Garante della Privacy

www.roars.it. 29.01.2024 Di Rossella Latempa Siamo ad oltre un anno dalla diffusione da parte dell’INVALSI del nuovo indicatore di fragilità degli studenti. Si tratta di un bollino individuale attribuito algoritmicamente agli allievi che non raggiungono livelli ritenuti adeguati nei test standardizzati. Le scuole ci stanno lavorando. Tale indicatore consentirebbe di quantificare la cosiddetta dispersione implicita e di prevedere precocemente il rischio di abbandono scolastico. Va…

Accessi abusivi al dossier sanitario, due Asl friulane multate dal Garante Privacy

di Nicoletta Pisanu cybersecurity360.it Medici e infermieri non devono avere accesso al dossier sanitario dei pazienti di cui non si occupano: per questo motivo il Garante Privacy ha sanzionato l’Azienda sanitaria universitaria Friuli Occidentale e l’Azienda sanitaria universitaria Friuli centrale rispettivamente per 50.000 e 70.000 euro. Le verifiche traggono origine da intrusioni da parte del personale senza un valido presupposto giuridico. In un caso, erano state utilizzate le credenziali…

Italia, il Governo restringe i poteri del Garante della Privacy

www.lindipendente.online di Raffaele De Luca Il Governo, tramite il decreto legge n. 139 dell’8 ottobre 2021, ha modificato i poteri del Garante della Privacy: tale atto normativo infatti non solo contiene nuove misure in tema di accesso a diversi tipi di attività ma anche in materia di protezione dei dati personali, tramite le quali sono stati diminuiti i poteri dell’Autorità. Il decreto è già stato approvato al Senato ed è ora in discussione alla Camera. La nuova normativa impone…