navigazione Tag

Campi elettromagnetici

Francia, un rifugio sulle Alpi per sfuggire ai 61 V/m d’elettrosmog

oasisana.com di Maurizio Martucci Quando con la scusa “che il progresso non si può fermare“, Governo Draghi-Colao e Parlamento ci dicono di voler far schizzare di 110 volte più di oggi l’elettrosmog nell’aria, innalzandolo fino alla spericolata soglia dei 61 V/m, mettiamoli difronte al fatto compiuto, all’evidenza del danno, alla prova provata: in Francia, dove i 61 V/m sono in vigore da tempo a differenza dell’Italia, per non soffrire come una tortura sulla propria pelle l’irraggiamento…

Alleanza Italiana Stop 5G pericolo Golpe Elettromagnetico

La Redazione di ComeDonChisciotte.org pubblica il comunicato stampa dell'Alleanza Italiana Stop 5G inerente l'appello ai parlamentari per scongiurare i 61 V/m: * * * ATTENZIONE - URGENTE - MASSIMA MOBILITAZIONE E PARTECIPAZIONE, OGGI. NON DELEGARE, NON RIMANDARE Pericolo elettrosmog 61 V/m Come previsto, sono tornati all'attacco e stavolta calando un colpo basso e infimo. Il Parlamento sta approvando l'abrogazione della norma sui 6 V/m (emendamento Italia Viva di Renzi), favorendo quindi…

100 in sciopero della fame per fermare 5G e legge elettrosmog a 61 V/m

Come Gandhi, 100 in sciopero della fame per fermare 5G e legge elettrosmog a 61 V/m: appello a Mattarella e a tutti i parlamentari Un vero e proprio boom di consapevolezza, voglia di unirsi e solidarietà: dopo appena quattro giorni dal lancio dell’iniziativa promossa dall’Alleanza Italiana Stop 5G per scongiurare l’innalzamento dei limiti soglia di legge dell’irradiazione delle antenne di telefonia mobile fino a 61 V/m di campo elettrico, sale a 100 il numero degli aderenti alla staffetta per…

Sciopero della fame contro 5G e 61V/m. Ecco il discorso della Cunial in Parlamento

oasisana.com E’ entrato in Parlamento lo sciopero della fame promosso dall’Alleanza Italiana Stop 5G, partito ieri con 57 aderenti in una staffetta ad oltranza per sensibilizzare Governo e Parlamento sui gravi pericoli del wireless. Merito dell’On. Sara Cunial (Gruppo Misto) che, aderendo alla protesta pensata per scongiurare l’innalzamento dei limiti soglia d’irradiazione elettromagnetica da 6 V/m fino a 61 V/m per agevolare il 5G, alla Camera dei Deputati ha pronunciato un discorso molto…

A Milano la prima metropolitana 5G d’Europa: Inwit firma il progetto della Linea 4

Ecco il progresso: sempre più connessi, sempre più depressi. Mentre in tutta Italia si moltiplicano le battaglie contro il 5G sostenute dai nuovi studi sui danni dell'elettromagnetismo, Milano, smartcity per eccellenza, si proietta nella distopia del domani. corrierecomunicazioni.it di Veronica Balocco Accordo fra la tower company e M4 Spa per la ricezione ottimale del segnale mobile nelle stazioni e nelle gallerie lungo il percorso Linate-Forlanini. Micro copertura dedicata grazie alla…

È da riconoscere il diritto di accesso alla documentazione tecnica dei cittadini che abitano in prossimità di un’antenna

lasettimanagiuridica.it Il TAR Lazio (1064/2021) esamina il ricorso di cittadini di un Municipio romano, all’interno del quale viene autorizzata l’installazione di un’antenna per la telefonia mobile che ricevono il diniego alla richiesta di accesso alla documentazione amministrativa e tecnica, allo scopo di conoscere eventuali rischi connessi alla propria salute, in considerazione della vicinanza dell’impianto alle loro abitazioni Il Comune, inizialmente non risponde e successivamente…

L’elettrosmog è dannoso. Ecco qualche rimedio per difendersi!

di Monica Brunettini Blogcq24.net L’inquinamento elettromagnetico, detto anche elettrosmog, è una delle conseguenze del progresso tecnologico. Ma, in estrema sintesi, di cosa si tratta? È un inquinamento causato dalle onde radio emesse dai campi elettromagnetici non ionizzanti, ossia che rientrano in un range di frequenze che va da 0 Hz alle frequenze di radiazioni visibili come, per esempio, il laser. Quello che a noi interessa, però, è: l’elettrosmog è dannoso per la nostra salute? E se…

Il 2020 sarà come il 1492, o il 1914. La domanda è solo come cambierà il mondo?

DI  MIGUEL MARTINEZ kelebeklerblog.com Il 2020 sarà come il 1492, o il 1914. La domanda è solo come cambierà il mondo? L’intuizione più interessante l’ha avuta la sociologa Daniela Danna, femminista di quelle che non hanno ceduto alla fuffa postmoderna. Stiamo entrando, lei scrive in un testo che invito a scaricare e leggere, nel pieno del modo di produzione informatico. Il termine riprende l’idea di Marx che parlava di grandi passaggi –  caccia e raccolta; orticoltura;…

Il 5G vale i rischi ad esso connessi?

DI IISHANA ARTRA counterpunch.org Negli ultimi mesi si parla molto del 5G, la prossima generazione di tecnologia wireless. Ci viene propagandato come un necessario passo verso "l'internet delle cose": un mondo in cui i nostri frigoriferi ci avvisano quando siamo a corto di latte, i pannolini del nostro bambino ci dicono quando devono essere cambiati e Netflix è disponibile ovunque e sempre. Ciò a cui non stiamo prestando attenzione sono però gli studi effettuati sul tema: questi hanno…