Roma ha bisogno della Resistenza, basta passerelle!

Il Comitato di Sana e Robusta Costituzione denuncia la deriva egoistica delle piazze romane contro il green pass

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

La redazione riceve e pubblica il comunicato del Comitato di Sana e Robusta Costituzione:

Il comitato “Di Sana e Robusta Costituzione” ha presenziato a tutte le manifestazioni tenutesi a Roma il fine settimana del 26 e 27 febbraio. Con il presente comunicato denunciamo la piega egoistica che stanno prendendo le manifestazioni nella Capitale. Sabato 26 a Roma sono andate in scena due manifestazioni alla stessa ora in due piazze diverse, nonostante il tentativo di convergenza del comitato “Di Sana e Robusta Costituzione” per tramite di una mail bombing destinata ai promotori delle piazze. Questo ha comportato la divisione dei gruppi organizzati che sono stati costretti a dover scegliere una delle due piazze, anzichè rimanere uniti in un momento di criticità vitale non solo della democrazia ma dell’umanità tutta, sull’orlo del baratro di una terza guerra mondiale. L’ unione, auspicabile in questo particolare frangente storico, è di fatto impossibile (se non per meri scopi elettorali) tra uomini più avvezzi a mettere in mostra il proprio ego, piuttosto che a sintonizzarsi coi bisogni più intimi e profondi degli italiani. Mancano personalità politiche capaci di parlare alle anime e alle pance di un popolo per destarne una reazione; mancano organizzazioni politiche in grado di rappresentare, unire e incarnare i bisogni di un popolo deprivato delle energie vitali. Il comitato è all’opera per formare celermente uomini nuovi, puri e non contaminati dalle dinamiche egoiche di una politica cannibale che abbiano ben chiara la portata della sfida consegnataci dalla storia. Il comitato dice BASTA coi palchi-passerella per rispetto di coloro che macinano km su km o in generale per tutti coloro disposti a fare estremi sacrifici pur di presenziare alla manifestazione. BASTA, inoltre, con le “diagnosi” dei problemi: il popolo ha bisogno della terapia e il comitato “Di Sana e Robusta Costituzione” la mette a disposizione.

MDM 01/03/2022

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix