Il rimedio dei rimedi

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Camminare con regolarità all’aria aperta contribuisce tanto alla nostra salute: migliora il tono muscolare e la salute del cuore; rafforza le ossa e mantiene elastiche le articolazioni; aiuta a regolarizzare la pressione arteriosa; riduce il colesterolo cattivo; tiene sotto controllo i valori di glucosio nel sangue; stimola la pompa plantare facilitando il ritorno del sangue venoso; fa bruciare grassi alleggerendo i punti critici; rafforza il sistema immunitario; scioglie stanchezza e tensioni agevolando il buonumore; riduce il rischio di alzheimer, glaucoma e cancro.

Eh già. Il rimedio dei rimedi è CAMMINARE. Insieme a un’alimentazione corretta e alla cura dei nostri stati d’animo ci mantiene in equilibrio rafforzandoci e aumentando le nostre energie.

Chi ha il fisico un po’ arrugginito forse all’inizio, passeggiando di buon passo, potrà ritrovarsi col fiato corto. È sufficiente rallentare, senza però fermarsi cercando di mantenere il ritmo respiratorio lento, inspirando dal naso.
Venti minuti al giorno per iniziare sono sufficienti, appena te la sentirai potrai aumentare prima l’intensità e poi la durata della camminata.
Occhio ai calzini, che siano di puro cotone e indossati bene altrimenti le cuciture, con il movimento prolungato, possono far venire delle fastidiose vesciche. Anche le scarpe devono essere di buona qualità e comode.
Se è in programma una passeggiata più lunga di mezzora, portati dietro una bottiglietta d’acqua utile per idratarsi e anche per bagnare polsi e nuca (sono due punti che, se rinfrescati, servono a prevenire colpi di calore nella stagione più calda).

Personalmente adoro camminare per i viottoli di campagna tra le piante e le erbe selvatiche. Posso farlo quando torno a casa dei miei genitori, nella mia amata, piccola valle verde, che divide la Toscana dall’Umbria. Al tramonto d’estate è bellissimo. Respirare i profumi della natura (che ancora qui in certi luoghi è selvatica e intatta) mi emoziona come quando ero bambina, mi fa stare bene e, quando sono stanca e un po’ stressata, mi aiuta anche a calmare la mente e ad avere pensieri più chiari e positivi.

Introduci questa abitudine nella tua vita. Per apprezzarne i benefici sulla salute psico-fisica ci vogliono almeno 40 minuti al giorno 3 volte a settimana, se poi la camminata a passo sostenuto diventa un rituale quotidiano tanto meglio.
Se, invece, la costanza non è una tua dote, cercati una compagnia per condividere: avere qualcuno con cui mettersi in cammino è un ottimo antidodo allo scoraggiamento e il tempo passerà più velocemente e in allegria.
__

VB

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
7 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
7
0
È il momento di condividere le tue opinionix