Il dott. Matteo Draisci stroncato da un malore improvviso

L'uomo, responsabile del Centro Igiene Mentale di San Severo, aveva 65 anni.

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

FOGGIA – Il medico Matteo Draisci non c’è più, stroncato da una malore improvviso qualche ora fa. Era nato a Rignano Garganico (FG) nel 1957 e si era laureato in Medicina e Chirurgia nel 1982 presso l’Università degli Studi di Perugia. Dal 1983 era iscritto all’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Foggia. Vasta la sua carriera umana e professionale. Da sempre si è occupato di assistenza e cure di pazienti psichiatrici.

Per Matteo il lavoro era tutto e seguiva con passione ogni evento e soprattutto la cura dei pazienti. Mai un gesto di arroganza nei loro confronti. Anzi li riteneva compagni di strada, nella vita, si intende. Draisci, Medico Psichiatra, era responsabile del Centro Igiene Mentale di San Severo. Oggi lo piangono non solo i Rignanesi, ma tutti i colleghi, amici e parenti che lo hanno amato e sostenuto.

NDR – Non viene in alcun modo menzionato lo stato di vaccinazione dell’uomo, tuttavia è lecito supporre che avesse ricevuto i vaccini anti Covid-19 visto il lavoro che svolgeva come responsabile del Centro Igiene Mentale di San Severo.

Fonte articolo: https://stopcensura.online/foggia-addio-al-dott-matteo-draisci-stroncato-da-un-malore-improvviso-aveva-65-anni/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x