Com’è stata orchestrata la pandemia di Covid-19

Paul Craig Roberts
paulcraigroberts.org

Il virus esiste e rappresenta un pericolo per le persone con un sistema immunitario debole o per coloro che hanno più patologie. In persone di qualsiasi età questo virus potrebbe compromettere il sistema immunitario o causare serie patologie. Tuttavia, i problemi immunitari e di salute sono soprattutto a carico degli anziani, perchè probabilmente hanno avuto per tutta la vita uno stile di vita malsano e cattive abitudini. La stragrande maggioranza di coloro che sono morti di COVID avevano altre patologie.

Nonostante questo, gli anziani affetti da Covid-19 hanno comunque un alto tasso di sopravvivenza, circa il 95%. Per tutti gli altri, il tasso di sopravvivenza sale al 98% o al 99%. È impossibile avere dati precisi, perché vengono manipolati per massimizzare le morti da Covid. Agli ospedali vengono dati incentivi economici per segnalare tutte le morti come morti da Covid, indipendentemente dal fattoche il deceduto avesse avuto davvero la Covid o solo un test PCR positivo. Una persona  morta in un incidente motociclistico era stata classificata come decesso da Covid perché era risultata positiva al test PCR [post mortem].

La vera domanda da porsi è se le persone che si vocifera abbiano avuto la Covid, siano morte per questo o, eventualmente, per la mancanza di trattamento o per un trattamento sbagliato. All’inizio, i pazienti ricoverati con la Covid venivano ventilati mecccanicamente e morivano proprio a causa di questo. Fino a quando un medico non aveva capito che la causa del problema respiratorio era diversa sa quella ipotizzata e aveva lanciato l’allarme. Altre morti da Covid erano state causate dalla mancanza di cure tempestive.

Ricordate, si partiva dal presupposto che non ci fossero trattamenti, quindi era stata data importanza alla creazione di un vaccino; però c’erano due trattamenti molto efficaci e poco costosi a base di HCQ e Ivermectina. Questi trattamenti intralciavano la concessione di un permesso di emergenza per l’utilizzo di vaccini non testati e non approvati e, per questo, erano stati demonizzati, a tutto vantaggio dei profitti di Big Pharma. Quindi, se prendevi la Covid, gli ospedali ti rimandavano a casa senza cure, finché non stavi così male da dover essere ricoverato e poi ti uccidevano con i ventilatori polmonari.

Insomma, non sappiamo se qualcuno è realmente morto a causa della Covid.

Se vi interessa conoscere la reale portata del fallimento delle autorità sanitarie mondiali nell’affrontare la “pandemia di Covid”, considerate che nei Paesi africani infestati dalla malaria non c’è Covid, non ci sono mascherine, non ci sono lockdown. Perché questo? Perché nei paesi infestati dalla malaria la gente prende una pillola di HCQ una volta alla settimana.

Prendiamo come esempio la Tanzania. L’intera popolazione della Tanzania – 59.734.218 persone – è considerata a rischio di malaria, con il 93% della popolazione che vive in zone malariche. Di conseguenza, la popolazione prende l’HCQ una volta alla settimana come prevenzione contro la malaria. L’HCQ è anche una prevenzione e una cura per la Covid. In tutta la Tanzania nel periodo dal 3 gennaio 2020 al 14 luglio 2021, sono stati segnalati solo 509 casi di Covid con 21 decessi. Quasi tutti verificatisi nell’aprile 2020.

Poiché il test per la Covid è inaffidabile ed è noto per dare falsi positivi e poiché chiunque muoia con un test positivo viene classificato come un decesso da Covid, in realtà non sappiamo se c’è stato un singolo caso o una singola morte da Covid in Tanzania.

I dati sui casi di Covid sono stati notevolmente gonfiati dal test PCR. Ora sappiamo che, visto l’alto tasso di cicli a cui viene eseguito, il test produce una grossa percentuale di falsi positivi, che può arrivare anche al 97%. Molti e forse la maggior parte dei casi lievi e asintomatici non sono in realtà infezioni da Covid. Non ho mai visto alcuna spiegazione del perché il test venga eseguito ad un tasso di cicli noto per invalidare il test. Rimane la domanda se venga fatto di proposito per generare paura e sostegno per un vaccino sperimentale e non testato.

Quando il personale medico vi dice che il vaccino è sicuro, in realtà non lo sa, perché si tratta di un vaccino non testato che viene usato con un’autorizzazione d’emergenza. In realtà, il vaccino viene testato sulla popolazione mondiale. L’iniezione Covid è chiamata vaccino, ma, in realtà, è un prodotto tecnologico e sembra funzionare come un sistema operativo. Normalmente, i vaccini vengono prodotti utilizzando virus morti o inattivati. Il “vaccino” Covid non funziona così.

Inoltre, abbiamo compreso che il vaccino è inutile per una buona parte della popolazione, specialmente sui giovani, che non sono affatto minacciati dal virus. Alcuni Paesi hanno bloccato la somministrazione di questi vaccini, che causano coaguli di sangue. Per esempio, il sistema sanitario danese ha abbandonato i vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson a causa della loro stretta correlazione con la trombosi.

Le autorità sanitarie stanno diffondendo nuovi avvisi riguardanti problemi di infiammazione cardiaca e di sindrome di Guillain-Barré, vedi qui e qui.

Alcuni famosi scienziati chiedono la sospensione della vaccinazione contro la Covid.

È anche importante comprendere che se tutti i vaccini sono basati sullo stesso sistema mRNA, allora hanno tutti le stesse problematiche. I burocrati medici non l’hanno ancora ammesso, ma così stanno le cose.

Le autorità sanitarie pubbliche, dopo essersi affrettate a concedere al vaccino l’autorizzazione alla somministrazione di emergenza, fingono che gli effetti avversi, dai quali ora mettono in guardia, siano molto rari. Però non sono affatto rari. Ora disponiamo di dati secondo cui, fatta eccezione per gli anziani, il vaccino contro la covid può risultare più pericoloso del virus stesso. Un altro articolo qui.

Una nuova variante, la Delta, ha (o avrebbe) fatto il suo ingresso e viene utilizzata per aumentare la paura, e quindi per indurre i non vaccinati a vaccinarsi. Le autorità pubbliche e i media stanno facendo un gran parlare della variante Delta, nonostante il fatto che fino a questo momento non abbia causato gravi malattie o decessi. Ci viene detto che il vaccino proteggerebbe anche dalla variante Delta, ma Big Pharma sta spingendo per un vaccino di richiamo, che non è ancora stato approvato dai suoi partner della salute pubblica,  NIH, CDC e FDA.

Ci sono domande sulla la variante Delta, se esiste davvero, se è una mutazione, o una conseguenza del vaccino stesso, o è solo l’influenza, che, come sapete, è scomparsa, facendo concludere ad alcuni che la Covid è solo un’influenza. Non possiamo fare alcun passo avanti per scoprire e valutare la situazione reale perché il dibattito pubblico, anche tra gli scienziati, è bloccato. Gli scienziati e i medici le cui scoperte differiscono dalla narrativa ufficiale sono censurati e bannati.

Nel Regno Unito sono rapporti secondo cui dei 146.000 casi segnalati della variante Delta, il 50% dei cosiddetti infettati sono persone vaccinate.  Articoli come questo, che sono al di fuori dell’informazione corrente, ne rimangono sempre al di fuori e non fanno parte delle notizie.

Non solo ci sono rapporti che dicono che il vaccino non protegge, ci sono rapporti credibili sul fatto che il vaccino provoca danni. La controparte britannica del VAERS americano, il Vaccine Adverse Event Reporting System, è il sistema Yellow Card gestito dalla Medicines and Healthcare Products Regulatory Agency (MHRA). I ricercatori dell’Evidence-based Medicine Consultancy (EbMC) sulla base delle segnalazioni di eventi avversi hanno concluso che i vaccini contro il coronavirus sono “insicuri per l’uomo“. La direttrice del gruppo di ricerca, la dottoressa Tess Lawrie, descrivendo i risultati dello studio ha scritto: “La portata della morbilità è impressionante, con numerosissimi effetti avversi e ad gran numero di malati”.

Qui, Mike Whitney in base alle prove, fa notare che la proteina spike dello stesso “vaccino” è un agente patogeno mortale.

Tony Fauci, Big Pharma e la stampa venduta hanno fatto il lavaggio del cervello al pubblico, dipingendo questi scettici come pazzi e complottisti che andrebbero rinchiusi. Talmente tanti illustri scienziati indipendenti e gruppi di ricerca medica sono stati cancellati da Internet per aver presumibilmente diffuso disinformazione che le accuse contro di loro non sono credibili. È impossibile che ogni scienziato o medico, tranne quelli associati a Big Pharma, abbia torto.

Ricapitoliamo: la presunta “pandemia” è stata creata da un test che produce falsi positivi, esagerando notevolmente il tasso di infezione. Le morti sono state causate da un trattamento errato, dall’assenza di trattamento e dalla classificazione di tutte le morti come decessi da Covid.

Una paura artificialmente creata è stata usata per far accettare a persone credulone e timorose “vaccini” non approvati, che si stanno rivelando altrettanto o più pericolosi del virus della Covid.

Questa terribile situazione non può essere modificata, perché Big Pharma e le autorità sanitarie associate, gli scienziati a libro paga, il personale medico indottrinato e le prostitute della stampa non permetteranno la minima messa in discussione della narrativa.

Per esempio, i deceduti a causa del vaccino non vengono sottoposti ad autopsia per evitare che le morti vengano associate con il vaccino e per impedire la ricerca su come il vaccino attacca l’organismo. Infatti, la narrativa, nonostante i dati VAERS e Yellow Card, non riconosce le morti legate ai vaccini se non come “molto rare”.

Ignorando la crescente evidenza, Fauci, il CDC, la FDA e i media venduti possono mantenere la finzione che i vaccini fanno più bene che male. Si noti che, anche se questa affermazione fosse vera, sarebbe comunque un argomento molto debole. È un’affermazione secondo cui è corretto mettere in pericolo alcune persone, finché se ne salvano altre.

Un argomento così debole non può essere usato per giustificare la vaccinazione obbligatoria o le pressioni per accettare tale vaccinazione. I giornalisti venduti della CNN hanno il loro “analista medico”, il dottor Jonathan Reiner, il quale in TV dichiara che è tempo di rendere obbligatoria la vaccinazione contro il coronavirus per tutti gli Americani.

Il presidente francese Macron sta istituendo un programma di vaccinazione obbligatoria e passaporti vaccinali.

L’attuale occupante della Casa Bianca vuole agenti che vadano porta a porta per convincere gli Americani a vaccinarsi.

Perché queste misure totalitarie per un virus che, secondo tutte le prove, potrebbe essere meno pericoloso del vaccino? Cosa sta succedendo? Come possono le donne vantare diritti sul proprio corpo ed essere costrette a vaccinarsi? La vaccinazione di massa, seguita da richiami per infinite “varianti”, è un modo per garantire per sempre i profitti di Big Pharma? Lo scopo delle vaccinazioni obbligatorie, dei lockdown e delle mascherine è forse quello di porre fine all’autonomia individuale? Lo scopo è quello di creare tra di noi pandemie che le élite possano utilizzare come mezzo per assumere tutto il potere? È il controllo della popolazione? O si tratta di cablarci tutti in una rete di controllo?

Perché queste misure quando i trattamenti a base di HCQ e Ivermectina sono disponibili e quando le morti e i casi dichiarati di Covid sono stati esagerati per aumentare la paura?

Perché medici scienziati dissenzienti sono stati messi a tacere?

L’intera “pandemia” è stata condotta al di fuori del regno dell’evidenza. Questo dovrebbe dirvi che c’è molto di sbagliato nella narrativa.

ORA VENIAMO AL NOCCIOLO DELLA QUESTIONE

Se avete compreso le informazioni contenute nell’articolo, siete consapevoli di essere stati manipolati per conformarvi ad un’agenda segreta. Siete allora pronti ad affrontare le importanti e conclusive prove documentate presentate dal Dr. David Martin, secondo cui la Covid sarebbe dovuta ad un rilascio intenzionale, non ad una fuoriuscita da un laboratorio o trasmessa da un virus naturale dei pipistrelli.

Questo aspetto della storia è il più inquietante di tutti. Il virus della Covid era stato creato in America e brevettato nel 2002. Il NIH e i servizi dell’esercito americano erano coinvolti nel progetto.  Ai minuti 9-10: “Noi (USA) abbiamo fatto la SARS e l’abbiamo brevettata il 19 aprile 2002”.

Tutti gli elementi della Covid erano contenuti in 73 brevetti già prima dello scoppio della presunta pandemia, cioè prima che si sapesse del virus.

Andate ai minuti 29-30 e ascoltate la dichiarazione: “Dobbiamo aumentare la comprensione pubblica sulla necessità di contromisure mediche, come un vaccino contro il pan-coronavirus. Un fattore chiave sono i media e l’economia seguirà il clamore. Dobbiamo usare questo clamore a nostro vantaggio per arrivare ai problemi reali. Gli investitori risponderanno se vedranno un profitto alla fine del processo”. Questo era stato detto dall’uomo i cui studi sul guadagno di funzione per i coronavirus era stato finanziato da Fauci al NIH.

Si noti anche che UNC, NIAID, e Moderna avevano iniziato a studiare il “vaccino” della proteina spike prima dello scoppio della pandemia.

Le informazioni documentate in questa intervista video evidenziano come la Covid sia stata provocata da un rilascio intenzionale che serve agende schierate contro la salute pubblica e la libertà civile.

Quando i siti web di fact check affermano di controllare i fatti, ciò che in realtà fanno è controllare se le dichiarazioni sono conformi alla narrativa vigente. Se le affermazioni contraddicono o si oppongono alla narrativa ufficiale, le affermazioni sono giudicate sbagliate o definite teorie della cospirazione.
In altre parole, lo standard per stabilire se una dichiarazione è corretta è se è conforme alla narrativa esistente.

I fact checker non controllano mai la narrativa ufficiale. Questo significa che i fact checker sono semplicemente degli esecutori della narrativa.

La lettura e la presentazione del Dr. Martin sui 73 brevetti sul Covid rilasciati alle agenzie governative statunitensi e alle aziende farmaceutiche molto prima dell’epidemia (o del rilascio) della Covid potrebbe essere errata. Tuttavia, questo deve essere deciso dal dibattito pubblico da parte di esperti indipendenti e non dagli esecutori della narrativa.

Paul Craig Roberts

Fonte: paulcraigroberts.org
Link: https://www.paulcraigroberts.org/2021/07/15/how-the-covid-pandemic-was-orchestrated/
15.07.2021
Scelto e tradotto da Francesco Paparella per comedonchisciotte.org

Notifica di
41 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
nicola morgantini
Utente CDC
24 Luglio 2021 9:09

Non a tutte le generazioni è data l’opportunità di veder nascere una dittatura o di assistere al crollo del vecchio mondo. Noi siamo stati particolarmente fortunati: doppio spettacolo. È innegabile che il nostro tempo, se riusciamo a coglierlo come tempo storico e non come un insieme di contingenze irrelate, è talmente ricco di implicazioni e di suggestioni da far impallidire la caduta dell’impero romano. Cerchiamo dunque di restare svegli e di cogliere tutte le opportunità e gli stimoli che questo tempo ci offre. Ci farà bene. Magari non subito, e certamente in modi che non so immaginare. Non è già forse un bene vedere le persone per quelle che sono? Si gettano le maschere (in tutti i sensi), si separa il grano dal loglio. Avanti così.

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da nicola morgantini
oradaria
Utente CDC
Risposta al commento di  nicola morgantini
24 Luglio 2021 10:17

Caro Nicola, mi sembra che la tua prospettiva sia quella di spettatore. Non so che età hai ma potrei azzardare che non sei giovanissimo. Io ho due figli adolescenti e per me questo “spettacolo” è un incubo terribile perché non trovo riferimenti nella storia passata per orientarmi su come agire per difendere il loro futuro. Ho già dovuto riformulare molte delle mie speranze per loro ma non riesco a non avere molta, molta paura. Invidio la tua serenità.

nicola morgantini
Utente CDC
Risposta al commento di  oradaria
24 Luglio 2021 10:53

Ti comprendo perfettamente: anch’io ho due figli adolescenti, ma non vedo altri modi di affrontare questo cataclisma se non ponendomi appunto come spettatore particolarmente attento allo svolgersi degli eventi. Ripeto, è in momenti come questi che le cose assumono pieno significato, che le ipocrisie svaniscono. Non ho idea di come andrà a finire per me, per te, per i nostri figli e neppure per la sterminata platea di chi plaude a ciò che sta avvenendo. Ma voglio godermi lo spettacolo (senza virgolette).

Bertozzi
Utente CDC
Risposta al commento di  nicola morgantini
24 Luglio 2021 13:37

Eh, sì, proprio una gran fortuna.

AnalisiPredittiva
Utente CDC
24 Luglio 2021 10:13

Ragazzi vi dò una notizia in simil-anteprima…censurata dalle reti di stato..

Gli inglesi della Università di Oxford hanno cominciato la sperimentazione sull’uomo del VACCINO contro l’H.I.V

https://europa.today.it/oxford-vaccino-hiv-sperimentazioni.html

I primi risultati ad aprile 2022!

Gli studi dimostrano che il prossimo neo vaccino sarà efficace anche contro il covid!

Forse è meglio aspettare …per le vaccinazioni di massa…

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da AnalisiPredittiva
Marco Fontana
Utente CDC
Risposta al commento di  AnalisiPredittiva
24 Luglio 2021 15:18

Amico sei fuori strada, stai tifando per il Re di Prussia…

AnalisiPredittiva
Utente CDC
Risposta al commento di  Marco Fontana
25 Luglio 2021 10:30

Potresti essere un pò meno criptico?
amico io non tifo x nessuno..faccio solo …analisi predittiva..che sentendo i commenti di molti mi sembra una facoltà poco utilizzata.

fantelesto
Utente CDC
24 Luglio 2021 10:22

Ormai quanto descritto rappresenta il passato, entro fine anno approvano le terapie quindi la partita è chiusa. Data già preventivata a suo tempo dal Sig. Guglielmo Portone. Tutta la narrativa verrà impachettata in un nuovo olocausto ad uso editoriale e monumentale futuro. Cerchiamo quindi di guardare avanti tenendo conto che una percentuale considerevole delle persone che ora rappresentano il nostro mondo, amici, colleghi, conoscenti, spariranno o resteranno invalidi. Le oppurtunità future faranno presto dimenticare le persone mancate e i soprusi subiti. I più cinici sapranno carpire le opportunità materiali lasciate qui in terra dagli sperimentati eroi. I pensatori di animo nobile avranno materiale infinito per filosofare sull’imprevedibilità del sapiens. 

oradaria
Utente CDC
Risposta al commento di  fantelesto
24 Luglio 2021 10:40

Dal 2001 vi è una crisi mondiale indotta ogni tot anni. Vorrei tanto poterti credere. Questa volta hanno alzato l’asticella e di molto. Ci saranno altre crisi e saranno sempre in una unica direzione, quella volta ad annientare la nostra libertà soprattutto psicologica. I “liberi” come noi avranno vita difficile per molto anni. Vi è però una unica speranza; questa crisi ha compattato le persone come noi (sono incappata in questo sito qualche settimana fa) che sono sempre state disperse. Questo è un effetto collaterale che non possono fermare. Si tratta di leggi della fisica: ad ogni azione si osserva una reazione uguale e contraria.

AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  oradaria
24 Luglio 2021 10:57

Benvenuta in questa nicchia di onesti resistenti.

oradaria
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
24 Luglio 2021 11:00

Grazie! Ho girato per molti siti indipendenti ma qui ho trovato un mondo in cui mi trovo a mio agio e in cui civiltà e rispetto non sono parole vuote.

arbaman
Utente CDC
Risposta al commento di  oradaria
24 Luglio 2021 23:27

Dopo avere lurkato per qualche tempo come si conviene, mi accodo a Oradaria. Su CDC ho trovato, cercando informazioni degne di essere così definite, anche una bella umanità. Vedo che non mancano neanche i conflitti, quindi manca poco a definire autori e commentatori una vera famiglia 😉
Non ho niente contro le tifoserie quando si parla di sport, ma questa “pandemia” sta tirando fuori il peggio anche dal mondo dei media meno allineati a cui, una decina di anni fa, ho contribuito indirettamente alla nascita..spettacolo triste e colmo di idiozia evangelizzante lontano anni luce dalla scienza. Per ora grazie a CDC & commentatori, ho apprezzato un po’ di compagnia.

Tizio
Utente CDC
Risposta al commento di  oradaria
25 Luglio 2021 20:49

Grazie oradaria anche per me qui mi sento confortato, anche io ho cercato in altri lidi risposte.. ho seguito per un po’ il trio medusa dell’orizzonte degli eventi, ma tra annunci disattesi, spocchiose certezze e il duro giudizio verso le manifestazioni di ieri ho capito che posso farne anche a meno. Hanno sempre lodato i francesi per le manifestazioni condannando gli italiani che non sanno organizzarsi, che vanno ognuno per la sua strada e ieri che invece hanno dimostrato di potersi unire e condividere hanno e abbiamo ricevuto dure critiche tacciandoci di essere dei sorci che vanno in un burrone (come da loro inaccettabile vignetta del loro post su fb). Alla mia richiesta di spiegazioni mi hanno risposto di andarmene da unaltra parte. Poi tanti altri si sono dissociati per questa loro presa di posizione, di sicuro la giustificheranno a loro vantaggio nella prossima occasione, sta di fatto che purtroppo a seguito di questo alcune persone non si sono unite nelle manifestazioni. Quindi la mia domanda è: ma da che parte stanno questi 3 signori che professano verità non rivelate ?

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Tizio
25 Luglio 2021 21:14

Non ci puoi dire di che sito/blog si trattava?

BrunoWald
Utente CDC
Risposta al commento di  oradaria
24 Luglio 2021 21:11

Esatto! Avrebbero potuto regnare indisturbati per secoli senza forzare le cose, ma a quanto pare intendono strafare, e potrebbe costar loro molto caro. Quanto più intensa sarà la pressione esercitata, tanto più prenderà forma una resistenza. La disparità di forze resta immane, ovviamente, ma credo anch’io che non tutto è perduto.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  BrunoWald
25 Luglio 2021 21:15

Anche la disparita’ di numero e’ immane (a nostro favore, pero’)

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  oradaria
25 Luglio 2021 20:53

Se davvero i vaccini avranno decimato buona parte della popolazione, soprattutto quella piu’ facile da manipolare, allora questo potere si trovera’ a che fare con superstiti molto meno suggestionabili, piu’ informati, piu’ agguerriti.

AlbertoConti
Redazione CDC
24 Luglio 2021 10:40

P.C.R. è un grande, ed ha l’infinita pazienza dei grandi.
Io che grande non sono non ho tutta questa pazienza, questa voglia incrollabile di sviscerare i dettagli veri di una storia ribadita ad nauseam, e soprattutto falsificata e mistificata ad nauseam con tutta la potenza dell’industria del marketing, che fa della ripetizione ad nauseam il suo punto di forza, il fondamento efficace di un sistema ormai onnipervasivo e totalizzante.
Prima totalizzano l’immaginario collettivo, bugia dopo bugia, ripetizione dopo ripetizione, dopo ritirano le reti stracolme dei plagiati che urlano a gran voce le stesse richieste implicite dei registi occulti, esseri folli e insaziabili di profitto e di potere che si autoalimentano reciprocamente, in una spirale diabolica e distruttrice del bene.

Che Dio salvi P.C.R. e i pochi anticorpi come lui.

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da AlbertoConti
Maurizio
Utente CDC
Risposta al commento di  AlbertoConti
24 Luglio 2021 11:03

Curioso che abbia le stesse iniziali del test farlocco.

Come diceva Morpheus “al destino a volte non manca il senso dell’ironia”…

AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  Maurizio
24 Luglio 2021 12:12

Non me ne ero accorto, che sia un uteriore segno dello zampino del diavolo?

danone
Utente CDC
24 Luglio 2021 14:35

Finalmente un buon articolo del nostro giornalista-tampone di verità PCR, buono perchè assomiglia molto ai commenti che alcuni di noi postavano su CDC già 10 mesi fa. Confortante vedere che anche altri analisti, definibili comunque più “mainstream” di noi, feccia negazionista no-tutto, nel tempo stanno convergendo verso le nostre ipotesi esotico-cospirazioniste, più che noi verso le loro versioni, fino a poco tempo fa ancora restie ad accettare narrazioni troppo fuori binario. PCR non lo sa ma io ci vivo fuori dalla dimensione binaria. Mi chiedevo una cosa che esula un pò dall’articolo, se qualcuno può informarci su questo punto. Le donazioni e le conseguenti trasfusioni di sangue e ci metto anche i trapianti. Non mi sono informato e non ho notizie dirette, e mi domando se dentro la totale delegittimazione del non vaccinato, ci sarà, come mi immagino, anche la totale esclusione del sangue no-vax dalle donazioni? e i trasfusi no-vax con sangue di vaccinato, saranno clinicamente come dei novelli vaccinati, avendo acquisito l’intruglio dentro il loro corpo con la trasfusione? E gli organi da trapianto, saranno ripartiti fra organi per trapianti vax e organi per no-vax? O saranno esclusi i no-vax dai donatori? Non ho ancora sentito nulla in… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da danone
emilyever
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
24 Luglio 2021 15:55

Belle domande, danone, e io ne ho un’altra: come mai ad un’amica che ha avuto qualche anno fa un trapianto cardiaco i medici hanno sempre raccomandato di non fare nessun vaccino, per esempio l’antiinfluenzale, e questo invece gliel’hanno consigliato vivamente? purtroppo lei non ha chiesto, ha eseguito, e preferisce non incontrarmi perchè non sono vaccinata. Aggiungo altri dubbi che per ora vedo che preoccupano solo me. l’Ema, secondo quotidianosanità.it, di cui vi posto il link, pare che autorizzi per ottobre almeno 5 terapie per il covid, che guarda caso, mi pare coincidano con quelli su cui sta lavorando un team inglese su finanziamenti governativi http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=96796 L’amica che mi ha inviato il link ieri sera era tutta felice sperando che fossero tornati alla razionalità e l’incubo di noi non vaccinati fosse finito. Io purtroppo non sono affatto rassicurata, ma ho dubbi che espongo a voi: 4 di questi farmaci sono monoclonali, di cui due, quelli della Eli lilly, lo staff di microbiologia di Marsiglia, li ha ricevuti in sperimentazione ma, accertato che già in vitro generavano varianti si sono ben guardati dall’iniettarli ai pazienti. I monoclonali non possono essere somministrati a casa, ma in ospedale, almeno finora, non so se abbiano… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da emilyever
uparishutrachoal
Utente CDC
Risposta al commento di  emilyever
24 Luglio 2021 16:49

Non c’è assolutamente da credere a tutti i medicinali di BigPharma..e questo già prima del covid..
Per questo da molti anni..ho abbandonato qualsiasi medicinale e mi curo con i semplici cibi..e ho visto il loro valore terapeutico nella lotta contro tante malattie che ho avuto curandomi da solo..
Capisco che non ci si può credere..ma quali alternative ci rimangono..?
Legarci mani e piedi a chi può darci qualsiasi cosa ? E con quale fiducia..?
Male che vada avremo noi stessi la responsabilità della nostra vita e non la consegneremo al primo imbecille che passa..
Fin da quando mi tolsero le tonsille a 5 anni ho percepito la mostruosità della medicina ufficiale..e non cambiato idea..anzi..

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  emilyever
24 Luglio 2021 16:49

Emily dai senz’anima ti devi aspettare di tutto sempre, anche che provino a fregarti la tua, quindi non sei tu a pensare male, sono loro adesso il male. Detto questo, dalla fonte Bizzi-Martini-Bosco, le news probabili sarebbero che i loschi tramesconi avrebbero pensato di uscire dalla pandemia, con le cure ai monoclonali, che dovrebbero essere sempre più promosse. Non so dirti se necessiterà di ospedalizzazione questa terapia, loro hanno detto che sarà un pillolone da mandare giù, quindi credo si potrà fare anche da casa. Avevano ipotizzato questo scenario già qualche mese fa, a dire il vero, tra fine aprile e inizio maggio, e la principale motivazione non è certo per il bene della gente, ma per fare uscire puliti dalla vicenda covid-vaccini, tutti i vari responsabili politici e non, evitandogli processi e condanne, ma può essere anche tutto gossip, per ora. Sostengono che ci sarebbero trattative fra diverse fazioni dell’elite, ma per ora onestamente, io vedo solo tanta arrogante spavalderia da parte loro e basta. Non so Emily, dico sempre che tra qualche mese ne sapremo di più, ed è vero, ma quel di più che arriva è sempre peggio, quindi smetto di dirlo. L’unico consiglio generico che posso… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 2 mesi fa effettuato da danone
emilyever
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
24 Luglio 2021 17:00

Grazie, danone, di cuore

Primadellesabbie
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
25 Luglio 2021 6:46

Dato che citi Bizzi:
“Ve lo sto dicendo da alcuni giorni: non vi fate distrarre da ciò che avviene in Francia. Tenete gli occhi puntati sulla Germania. Se la Germania e il Regno Unito abbatteranno congiuntamente una certa “narrazione”, può cadere presto tutto anche in Italia e non ci saranno le nuove aberranti restrizioni che “qualcuno” vorrebbe applicare qui a partire dal 17 agosto.”.
https://www.youtube.com/watch?v=6iquMmlGcHg

Tizio
Utente CDC
Risposta al commento di  Primadellesabbie
25 Luglio 2021 20:36

Fatalità oggi la Merkel ha annunciato che introdurrà il greenpass in germania come il modello francese, eccoti servita l’ennesima smentita.

Tizio
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
25 Luglio 2021 20:34

Conmplimenti danone per la tua onestà intellettuale, il trio medusa che hai citato ha criticato manifestanti e manifestazioni di ieri in tutta italia, non me lo aspettavo.. hanno ricevuto alcune critiche nei loro blog fb a cui hanno risposto non accettando le critiche. Tu sei uno dei pochi che descrive la loro arroganza, permalosità e che sembrano sapere tutto loro poi se fai presente che non è proprio cosi allora si incazzano pure invece di aprirsi ad un sereno confronto. Ci chiedono di ragionare con la nostra testa ma se lo facciamo davvero mettendo in discussione alcuni loro passaggi non lo sopportano, anzi. Ho come l’impressione che anche questi tre alla fine si stiano ricavando un loro spazio mercato dove vendere i loro libri e le loro interviste. Ieri c’erano migliaia di persone spontanee in piazza, un vero miracolo e loro non se ne sono accorti perchè guardavano il loro ombelico complottista. Grazie perchè non sono più da solo ad averlo capito.

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  Tizio
25 Luglio 2021 20:52

Ciao Tizio, grazie per l’apprezzamento.
Sulle manifestazioni di ieri, è vero che è molto buono che siano state così piene, ed è vero che tanta gente ha partecipato spontaneamente, ma adesso bisogna sicuramente stare attenti a chi cercherà di teleguidarle queste proteste e questo possibile serbatoio di consenso politico e ci sarà chi ci proverà senza dubbio.

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  Tizio
25 Luglio 2021 21:22

Ma cos’e’ questo trio medusa??

AlbertoConti
Redazione CDC
Risposta al commento di  emilyever
25 Luglio 2021 10:21

“negare quelle terapie domiciliari a basso costo e ospedalizzare tutto”
Su questo aggiungo anch’io una domanda che mi frulla da mò:
Cosa è successo, sta succedendo, e succederà dietro le ospedalizzazioni “covid” da 2.500 euro al giorno?
A voler pensar male si apre tutto un mondo di convenienze e corruzione, in strutture pubbliche e private. Questi sono incentivi di Stato a delinquere. Come mai nessuno indaga sugli inevitabili abusi e i relativi responsabili, gli stessi che agevolano l’intasamento degli ospedali a spese di tutte le altre categorie di malati veri (oltre che a spese del contribuente)?

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da AlbertoConti
IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
25 Luglio 2021 7:25

Eh, chissà, a me per ora continuano ad arrivare sms in cui mi si dice che c’è grande necessità del mio gruppo sanguigno, mi invitano ad andare a donare; ho smesso quando mi hanno chiesto di indossare la mascherina. Di certo prima o poi tornerò a donare, probabilmente allora saremo in pochi ad avere sangue D.O.P., credo che chiederò un giusto riconoscimento economico per la qualità del mio sangue, avere sangue D.O.P. richiede impegno e sacrificio, mi sembra giusto valorizzarlo;) Se si spendono 2000 € per un kg di tartufo bianco, cibo adorato dai cinghiali, quanto può valere mezzo litro di sangue incontaminato?!!! Abbiate cura del vostro sangue, sarà di certo un buon investimento

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  IlContadino
25 Luglio 2021 9:26

Ciao Conta,
chiedo a te che sei un donatore se ha un senso ciò che penso.
Per la donazione di sangue no-vax non dovrebbero esserci problemi, il sangue serve sempre, i sistemi per verificarne l’infettività ci sono, e quindi non vedo problematiche ad usarlo come oggi.
I problemi dovrebbero esserci per noi no-vax, qualora il sangue di cui avremo bisogno potrebbe essere di fonte vax e vale anche per i trapianti.
Secondo te è fondata come questione?

IlContadino
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
25 Luglio 2021 18:33

Guarda, non so che dirti, non ho idea. Sono andato all’AVIS per anni, ho visto donare persone che voi umani non potete immaginare;)
Così a pelle direi che la questione andrebbe posta, che ha senso, i tempi stanno cambiando, questo è un altro di quegli aspetti da “o di qua o di là”. Un amico un giorno mi ha detto:” Io non dono né sangue né organi e se dovessi averne bisogno che mi lasciassero morire”, più chiaro di così!

Divoll
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
25 Luglio 2021 21:19

Io penso che, alla fine, rincorreranno i non-vaccinati dappertutto supplicando di donare il loro sangue. Sara’ un dramma.

albertos
Utente CDC
Risposta al commento di  danone
26 Luglio 2021 9:10

Ciao, io sono andato a donare il sangue un mesetto fa all’ospedale di Bolzano e non ci sono state strane “divisioni”, però l’infermiera mi ha chiesto se mi ero fatto il vaccino (da sempre devi scrivere se ti sei fatto recentemente un vaccino) al che le ho risposto:”è una domanda o un’affermazione?” dato che avevo segnato di non aver fatto nulla nei passati sei mesi.

Però ho sentito vari personaggi dire che dopo l’inoculazione DEL “vaccino” gli hanno consigliato di aspettare 48h prima di donare, ma il tipo ha detto che ha aspettato 5gg per essere sicuro. (sicuro di cosa poi boh).

uparishutrachoal
Utente CDC
24 Luglio 2021 17:41

E’ sparito un mio commento in attesa di moderazione..
Ho detto qualcosa di proibito..(non penso)..oppure il sito fa le bizze..?

lazarovici
Utente CDC
24 Luglio 2021 17:46

Un virologo allineato ha dichiarato poco fa su SKY che chi non si vaccina va equiparato ad un evasore fiscale, quindi tra poco il rettile dirà che non vaccinarsi è reato

danone
Utente CDC
Risposta al commento di  lazarovici
24 Luglio 2021 17:56

Lo dico sempre che la coerenza paga.
Sempre stato (il più possibile) evasore fiscale, e oggi mi ritrovo no-vax, fa te che vita.

PS: per i più sinceri giustizialisti..
la mia è sempre stata evasione di sussistenza (2 soldi), ultimamente la definiscono così e la consentono, quelli del CTS economico, quindi sono in regola.

lazarovici
Utente CDC
25 Luglio 2021 7:45

La figlia dodicenne di una mia conoscente ha invitato tre amichette a casa per festeggiare il suo compleanno. La bambina nelle ore successive ha sviluppato febbre a 40 e altri sintomi abbastanza severi, ma il padre che è medico non l’ha ricoverata ma curata in casa. La piccola dopo una settimana si è completamente ristabilita, ma la paura è stata tanta. Al tampone anche le altre bambine sono risultate positive ma asintomatiche. La variante delta colpisce anche i minori, la prevalente dottrina tuttavia nega che essa sia la figlia dei cosiddetti vaccini.

emilyever
Utente CDC
Risposta al commento di  lazarovici
25 Luglio 2021 12:09

Che colpisca i bambini lo sapevo già all’inizio dell’estate, vi avevo raccontato dei due fratellini e della cuginetta con febbre e altri sintomi per tre giorni, tutti positivi, e figli di non vaccinati. Poi dall’ospedale che ha testato hanno dedotto quello che avevo suggerito io all’inizio e che mi avevano riso in faccia, e cioè che il responsabile della contaminazione fosse il nonno, doppio vaccino, e che infatti ha poi sviluppato infezioni da covid con febbre molto alta.

41
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x