Verona: la distopia a portata di click

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Dopo Genova, la prima citta italiana a consentire il pagamento delle multe attraverso l’app ‘IO’, ora anche nel Comune di Verona i verbali arrivano direttamente sul telefonino.

Come ci raccontano i quotidiani locali, per ora il servizio garantito dall’app, nata per il cashback di Stato, riguarda quei verbali che non vengono contestati al momento dell’infrazione:

  • Ingresso non autorizzato sotto ai varchi elettronici della Ztl;
  • Superamento del limite di velocità agli autovelox fissi;
  • Transito sulle corsie preferenziali dei bus.

Inoltre specificano, il cittadino riceverà una notifica anche in caso di rimozione dell’auto, contenente tutti i riferimenti e l’indicazione di dove il veicolo è stato portato; un servizio quest’ultimo reso possibile grazie alla collaborazione con la Motorizzazione cittadina.

Prende forma sempre di più il distopico “Fascicolo digitale del cittadino”, le cui basi per avere tutta la PA a portata di mano, e per essere nelle mani della PA ovviamente, sono la SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale – o la CIE – Carta d’Identità Elettronica -, entrambi strumenti di identificazione per accedere ai servizi online della PA e ai servizi dei privati aderenti.

Cari amici mi raccomando, dopo aver messo la vostra vita nel cellulare, fate attenzione che non ve lo rubino; oramai i vostri diritti dipendo da quello.

Massimo A. Cascone, 20.02.2022

Fonte:

https://www.larena.it/territori/citt%C3%A0/con-l-app-io-ora-le-multe-del-comune-di-verona-arrivano-direttamente-sul-telefonino-1.9196251

https://io.italia.it/cittadini/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x