Vaccino Covid, Ema annuncia: “In autunno valutazione sui bambini 5-12 anni”

www.orizzontescuola.it

L’Ema sta portando avanti “un’analisi accelerata dei dati forniti dalle case farmaceutiche che include i risultati di un test clinico in corso nel quale stanno venendo somministrate le terze dosi di vaccino a 300 adulti dopo sei mesi dalla seconda dose” e “il risultato di questa valutazione è atteso in alcune settimane”.

Così Marco Cavaleri, capo della strategia vaccinale dell’Ema, nella conferenza stampa sul contrasto al Covid-19.

E ancora: “In autunno ci aspettiamo di ricevere dati per capire se la vaccinazione dei bambini dai 5 ai 12 anni possa portare a un rapporto positivo tra rischi e benefici e capire se il vaccino può essere usato anche in bambini sotto i 12 anni di età”.

Fonte: https://www.orizzontescuola.it/vaccino-covid-ema-annuncia-in-autunno-valutazione-sui-bambini-5-12-anni/

Pubblicato il 10.09.2021

Notifica di
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
JA
Utente CDC
10 Settembre 2021 17:09

I grandi virologi di fama… locale (forse) a cui dovremmo credere non ostante le bufale politicamente corrette che da mesi sbrodolano su, invece che al secolare detto: fan più morti i dottori delle stesse malattie. Dice Salvini, seguendo la ricerca di grandi virologi a livello mondiale che paragonano questo pseudo vaccino alla resistenza dei batteri agli antibiotici e secondo la logica evoluzionista a cui sottostanno ANCHE i virus in quanto parti della vita: «Proviamo a fare informazione corretta: le varianti – ha detto – nascono come reazione al vaccino». «Se provo ad ammazzare il virus – ha aggiunto Salvini – il virus cerca di sopravvivere mutando e reagendo al vaccino. Il virus si trasforma: io vaccinato non sono immune». «Il mio problema non sono i non vaccinati, il mio problema è il virus che varia. In Israele sono tutti vaccinati e il virus sta circolando tra migliaia di persone. Cosa vuol dire?» A cui risponde Galli, il sessantottino riciclato, per criticare Salvini. Completando il discorso sulla tecnica di variazione già adeguatamente spiegata da Salvini, conferma involontariamente la scarsa immunizzazione dei vaccini: «Le varianti nascono sotto la pressione immunitaria dell’ospite [variazione lessicale di quanto detto da Salvini], le mutazione si vengono… Leggi tutto »

Ultimo aggiornamento 14 giorni fa effettuato da JA
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x