UN PEDIGREE AD OGNI COSTO

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Video" su Telegram.

DI JEMINA HARRISON E JON LANE

Quando si parla di cani di razza è l’Inghilterra a fare da esempio. Un club in particolare, il Kennel Club, impone si può dire mondialmente le proprie regole nel campo degli incroci fra cani, si tratta di direttive il cui valore è universale. Eredità dell’ eugenetica del 19esimo secolo la filosofia di questi club per animali da concorso sta condizionando il destino di milioni di cani di razza in tutto il mondo, creando per alcune specie delle situazioni drammatiche.

Il Cavalier Spaniel, un piccolo cane da compagnia, è una razza sempre più manipolata e modificata per ragioni estetiche tanto da essere colpita da una forma tremenda di epilessia,questo perché la sua scatola cranica è stata talmente ridotta dagli allevatori che il cervello non ha più abbastanza spazio al suo interno.

Il documentario propone una galleria di mostruosità che coinvolge anche molte razze conosciute: dal carlino, al cane lupo, dal bulldog al basset hound cani modificati per ragioni estetiche considerati da molti veterinari delle vittime. Una denuncia spietata della follia umana e delle sofferenze di quello che continuiamo a chiamare con molta falsità il nostro migliore amico.

blank

Fonte: http://www.rsi.ch/home.html
ottobe 2010

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
6 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
6
0
È il momento di condividere le tue opinionix