navigazione Tag

tecnologia 5G

Il 5G non decolla – Il TecnoRibelle

Puntata 26 de Il Tecnoribelle di Maurizio Martucci, da oggi una produzione targata interamente ComeDonChisciotte.org * * * E alla fine…fumata bianca, sulle Telco l’hanno spuntata i colossi di Airbus e Boing: il pericolo di catastrofi causate dal 5G è concreto e reale e così, causa interferenza con gli altimetri degli aeroplani, il tanto discusso Internet delle cose è stato ufficialmente bloccato, anzi ritirato da tutti gli aeroporti statunitensi per un anno, almeno fino a Luglio 2023. E’…

DDL Concorrenza: ritirati gli emendamenti del Golpe Elettromagnetico

Ieri, lunedì 30 maggio, si è concluso l’iter nella 10° Commissione di Palazzo Madama del DDL cd. Concorrenza, che adesso approderà in Aula al Senato per il primo voto sulla fiducia, e poi verrà inviato alla Camera dei Deputati. Il testo su cui i nostri senatori sono chiamati a esprimersi arriva in Aula però con il clamoroso ritiro di tutti gli emendamenti presentati dalla maggioranza agli art. 19 e 20, e denunciati dall’Alleanza Italiana Stop 5G come un vero e proprio Golpe elettromagnetico.…

Inquisizione digitale, cancel culture – Il Tecnoribelle di Maurizio Martucci

Puntata 20 de Il Tecnoribelle di Maurizio Martucci. In collaborazione con ComeDonChisciotte.org * * *  di Maurizio Martucci Prima della mannaia sui nostri profili personali, ve lo ricordate il bannaggio da Facebook di Sara Cunial, parlamentare della Repubblica italiana? O magari la più roboante censura di Donald Trump da Twitter al tempo di Presidente degli Stati Uniti d’America? Oppure l’oscuramento di Radio Radio e Byoblu da Youtube: ve lo ricordate? Tecno-censura, tirannia del pensiero…

Anche noi contro il 5G: arriva “Il Tecnoribelle” su ComeDonChisciotte

Dopo la splendida intervista 5G: La minaccia, nasce la collaborazione tra l'Alleanza Italiana Stop 5G e la Redazione di ComeDonChisciotte.org A partire da questa settimana sui nostri canali Telegram e YouTube verrà infatti ospitata la rubrica Il Tecnoribelle, programma di pillole tecnoscettiche a cura del giornalista Maurizio Martucci, tra i più esperti in Italia sulla questione 5G, che ci terrà aggiornati sui maggiori avvenimenti relativi all’avanzata del futuro digitale e…

Il golpe elettromagnetico è a un passo dall’essere realtà

Come avevamo annunciato in settimana, ieri, venerdì 8 aprile, si è tenuto in Piazza dei Santi Apostoli a Roma il sit-in dell’Alleanza Italiana Stop 5G, indetto allo scopo di protestare contro l'innalzamento dei limiti di irradiazione elettromagnetica da 6 V/m a 61 V/m, nonchè contro la legalizzazione dell’esproprio della proprietà privata per installare nuove antenne, promossa dal DDL Concorrenza. A partecipare all'iniziativa, insieme ai numerosi attivisti presentatisi in piazza con…

Alleanza Italiana Stop 5G: venerdì sit-in a Roma

La Redazione di ComeDonChisciotte.org riceve e pubblica il comunicato stampa dell'Alleanza Italiana Stop 5G relativo al sit-in a Roma, in Piazza dei Santi Apostoli, di venerdì 8 aprile. Scopo della protesta, contestare il DDL Concorrenza che promuove l’overdose di radiofrequenze attraverso l'innalzamento di 100 volte della potenza d’irradiazione cancerogena - fino a 61 V/m -, esautorando inoltre i sindaci, i comuni e le regioni dal compito di vigilare sul rispetto dei vincoli ambientali,…

TAR Campania blocca antenna 5G Iliad

Importante decisione quella del TAR della Campania, nel giudizio tra un gruppo di cittadini del comune di San Cipriano D’Aversa (Caserta) e le autorità locali che avevano dato l'ok all'infrastruttura tecnologica di proprietà della compagnia francese Iliad Italia s.p.a Il Tribunale Amministrativo Regionale, con ordinanza del 2 marzo 2022, ha annullato in via cautelare l'autorizzazione all'installazione dell'antenna 5G, accogliendo così l'istanza cautelare presentata da alcuni cittadini,…

Cina: 2 milioni di stazioni 5G entro fine 2022

Nel corso del Congresso Nazionale del Popolo e della Conferenza Consultiva del Popolo Cinese (le cosiddette "due sessioni"), il Ministro dell'Industria e dell'Informazione Tecnologica cinese Xiao Yaqing ha informato i giornalisti che il governo lavorerà per assicurare che il numero di stazioni base 5G raggiunga i 2 milioni entro la fine del 2022, aggiungendo che il suo paese farà il possibile anche per risultare all'avanguardia nello sviluppo della tecnologia 6G. Attualmente la Cina ospita…

5G: azioni legali per lesioni e omicidi

L'11 febbraio è stato pubblicato il Rapporto annuale aziendale 2021 di Verizon, la multinazionale americana di telefonia mobile, lanciatissima nella sperimentazione della tecnologia 5G. A pagina 17 del rapporto possiamo leggere: "Siamo soggetti a una notevole quantità di contenziosi (legali), che potrebbero richiederci il pagamento di danni o risarcimenti significativi. La nostra attività wireless deve affrontare anche azioni legali per lesioni personali e omicidio colposo relative a presunti…

Il 5G è un attacco alla vita

Un autorevole rapporto compilato dai ricercatori dell’Università di Washington e della Johns Hopkins University, pubblicato nei giorni scorsi, afferma che nei prossimi anni la tecnologia 5G avrà degli effetti devastanti sulla flora e la fauna mondiale. Dallo studio, diviso in 3 sezioni, emerge quindi un quadro allarmante che cerca di mettere tutti in guardia - politici in primis - sulle conseguenze di uno sviluppo tecnologico guidato puramente dagli interessi economici e militari, cieco…

Allarme 5G negli aeroporti, dopo gli USA l’Italia: ombre su Roma-Fiumicino e Bari

oasisana.com La notizia ha fatto il giro del mondo, lanciata dalle maggiori agenzie di stampa e rimbalzata sulle più popolari testate giornalistiche: in una lettera congiunta inviata al ministro dei Trasporti degli Stati Uniti d’America, i colossi dell’aeronautica Airbus e Boing hanno lanciato l’allarme sul 5G, diventato improvvisamente anche un problema per la sicurezza aerea. “Il 5G interferisce con gli aerei” dichiarano, mentre in Europa gli esperti dell’Agenzia europea per la sicurezza…

Appello dal nord Europa: “siamo senza protezione, wireless pericoloso, tecnologia cablata è priorità”

oasisana.com Ennesimo appello internazionale. In una lettera congiunta, i rappresentanti di 11 organizzazioni del nord Europa di Svezia, Finlandia, Norvegia e Danimarca attive nel campo della denuncia dei rischi per la salute derivanti dalle radiazioni della tecnologia wireless, chiedono che gli esseri umani e l’ambiente siano meglio protetti. Le persone sono oggi completamente senza protezione da una varietà di effetti nocivi, come il cancro e i danni neurologici, che la ricerca ha…

“Col Transumanesimo stanno hackerando il codice della vita”

Roberta Trucco, Silvia Guerini e Cristiana Pivetti sono le promotrici e prime firmatarie di un accorato appello rivolto a tutte le donne del mondo, “a difesa dell’inviolabilità dei corpi, delle future generazioni, del senso stesso di umanità e dell’intero vivente. Contro il transumanesimo“. OASI SANA pubblica in versione integrale l’appello, per le donne che volessero aderire e sottoscriverlo, scrivere una email [email protected] Tutte le donne del mondo sono madri in potenza.…

Francia, un rifugio sulle Alpi per sfuggire ai 61 V/m d’elettrosmog

oasisana.com di Maurizio Martucci Quando con la scusa “che il progresso non si può fermare“, Governo Draghi-Colao e Parlamento ci dicono di voler far schizzare di 110 volte più di oggi l’elettrosmog nell’aria, innalzandolo fino alla spericolata soglia dei 61 V/m, mettiamoli difronte al fatto compiuto, all’evidenza del danno, alla prova provata: in Francia, dove i 61 V/m sono in vigore da tempo a differenza dell’Italia, per non soffrire come una tortura sulla propria pelle l’irraggiamento…

Abrogazione 6 V/m accantonata: l’incognita ‘salto nel buio’ prevale sui 61 V/m?

oasisana.com di Maurizio Martucci Ufficiale: per ora niente 5G a 61 V/m, o meglio nessuna abrogazione dei limiti soglia d’emissione elettromagnetica fissati dal 2003 a 6 V/m. E’ quanto si apprende dall’esito della votazione odierna in Commissione Ambiente della Camera dei Deputati dove l’emendamento presentato da tre esponenti di Italia Viva è stato accantonato. Si tratta dell’emendamento al disegno di legge che dispone la conversione del decreto-legge del 31 maggio sulla governance del…

Elettrosmog: Renzi e Colao decidono di intestarsi la battaglia sull’innalzamento dei limiti

insideart.eu di Ennio Bassi Renzi e Colao decidono di intestarsi la battaglia sull’innalzamento dei limiti elettromagnetici. Sono due deputati di Italia Viva infatti ad aver presentato un emendamento che sposa la posizione sostenuta pubblicamente dal Ministro della innovazione tecnologica e della transizione digitale, Vittorio Colao, secondo cui è arrivato il momento di adeguarsi all’Europa sulle emissioni di elettrosmog per garantire lo sviluppo del 5G . Uno dei temi più controversi e…

Sciopero della fame contro 5G e 61V/m. Ecco il discorso della Cunial in Parlamento

oasisana.com E’ entrato in Parlamento lo sciopero della fame promosso dall’Alleanza Italiana Stop 5G, partito ieri con 57 aderenti in una staffetta ad oltranza per sensibilizzare Governo e Parlamento sui gravi pericoli del wireless. Merito dell’On. Sara Cunial (Gruppo Misto) che, aderendo alla protesta pensata per scongiurare l’innalzamento dei limiti soglia d’irradiazione elettromagnetica da 6 V/m fino a 61 V/m per agevolare il 5G, alla Camera dei Deputati ha pronunciato un discorso molto…

5G e Microchip: Il salto nel buio

orticaweb.it di Maurizio Martucci Ormai è chiaro: siamo sotto attacco! L’umanità, anzi il genere umano è sotto attacco. Per mano di teorie sotto mentite spoglie spacciate per ineludibile progresso, futuro e tecnologia forzata a cui non ci si può sottrarre se non si vuol tornare al medioevo o all’età della pietra, teorie deliranti d’onnipotenza che prefigurano l’ascesa di una vera e propria mutazione antropologia della specie, complice la connivenza di chi ripete all’ossessione che “tanto…

A Milano la prima metropolitana 5G d’Europa: Inwit firma il progetto della Linea 4

Ecco il progresso: sempre più connessi, sempre più depressi. Mentre in tutta Italia si moltiplicano le battaglie contro il 5G sostenute dai nuovi studi sui danni dell'elettromagnetismo, Milano, smartcity per eccellenza, si proietta nella distopia del domani. corrierecomunicazioni.it di Veronica Balocco Accordo fra la tower company e M4 Spa per la ricezione ottimale del segnale mobile nelle stazioni e nelle gallerie lungo il percorso Linate-Forlanini. Micro copertura dedicata grazie alla…

La gabbia del 5G – il documentario di James Corbett [VIDEO]

Sinossi del documentario di James Corbett -The 5G Dragnet- tradotta in Italiano Le società di telecomunicazioni si sono lanciate nell’implementazione della tecnologia cellulare di quinta generazione. Ma il mondo del 5G è un mondo dove tutti gli oggetti sono connessi tra loro e continuamente scambiano dati. L’oscura verità è che lo sviluppo di reti 5G e la moltitudine di prodotti connessi che vedremo nascere nelle infrastrutture delle città smart globali, rappresenta la più grande minaccia alla…