navigazione Tag

Dittatura dei Miliardari

Draghi e il grande reset del capitalismo

Di Domenico Moro, lordinenuovo.it In una recente intervista Draghi si è definito un “socialista liberale”. A parte il fatto che non si capisce bene cosa sia un “socialista liberale”, che appare essere un ossimoro, Draghi non può essere definito socialista in alcun senso. Draghi è, comunque, una personalità importante nella storia degli ultimi trenta anni, durante i quali si è quasi sempre trovato in posizioni centrali nei momenti di svolta. Se volessimo definirlo potremmo dire che è “un agente…

2020, anno record degli oligarchi: il Covid veicolo di ulteriori diseguaglianze

lantidiplomatico.it Per gli oligarchi del mondo l'anno della pandemia è stato ben diverso da quello dei comuni mortali. Il 2020 è stato, quindi, un anno record per i miliardari, come riferisce Forbes Billionaires 2021, riportando l'elenco annuale delle più grandi fortune del mondo. Come nella precedente edizione, la 'classifica' è guidata dal fondatore di Amazon, Jeff Bezos, con un patrimonio del valore di 177 miliardi di dollari. La seconda posizione è occupata dal fondatore di…

In America la guerra civile c’è già

ERIC ZUESSE thesaker.is L'America è governata solo dai suoi cittadini più ricchi, che hanno il totale controllo di entrambi i partiti politici. Tuttavia, pur essendo in posizione dominante, combattono ferocemente tra di loro. Sono su due schieramenti. Per quel che riguarda la politica estera ed interna, i miliardari del Partito Repubblicano odiano soprattutto l'Iran, e tutte le forme di progressismo. Al contrario, in politica estera ed interna, i miliardari del Partito Democratico…

Il montante disprezzo degli americani verso i miliardari

DI ERIC ZUESSE strategic-culture.org  Il titolo di del filmato Youtube “Tucker: Leaders show no obligation to American voters" relativo alla trasmissione Fox News dello scorso 2 Gennaio che registrava il monologo di Tucker Carlson , segnano uno svolta storica nella cultura politica americana. Fox, voce storica del Republican Party, in quel video definisce la classe dirigente americana – che controlla entrambi partiti – come “mercenari” che curano solo i propri interessi e attacca tanto…