navigazione Tag

conferenza svizzera

L’Ucraina tornerà alla neutralità o dovrà affrontare la spartizione o l’annientamento

Mike Whitney unz.com La portavoce del Ministero degli Esteri cinese, Mao Ning, ha accettato di partecipare alla conferenza di pace sull'Ucraina che si terrà il mese prossimo in Svizzera, ad una condizione: che la Russia sia invitata. Mao ha dichiarato che Pechino sostiene la "tempestiva convocazione di una conferenza di pace internazionale che sia riconosciuta sia dalla parte russa che da quella ucraina". Sembra ragionevole: dopo tutto, ci si aspetterebbe che i negoziati di pace includano…