STIMATISSIMI FETENTI…

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

blank

Lettera del futuro ambasciatore all’ONU John Bolton ai membri delle Nazioni Unite

(dal sito satirico whitehouse.org)

Cari colleghi delegati,

nell’attesa della conferma della mia nomina da parte del Senato degli Stati Uniti, desidero comunicarvi che sarà per me un piacere e un onore entrare a far parte della vostra inutile e fetente organizzazione, il cui totale annichilimento tramite l’uso di missili a guida laser sarebbe da considerare come felicissima conclusione della sua irredimibile inanità.
Attendo con impazienza di prendere posto all’Assemblea Generale, e unirmi agli stimatissimi colleghi del Consiglio di Sicurezza, i quali colleghi ho intenzione di sbertucciare come gli escrementi subumani che possono soltanto aspirare di essere, per poi tirare lo sciacquone che li risucchi, attraverso un grommoso condotto possibilmente attrezzato di lame rotanti, verso un abisso cloacale farcito di parassiti coprofagi da lungo tempo digiuni.

Il solo pensiero di un solenne consesso di esperti diplomatici, uniti dall’intento di risolvere i contrasti e promuovere un fecondo dialogo tra le nazioni del mondo, mi porta a ululare come una iena idrofoba, eruttando nel frattempo una supersonica colonna di vomito ultracorrosivo, che vi spiaccicherà come miserevoli vermiciattoli, riducendovi alla mefitica e puteolente poltiglia multiculturale che siete.

Sinceramente vostro.

John Bolton

Fonte: www.whitehouse.org
Link:http://whitehouse.org/news/2005/031305.asp

22.03.05

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di DOMENICO D’AMICO

nota del traduttore: dato il tono fortemente iperbolico del testo, ho condotto una versione piuttosto libera

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix